Cosa vedere a Parigi: itinerario per famiglie con figli

Itinerario di Parigi consigliato per famiglie

Come organizzare un itinerario di Parigi durante un viaggio in famiglia con bambini a seguito? Questo itinerario di Parigi è dedicato a tutte le famiglie con figli che desiderano visitare la capitale francese.

Come muoversi a Parigi:

Parigi conta ben 14 linee della metropolitana che permettono di raggiungere ogni luogo in pochi minuti. Ciò che conviene fare una volta arrivati in metropolitana è prendere e conservare una cartina della metro, facilmente reperibili presso le biglietterie, e comprare i biglietti.

Per i trasporti a Parigi vi consiglio di scegliere tra:

Potete acquistare le carte Paris Visite presso gli tramite i distributori automatici di biglietti o gli sportelli di vendita, che vi rilasceranno un biglietto magnetico e un tesserino nominativo. Per rendere valide le vostre carte Paris Visite, come prima cosa, dovrete riempire ogni tesserino nominativo, scrivendo nome e cognome, e scrivere il numero di serie del tesserino sul biglietto magnetico.

Con le carte Paris Visite potrete utilizzare tutti i mezzi di trasporto parigini con notevoli sconti su musei, negozi e attrazioni, Disneyland Paris incluso! Trovate l’intera lista qui!

  • Passe Navigo Découverte, ovvero la ex Carta Orange: ha validità settimanale (quindi non la usereste a pieno per il vostro soggiorno a Parigi) e ha un costo di emissione pari a 5,00 €.

Valutate bene la vostra scelta in base alle zone che vi interessa visitare: guardate questa cartina degli arrondissement di Parigi, equivalenti alle zone 1 e 2 della città, per farvene un’idea. A mio avviso, però, la soluzione migliore è la Paris Visite.

Per quanto riguarda la scelta dell’albergo, qualsiasi sia la location, purché rientri nel raggio indicato da questa cartina, rimane sempre centralissima e i vostri spostamenti dureranno solo pochi minuti!

Cosa vedere a Parigi in 6-7 giorni

1° giorno a Parigi:
il mio consiglio è quello di partire da Place Charles de Gaulle, dove si trova l’Arco di Trionfo, e farvi una bella camminata lungo tutti gli Champs Elysées, un lungo corso in cui troverete moltissimi negozi delle più grandi marche conosciute al mondo: Luis Vuitton, Cartier, Peugeot, Mercedes, Virgin, Mont Blanc. Portate i ragazzi dentro al Disney Store, il negozio che vende giocattoli e accessori firmati Disney! E’ qui che potrete comprare i biglietti per entrate a Disneyland: il prezzo è di 45/50 euro a persona (dipende dal costo di prevendita).

Ti Creo il Tuo Tour - itinerario Parigi per famiglieAlla fine degli Champs Elysées vi ritroverete in Place de la Concorde. Passando dal giardino delle Tuileries, che a luglio sarà completamente fiorito, arriverete alla piazza del Louvre! Vi consiglio vivamente di fare un giro all’interno di questo grandissimo museo! L’ingresso al Louvre (che costa 9,50 euro) si ha attraverso la Piramide di Ming Pei. La sala Denon è quella in cui sono esposte le opere dei principali artisti italiani, tra cui la Gioconda di Leonardo da Vinci! Munitevi di cartina all’ingresso, mi raccomando!

Dal Louvre potete riprendere la metropolitana e scandere a Trocadero dove avrete una bellissima visuale della Tour Eiffel. Se volete salire sulla torre, invece, potete scendere a Champs de Mars Tour Eiffel. Qui trovate i costi del biglietto per salirci. Il costo varia in base al piano al quale si desidera arrivare: primo, secondo o terzo! Quello che mi sento di consigliarvi è di andare ad ammirare la Torre Eiffel anche dopo ora di cena: l’illuminazione serale la rende veramente stupenda! Inoltre, se siete interessati a fare un bel tour panoramico della città a bordo di un autobus turistico che comprende anche la salita al 2° piano della Torre Eiffel.

Ti Creo il Tuo Tour - itinerario Parigi per famiglie2° giorno a Parigi:
immagino già i vostri ragazzi che vi assillano per andare a Disneyland! Se il giorno prima, come vi ho suggerito, avete comprato i biglietti presso il Disney Store è giunto il momento di dedicare la vostra seconda giornata a questo bellissimo parco giochi che piacerà sicuramente a tutta la famiglia. Trovate tutte le informazioni che vi interessano in quest’altro articolo!

3 ° giorno a Parigi:
il terzo giorno potrete riprendere a visitare Parigi, per cui vi consiglio di andare in un altro posto assolutamente da non perdere: la bellissima Notre Dame. Scendete alla stazione della metropolitana di Cité. L’ingresso nella chiesa è gratuito e una visita al suo interno ne vale veramente la pena. Se poi volete salire sulle due torri potete farlo al costo di 8,50 euro: la biglietteria,  guardando la chiesa, si trova sul lato sinistro. La veduta dall’alto di Notre Dame è meravigliosa. Inoltre, se siete fortunati a trovarla aperta, potrete visitare la stanza in cui si trova la Big Bell, la famosa campana di Quasimodo, che i vostri ragazzi sicuramente conosceranno!

