Visitare Londra in 3 giorni sotto Natale

21 dic Visitare Londra in 3 giorni sotto Natale

Ecco alcune informazioni utili su cosa visitare e come muoversi a Londra in soli 3 giorni!

Londra è una bellissima capitale europea ricca di arte e cultura. A fine novembre ho avuto il piacere di poterla visitare nel periodo di Natale, anche se per soli 3 giorni!

Grazie ai voli Ryanair sono partita da Pisa con destinazione Londra-Stansted e, una volta arrivata nell’aeroporto londinese, con il servizio di trasporti Terravision, ad un costo di 14 sterline andata e ritorno e una tratta di circa un’ora e mezzo, sono arrivata alla stazione di Victoria Station, nel centro di Londra. Il mio albergo si trovava nei pressi di Notting Hill e, partendo da quella location, ho organizzato il mio tour di 3 giorni per la capitale britannica.

  • Come prima cosa: come muoversi a Londra?

A Victoria Station ho fatto l’abbonamento Travelcard per tre giorni per muovermi in Zona 1 e Zona 2 al costo di 18,40 sterline.  Con questo abbonamento potevo muovermi liberamente in metropolitana per tutto il centro di Londra!

Aggiornamento: la Travelcard per 3 giorni non esiste più. Conviene quindi fare un abbonamento giornaliero, il day travecard off peak, che costa 6,60 sterline al giorno = 19,80 sterline totali, e consente di salire in metro dalle ore 9.30 del mattino nelle zone 1 e 2 di Londra.

Se come me andate a fare un viaggetto a Londra per pochi giorni vi consiglio di non uscire dalla Zona 2: tutte le massime attrazioni e luoghi di interesse da visitare sono all’interno di questo raggio.

  • E ora iniziamo con cosa visitare a Londra!

Il mio tour londinese è stato molto ricco: ho girato tantissimo e la sera rientravo in albergo con i piedi doloranti, però assolutamente entusiasta! Se anche voi siete per il “girare senza sosta” qui ho un bel programmino che vi permetterà di visitare Londra in soli tre giorni!

Scoiattolo in Hyde Park Londra

1° GIORNO: innanzitutto vi ricordo che il mio albergo si trovava a Notting Hill, e da qui è partito il mio tour di Londra! Come prima cosa sono scesa verso Hyde Park che, di giorno e con il sole (ho trovato tre giorni di sole a Londra…rendetevi conto!!! :D ) è veramente un posto carino, caratterizzato dai suoi scoiattoli ciccioni che vengono a mangiare dalle mani dei passanti!

Arrivata a Kensington, a sud di Hyde Park, ho proseguito per Exhibition Road lungo la quale ci sono tre musei gratis di Londra che, ovviamente, non mi sono lasciata sfuggire!

Dopo la visita ai musei londinesi non ho voluto rinunciare ad una passeggiata per Piccadilly Circus, China Town, Carnaby Street, Regent Street e Oxford Street! Da qui sono arrivata a piedi a Trafalgar Square.

Trafalgar Square Londra

Erano circa le tre del pomeriggio e c’era ancora un bel solicchio che mi ha permesso di fare delle belle fotografie. Poi la voglia di entrare al National Gallery Museum era troppa e così ho attraversato la bella Trafalgar e sono entrata nel museo dove ho trascorso quasi due ore! ;)

Quando sono uscita ormai erano le cinque ed era già buio però, godendo della bella atmosfera e delle luci di sottofondo, ho continuato a fare fotografie alla piazza, al Big Ben che si poteva scorgere in lontananza e ad un simpatico suonatore di cornamusa che intratteneva i passanti!

Scarpette di Dorothy Harrods Londra

Poi ho preso la metro, sono arrivata alla stazione di Knightbridge e sono entrata da Harrods. Aiutatemi a dire “è immenso”!!! Forse anche troppo dispersivo. Infatti mi sono concessa una breve girata al suo interno ma niente di che.

Una cosa che invece mi è piaciuta molto è stato il tema trattato da Harrods per queste vacanze di Natale 2009: “Wizard of Oz“! Gadget e regali su “Il mago di Oz” con tanto di scarpette giganti di Dorothy all’ingresso del negozio! Favolose!

2° GIORNO: come prima cosa ho fatto una buonissima colazione da Starbucks ordinando un Chocolate and Cream Frappuccino con panna :P !!!!

Portobello Road LondraPoi in marcia verso Portobello Road (la cui fermata è quella di Notting Hill) dove i mercatini e le bancarelle sono veramente caratteristiche. Mi sono infatti comprata degli orecchini e un vestitino che in Italia non avrei mai trovato! E poi tutti da ammirare sono gli edifici: uno accanto all’altro, tutti di colori diversi! Che carini! Peccato non esser potuta andare al Portobello Market, aperto solo il sabato!

Da Portobello Road ho preso la Circle Line, ovvero la linea circolare della metropolitana londinese che copre tutta la Zona 1, e sono scesa alla stazione Tower Hill, la più vicina ai due famosi ponti di Londra! Qui mi sono fatta una lunga passeggiata lungo il Tamigi, passando a ridosso del Tower of London, nel quale però non sono entrata, fino ad arrivare sul Tower Bridge! Costruzione davvero affascinante! L’ho percorso tutto a piedi, facendo foto a destra e a sinistra, fino ad arrivare sull’altra sponda del fiume dove ho ripreso la metropolitana con destinazione Westminster.

Tower Bridge Londra

Sono passata davanti a Westminster Abbey, rifiutandomi di entrare dato che l’ingresso costava 15 sterline (ma siamo pazzi???), e sono arrivata fino al Big Ben e all’House of Parliament. Un breve pit-stop per pranzare e poi ho ripreso la metro con destinazione Holborn per arrivare al museo più bello di tutta Londra: il British Museum.

Era ormai sera quando sono uscita dal museo e come ultima tappa della giornata ho deciso di arrivare in metro fino ad Hyde Park Corner, stazione prossima ad Hyde Park, in cui nel periodo natalizio è allestito il famoso Winter Wonderland con mercatini e tante attrazioni per grandi e bambini!

3° GIORNO: dopo un’altra (purtroppo l’ultima) colazione da Starbucks a base di Strawberry and Cream Frappuccino ho preso la metropolitana e sono scesa alla stazione di Green Park per poi raggiungere a piedi Buckingham Palace.

Cambio della Guardia Buckingham Palace LondraSono arrivata lì con quasi un’ora di anticipo dato che sapevo che il famoso cambio della guardia ore 11.30. E così è stato anche se, a malincuore, soltanto dopo ho scoperto che il “changing of guard” avviene a giorni alterni e quindi mi sono sorbita tanta ressa ai cancelli del Palazzo della Regina per vedere queste due guardie, per altro vestite in grigio anzichè con la tipica divisa rossa e cappello nero, fare avanti e indietro per un’eternità e poi darsi il cambio da altre due. Ma che sfiga!!! :(

Da lì mi sono diretta alla stazione di King’s Cross dove non mi sono lasciata scappare l’occasione di andare a vedere, e fotografare, la famosa platform 9 ¾, il binario di Harry Potter!

Camden Town Londra

Poi ho preso nuovamente la metro con destinazione Camden Town. Devo proprio dirlo: questa parte di Londra mi è piaciuta tantissimo! Con il suo “mercatino delle pulci”, i suoi strani edifici e i personaggi eccentrici che passeggiano lungo le sue strade, Camden Town è il luogo ideale in cui fare qualche acquisto insolito e dove poter scoprire “l’altro lato di Londra”!

Visitare Londra in 3 giorni, vedendo tutti i monumenti, i musei, le strade e le piazze più importanti, è davvero possibile! :mrgreen:

Se vuoi scoprire cosa ho visitato durante il mio 2° viaggio di 3 giorni a Londra ti consiglio di leggere questo articolo!

Perché non leggi anche...

38 Commenti

  1. sussannafra /

    Ciao a tutti, vorrei consigliare di utilizzare Atrapalo.it per trovare hotel a Londra: molte offerte e prezzi davvero competitivi
    hotel Londra

  2. @sussannafra Grazie per l’informazione!

  3. E’ molto interessante la tua guida di come visitare Londra in 3 giorni, alcuni miei amici che stanno per partire ti ringraziano e hanno anche approfondito le tue informazioni dando uno sguardo su Trivago cosi ora hanno scelto quello che a loro più interessa. Ciao!

  4. @Paolo Grazie per i tuoi riferimenti. Ciao ;)

  5. Annamaria /

    Complimenti bell’articolo, non banale, fresco e utile. Potresti segnalare il nome dell’hotel? Non ne fai cenno ma credo tu ti sia trovata bene. E’ la Grande incognita se si vuole risparmiare ma senza finire in un tugurio…grazie in anticipo. Annamaria

  6. Ciao Annamaria. L’albergo in cui ho alloggiato era il West Two London nel quartiere di Bayswater. Ha un’ottima location, vicinissima alla metro. Il pernottamento costa poco: tutto in proporzione al rapporto qualità-prezzo! Nel prezzo di circa 25 euro a notte, con bagno condiviso, era compresa anche la colazione. Non mi sono trovata male ma se torno a Londra di certo ne cerco uno meglio! A novembre ho voluto fare un viaggio in pieno stile low cost!!! Ciao

  7. Stefano /

    ciao Francesca, dovrei partire fra poco per Londra e penso seguirò completamente il tuo tour, compresa la scelta dell’ostello. Avrei due domande: 1- rientra nella zona 1 o 2? 2 -per quanto riguarda la vita notturna, la posizione è buona? discoteche e locali? grazie!! ciao, Stefano

  8. Ciao Stefano.
    Mi fa molto piacere sapere che seguirai il mio tour di tre giorni per la tua vacanza a Londra. L’ostello è in zona 1, metropolitana di Bayswater. Per quanto riguarda locali e discoteche non so dirti di preciso perché io giravo di giorno e la sera andavo a dormire relativamente presto. Comunque sia la zona è buona. Su Queensway trovi Pizza Hut, Starbucks e molti ristoranti etnici. Per la vita notturna gira un po’: West End, Camden Town, Notting Hill e zona di St. Pancras sono pieni di bar e club. Buon viaggio e fammi sapere come è andata! ;)

  9. Stefano /

    Grazie della risposta!!! Cercherò di abbinare la parte turistica con la vita notturna…. ciao!!! Stefano

  10. Gabry /

    Ciao Francesca!
    Sono appena tornata da Londra.
    Per visitarla ho stampato il tuo itinerario che abbiamo seguito scrupolosamente per tutti e tre i giorni, anche perchè il nostro albergo si trovava +/- nella tua stessa zona!

    Itinerario accuratissimo…
    Grazieeeeeeeeee

    Abbiamo perfino provato il Chocolate and Cream Frappuccino con panna!
    Alla prossima!

  11. Federico /

    Cara Francesca, prima di tutto complimenti per il tuo blog!
    Sono un insegnante di scuola superiore e la settimana prossima vado in gita a Londra con i ragazzi di 5^. Ho letto il tuo “Visitare Londra in 3 giorni” e visto che abbiamo appunto tre giorni volevo “clonarlo”! Vorrei sapere se
    ritieni il programma praticabile per un gruppo di ragazzi, e se hai altri suggerimenti.
    Grazie per l’attenzione,

    Federico Cortelazzo
    ITG Cangrande – Verona

  12. Salve Federico,
    mi fa davvero molto piacere sapere che per i suoi ragazzi ha scelto il mio tour di 3 giorni per visitare Londra!
    Senta, io ritengo che il viaggio che ho descritto sia ben strutturato. C’è da muoversi, certo, ma credo che a 19 anni la gita di 5° sia l’esperienza più bella che si possa fare!
    E per mia esperienza personale posso assicurarle che in 3 giorni Londra si gira benissimo.

    Un consiglio: porti i ragazzi a Covent Garden e a Camden Town nelle “ore libere”. Gli piaceranno sicuramente!

    Fatemi sapere come è andata, mi raccomando!

  13. France!
    Come stai?

    Stamani dei miei amici sono partiti per Londra e io ho consigliato loro di stampare il tuo itinerario! Da oggi hai dei nuovi fan!

    Bacioni

  14. Ciao Sere, tutto bene grazie.
    E grazie per aver suggerito il mio tour ai tuoi amici!
    Tra un mese torno a Londra per tre giorni con una mia amica, quindi amplierò gli itinerari da visitare e poi vi farò sapere.
    Un bacione

  15. Federico /

    Siamo appena tornati dalla gita a Londra.
    Con i ragazzi abbiamo seguito il tuo programma di 3 giorni solo in parte, nel senso che non abbiamo visto il cambio della guardia e non siamo stati a Camden.
    In compenso siamo stati a St. Paul, nella zona dei grattacieli della City e alla splendida Tate Gallery.
    Grazie per i preziosi suggerimenti Francesca, la prossima gita la organizzerò consultando il tuo blog!

  16. Per dare risposta a coloro che mi avevano chiesto informazioni su dove alloggiare a Londra, consiglio il Monopole Hotel http://ow.ly/1BNyh un B&B proprio nel centro della città, a Paddington. L’ho testato personalmente: pulito e molto centrale, circa 25 sterline a notte + colazione all’inglese compresa nel prezzo. ;)

  17. Giovanna /

    Cara Francesca, sono tornata da Londra ieri sera!! Il tuo itinerario ci è stato molto utile, l’abbiamo integrato visto che abbiamo fatto la London pass x 1 giorno! Per il resto dei giorni abbiamo usato la travel card giornaliera off peak.Con la London pass+trasporti siamo state a Windsor da Paddington via Slough (solo da lì il treno era gratis con la London pass non da Waterloo)..tra l’altro era anche più vicino..pensa SOLO 30 minuti!! La cosa che mi ha sconcertata è stata l’inesattezza dell’operatore del ” Britain Visitor centre” a Londra dove abbiamo ritirato la London pass!! Se io non avessi studiato bene prima l’itinerario, mi avrebbe fatto sbagliare!! Tra le varie cose, mi ha detto che la stazione di Windsor precedeva quella di Slough, che Slough era il capolinea e che il treno era DIRETTO. Invece è esattamente il contrario!!!Alle mie insistenze e cioè che avrei dovuto cambiare a Slough e aspettare la coincidenza x Windsor (in effetti io le avevo chiesto gli orari x il ritorno perchè avevo scaricato da internet solo quelli x andare..da qui è nata la discussione)finalmente si è decisa a chiamare un operatore che parlava l’italiano (il mio inglese lascia a desiderare…)che ha confermato, dopo aver visto su internet,che avevo ragione e così mi hanno dato gli orari!! Non mi hanno detto però( nonostante l’avessi chiesto!!!!) che con la London pass + trasporti, era gratis il treno anche presto al mattino ma non il tragitto fino a Paddington da King’s Cross (dove avevamo l’albergo!) così abbiamo dovuto fare il biglietto che x 4 fermate è costato ben 4 sterline!!! Praticamente il trasporto abbinato alla London pass era off peak! Non ho avuto il tempo di ritornare in quel centro x chiedere se esisteva anche una London pass+trasporti con travel card che compredesse anche le ore di punta!! Siamo partite presto c.que x sfruttare al meglio la London pass e ci siamo riuscite x’ abbiamo visitato il castello di Windsor con gli State Apartments, visto il cambio della guardia..alle 13 siamo tornate a Londra, abbiamo preso il battello della City Cruises a Wenstminster Pier(gratis con L0ndon pass)x andare a London Pier.Abbiamo visitato la Torre di Londra e poi il Tower Bridge. Ci siamo trovate anche nel momento in cui veniva alzato il ponte levatoio al passaggio di una nave!Per il resto abbiamo seguito il tuo itinerario,,visitando 3 musei..il British, la National Gallery, la Tate Modern, il cambio della guardia a Buckingham Palace con successiva passeggiata a S.James park. Poi.. Camden town, Covent garden, Primark ,Harrods,Portobello,il famoso binario 9 e 3/4 di Henry Potter e poi la City…insomma quesi 3 giorni sono stati davvero PIENI!! Vorrei segnalare un ristorante italiano dove siamo andate ben 2 volte e abbiamo gustato delle linguine allo scoglio e un tirami su eccezionali!!!..pagando un pò meno di 15 sterline bevendo però solo una bottiglia d’acqua minerale e un’altra volta 10 sterline mangiando un buon minestrone e un piatto di formaggi misti abbondante :l’osteria 57 in “57 Grays Inn Road”, tel:020 7404 1383 http://www.losteria57.com email:info@losteria57.com Il proprietario è di Rimini, il locale è piccolo ma accogliente!! Il nostro albergo si trovava a King’s Cross, il ” Montana excel”, con la 1 colazione abbiamo pagato una camera con bagno con 2 letti 78 euro a notte. C’è l’essenziale!!! Ancora un GRAZIE a Francesca! Penso di ritornare..non ho fatto il giro sul LONDON EYE!!!e..tante altre cose!

  18. Ciao Giovanna, a parte gli inglesi scortesi (questa non è una novità, ahimè!!!) direi che il tuo viaggio a Londra è andato bene eh? Hai visitato un bel po’ di cose! Brava!
    E grazie per il tuo suggerimento sul ristorante italiano!!! ;) ei musei qual è quello che ti è piaciuto di più? Una sola domanda: quanto avete pagato poi il London Pass per un giorno? Lo avevate richiesto on line? Se vuoi spiegarci come hai prenotato – per dare suggerimenti agli altri utenti – sarebbe davvero utile!

  19. Giovanna /

    Cara Francesca, avevo scritto tanto …mi si è cancellato tutto, non so xchè!!!Allora..dei tre musei che ho visto ..il British, la National Gallery e la TATE Modern, non saprei dirti quale mi è piaciuto di più. Li rivedrei volentieri tutti e tre con più calma specialmente il British! La London pass+trasporti si deve prenotare on line, costa 48 sterline.La mandano anche a casa ma vogliono 15 giorni lavorativi, perciò abbiamo preferito ritirarla a Londra al BRITAIN VISITOR CENTER in REGENT STREET .Se vuoi però la LONDON PASS senza trasporti, si può fare direttamente a LONDRA.Se programmi tutto prima di partire, si sfrutta bene.Attenzione però..i trasporti abbinati alla London pass sono off peak x quanto riguarda metro e bus a Londra ma si può prendere il treno x Windsor, per es,da Paddington via SLOUGH. NON da Waterloo.Anche le crociere sul Tamigi sono GRATIS con la LONDON PASS ma solo quelle con la CITY CRUISES.Tutte queste notizie le ho trovate su internet,se mi chiedi dove ..non lo so..qua e là ..ogni giorno scoprivo una cosa nuova!!Già sto prendendo appunti x il prossimo viaggio a Londra..a cominciare dall’albergo dove sei stata tu Francesca! Bene, allora a dicembre ci conosceremo? Fammelo sapere x tempo xchè vado spesso in Basilicata (domani parto e torno lunedì).A proposito della Basilicata…sei mai stata a Maratea? E a Matera? Ciao, salutoni Giovanna

  20. Ciao Giovanna, grazie per tutte queste informazioni che hai lasciato qui tra i commenti! Il mio articolo http://francescaturchi83.wordpress.com/2010/08/02/london-pass-travelcard-visite-e-trasporti-gratis-a-londra/ ti era tornato utile quindi!!! :) Per quanto riguarda la Basilicata no, non ci sono mai stata, solo di passaggio. Allora ci risentiamo per quando verrò a Roma o se hai bisogno di altre informazioni “turistiche”! A presto, ciao Francesca

  21. Giovanna /

    Cara Francesca, ho riletto con maggiore attenzione (anche alla luce dell’esperienza!!!!)il tuo articolo sullaondon pass+ trasporti.Infatti è scritto che la travel card è del tipo off peak.Continuo però a non capire perchè il treno l’abbiamo preso prima delle 9.30 SENZA pagare e la metro NO.Che mi dici? Ciao..sto x andare in Basilicata (non in vacanza questa volta!). Salutoni, a presto!

  22. Giovanna /

    Ah! Volevo dirti..certo che il tuo articolo mi è stato utile!!! Sono partita dai tuoi suggerimenti, come sempre, x organizzare l’itinerario!! GRAZIE!!!

  23. Nisia /

    PARTO PER TRE GIORNI E SPAMERò IL TUO ITINERARIO PRECIO E DETTAGLIATO .GRAZIE

  24. lorenzo /

    Ciao Francesca,
    la london pass, visti anche i prezzi esorbitanti, non è conveniente per un soggiorno di 3 giorni?

    ciao,
    grazie.

    Lorenzo

  25. Claudia /

    Ciao Francesca, ho letto svariate cose riguardo Londra e ho trovato molto interessanti i tuoi consigli!! io partirò con mio marito e la mia piccola di 23 mesi questo sabato e rimarremo per 3 gg a Londra…volevo chiederti..il miglior modo per spostarmi a londra è facendo la day travelcard off peak??vorrei una tua conferma..la london pass mi sembra costosa e non ne vale la pena visto che con la bambina non riuscirò a vedere tantissime cose!!e poi un’altra cosa…mi sono informata sui vantaggi del 1for2 che è ancora valida almeno fino ad ottobre 2012..solo che viene richiesto di fare i biglietti National Rail e pertanto di viaggiare solo con treno e non con metro…quindi mi chiedo: conviene solo con treno? o meglio spostarmi con metro e quindi cosiderare solo la daytravelcard??spero di essere stata chiara e ti ringrazio anticipatamente…bye!!

  26. ciao francesca !!!
    io e una mia amica
    alloggeremo all’ hotel MONOPOLE che tu stessa hai suggerito =) ma arrivati a victoria station qnto dista ?e poi sai gli orari degli autobus per il ritorno TERRAVISION,per arrivare all aereoporto stansted?il volo per il ritorno sarà alle 6 del mattino qndi volevo sapere se c sono gli autobus=) grazie mille !

  27. Francesca Turchi /

    Ciao Enza, da victoria basta che prendi la metro e arrivi a paddington. Ci vogliono solo 5-10 minuti. Poi da lì all’hotel altri 3 minuti a piedi. Quindi è comodissimo. Gli orari del bus terravision Victoria-Stansted li trovi qui http://www.terravision.eu/pdf/london_victoria_timetable.pdf I bus partono da victoria a partire dalle 3 di mattina quindi non avrete problemi. Buon viaggio! ;)

  28. AURELIA /

    ciao Francesca, io arrivo con mia sorella sabato 2 giugno 2012 all’aeroporto di Stanted alle 11,25 . E’ la prima volta che veniamo a Londra. Pensavamo di prendere il treno una volta arrivate all’aeroporto per andare in centro. Noi alloggiamo all’hotel Blakemore in Hyde Park. Con il treno in quale stazione dobbiamo fermarci più vicina al ns. hotel ? Poi pensavamo di seguire il tuo tour…… grazie mille .

  29. Francesca Turchi /

    Ciao Aurelia, se a Stansted decidi di prendere il treno, quindi lo Stansted Express (leggi qui http://www.travelstales.it/2011/01/11/stansted-londra-meglio-stansted-express-o-bus-terravision/ per avere più info) arriverai a Liverpool Street. Da lì poi puoi prendere la metro e arrivare alla fermata di Bayswater, la più vicina all’albergo. A presto e buon viaggio! ;)

  30. domenico /

    ciao francesca.. il mio albergo è situato a king cross 3..vorrei un info: in che zona mi trovo? la sera i locali più vicini dove poter uscire dove li posso trovare? grazie mille :D

  31. Francesca Turchi /

    Ciao Domenico, King’s Cross è abbastanza centrale. Comunque la sera ti consiglio di andare a Soho: Piccadilly, Oxford Street, Charing Cross Road e zone limitrofe. la vera movida serale si trova lì! Se vuoi comunque qui trovi una lista di locali e discoteche http://www.travelstales.it/2010/08/10/migliori-locali-pub-discoteche-a-londra/ ;)

  32. Matilde /

    Ciao Francesca, io e mia madre andremo a Londra dal 30 novembre al 2 dicembre e alloggeremo al Monopole Hotel, oltre ai tuoi itinerari di tre giorni (che devo dire mi piacciono molto!) volevo sapere se hai da consigliarmi qualche posto da visitare per me che ho sedici anni (e anche qualche negozietto carino, magari) e dei pub diciamo ‘caratteristici’ nei dintorni di Paddington. Grazie mille per tutti i suggerimenti :)

  33. Francesca Turchi /

    Ciao Matilde, mi fa moltissimo piacere! :) Per i negozi, assolutamente in centro tra Oxford street e Carnaby Street, e il sabato mattina vai al Portobello Market! Impedibile ;) Per il dove mangiare qui http://www.travelstales.it/2010/08/10/migliori-locali-pub-discoteche-a-londra/ trovi una lista di locali e pub londinesi, e pure qui http://weblog.zoover.it/novita-per-partire/pub-storici-londra-esistono-ancora/4083. Se vi piace il sushi ti suggerisco di andare a mangiare da Yo Sushi http://www.travelstales.it/2010/04/19/yo-sushi-mangiare-sushi-a-londra/ mentre se vuoi provare il rito del tè all’inglese ti consiglio di leggere qui
    http://weblog.zoover.it/mangiare-e-bere/te-a-londra-dove-fare-l%E2%80%99afternoon-tea-a-prezzi-scontati/5038 Buon viaggio! ;)

  34. Ok, tornato, ho seguito, come detto, in buona parte la tua guida, quindi grazie. :)

  35. Ciao Francesca io partirò il 17 Ottobre fino al 20 x Londra…..alloggio insieme al mio fidanzato in zona Victoria al Sidney hotel……ho letto i tuoi intinerari ma volevo chiederti se mi aiutavi a crearne uno partendo da victoria x poter visitare le maggior attrazioni…..compresi i mercativi di portobello, camden town

  36. Ciao Lu,
    come avrai letto sul blog non creo nuovi itinerari per destinazioni già trattate, come Londra. Sul blog trovi diversi itinerari di 3 o più giorni e in alcuni c’è anche il mercatino di Portobello (vacci il sabato mattina) e Camden.
    Li trovi qui:
    - http://www.travelstales.it/2010/05/17/visitare-londra-in-3-giorni-2%C2%B0-parte/
    - http://www.travelstales.it/2010/05/19/ti-creo-il-tuo-tour-3-giorni-a-londra/
    - http://www.travelstales.it/2010/07/05/ti-creo-il-tuo-tour-visitare-londra-in-una-settimana/
    - http://www.travelstales.it/2010/06/25/ti-creo-il-tuo-tour-4-giorni-a-londra/

  37. Francesca scusa se rompo……io ho guardato tutti i tuoi intinerari e avrei pensato:
    1 gionro st paul, tower hill, tower of london, tower bridge…..scnedo a piccadilly e veo oxford street, regent street, baker street, china town e covent garden poi la sera ho prenotato da Gordon’s Ramsic…….
    2 giorno backingam palace x le 11 ma prima dovrei potrei andare li vicino???national gallery lontana???…..poi andrei a portobello e riesco a visitare camden o è tr lontano?che linea dovrei prendere???poi visita esterna house of parliament, big ben, westmister abbeyu dall’esterno, white hall, trafalgare square e london eye e poi fermata knightsbridge x andare da harrods
    vorrei andare al museo delle cere posso inserirlo inuno dei due giorni prima o lo tengo x la domenica che ho solo la mattinata libera xè poi rientro???
    Dovrei aver messo tutto…..lo stadio del chelsea mi sa che anche qst volta lo salto xè non penso proprio di riuscire a vederlo

  38. Ciao Lu,
    a mio avviso il primo giorno se vuoi entrare sia a St. Paul che alla Torre di Londra solo quello ti porta via l’intera mattinata (se non trovi fila). Se lo prendi come passeggiata allora puoi fare le cose con tranquillità. la zona del centro e dello shopping non farla troppo tardi sennò poi tutto chiude. Coven garden la sera: approvato! ;)
    Il secondo giorno è sabato? Se si controlla intanto che il cambio della guardia ci sia (e semmai fai un giro a Green Park) e poi vai a Portobello: è consigliabile andare al mattino.
    Camdem è molto carina, vacci prima delle 18 che chiude tutto (linea nera della tube).
    Il museo delle cere non lo amo personalmente, però se riesci a farlo rientrare nel tuo tour ;)
    Ciao e buon viaggio.

Trackbacks/Pingbacks

  1. London Pass + Travelcard: visite e trasporti gratis a Londra | TRAVEL'S TALES - [...] innumerevoli luoghi da visitare, ma di certo non sono quelli consigliabili per la visita di 3 giorni a Londra! Sono ...

Lascia un commento