Ti Creo il Tuo Tour - itinerario Parigi per famiglieUn altra chiesa molto bella vicina  a Notre Dame è quella di Sainte Chapelle. Inoltre, se è una giornata soleggiata, vi consiglio di trascorrere un paio di ore al Sacro Cuore. Questa chiesa si trova sulle alture di Montmartre e per arrivarci conviene prendere la metro e scendere ad Anvers (linea 2). Una volta scesi dalla metro vi ritroverete in un quartiere molto caratteristico, pieno di negozietti e bancarelle. Percorrete la strada che porta verso l’altura, sulla quale sicuramente scorgerete la cupola bianca del Sacro Cuore.

Per arrivare in cima alla piazza potete decidere se salire a piedi la scalinata, percorrendo un vasto prato verde, oppure se prendere la funicolare con la quale impiegherete un paio di minuti al costo di un biglietto della metro (1,60 euro). La panoramica offerta dalle alture del Sacro Cuore è fantastica!

Dietro al Sacro Cuore si trova il famoso Quartiere degli artisti, con i suoi pittori e cantanti di strada. Vi consiglio di entrare in Place du Tertre dove potrete farvi fare un ritratto o una caricatura da uno dei tanti artisti che troverete! E volendo potete restare a cena lì: ci sono numerosi ristoranti e localini molto caratteristici!

Ti Creo il Tuo Tour - itinerario Parigi per famiglie4° giorno a Parigi:
l’intera quarta giornata potrete trascorrerla a Versailles. La Reggia si trova in una zona di Parigi abbastanza distante dal centro (zona sud-ovest) e raggiungibile con la RER C. La visita può prevedere 3 differenti itinerari: gli appartamenti del Re, della Regina e il Salone degli specchi, il Grande e Piccolo Trianon e una parte del parco e dei giardini. Se siete interessati a fare una visita guidata in italiano con trasferimento da e per Parigi.

5° giorno a Parigi:
altro luogo da visitare, e che piacerà sicuramente al vostro bambino e ai 2 ragazzi, è il museo delle cere di Grevin, su Boulevard Montmartre (metro Richelieu Drouot, linea 9). E poi, se in museo del Louvre vi è piaciuto, vi consiglio una visita altrettanto imperdibile, quella al Museo d’Orsay, che costeggia il lato sud della Senna. Il Niveau supérieur è interamente dedicato a Vincent van Gogh e ad altri pittori come Pissarro, Degas e Gauguin. Il costo varia da 5.50 euro (ridotto) a 8 euro (intero). Nel pomeriggio potete concedervi un giro al Centre Pompidou (chiamato Beaubourg), un grande centro commerciale, tra il quartiere di Les Halles e il Marais, che al suo interno ospita mostre, spettacoli e anche una modernissima biblioteca; una bella passeggiata dei Giardini di Lussemburgo e alla Bastiglia e, per voi adulti, giusto uno sguardo dato da fuori al famoso Moulin Rouge, alla fermata di Blanche (linea 2).

Ti Creo il Tuo Tour - itinerario Parigi per famiglie

Inoltre potrete concedervi la più bella veduta di Parigi salendo sulla Torre di Montparnasse. Ad un costo di 10,50 euro potrete salire a quota 210 metri grazie all’ascensore più veloce d’Europa e godere di una vista panoramica eccezionale. Per cena vi consiglio di andate nel Quartiere Latino, nel 5° arrondissement di Parigi: è una zona molto “viva”, con tanti ristoranti e localini nei quali trascorrere una piacevole serata! Altro consiglio: se siete degli amanti delle crèpes con la nutella, beh, non ce n’è di così buone come quelle parigine. Fidatevi!

6° giorno a Parigi:
questa ultima giornata potrete dedicarla alle ultime attrazioni di Parigi. Come ultime tappe potete andare alla Défence, un distretto composto da imponenti costruzioni, grattacieli, uffici e centri commerciali, e alla “Cité des sciences et de l’industrie“, una grande struttura dedicata alla scienza e alla ricerca. Qui potrete ammirare la Geode, un grande edificio a forma sferica, il Cinaxe, una struttura in movimento che ospita immagini in 3D, e il Planetarium. I ragazzi ne resteranno sicuramente entusiasti!

Almeno 3 ore prima dell’orario di partenza del vostro volo tornate in metro a Porte Maillot e riprendete il bus che vi riporterà all’aeroporto di Parigi Beauvais.

 

 

Questo “Ti Creo il Tuo Tour” è stato richiesto da Michele Margio.

Desideri anche tu un itinerario di viaggio personalizzato?

Richiedi il tuo “Ti Creo il Tuo Tour”


Cosa vedere a Parigi: itinerario per famiglie con figli ultima modifica: 2010-05-10T09:00:08+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

15 comments

  1. michele margio

    Cara Francesca ti ringrazio infinitamente per questo tuo ottimo lavoro! Spero di seguire a pieno i tuoi consigli.
    PS. Non sapevo che fosse on line, l’aspettavo via mail.
    Ti invierò una cartolina al mio ritorno! Ciao
    Michele Margio

    -1
  2. adriano

    Ciao e complimenti per il sito e per la grazia e la cortesia che usi nei consigli.
    Anch’io, con mia moglie e i nostri due ragazzi (15 e 12 anni) siamo diretti a Parigi (sempre con Ryanair).
    Avevo già stilato per mio conto una sorta di itinerario (che teneva conto del fatto che abbiamo visitato già due volte Parigi), l’ho però modificato in più di un punto “attingendo” dai tuoi preziosi suggerimenti per Michele.
    C’è una cosa che ancora non mi è ben chiara, anche sbirciando altri cybernauti viaggiatori, e che vorrei chiederti:
    stabilito che ci convenga la Paris Visite per il fatto che partiamo domenica mattina (prossima) da Ciampino alle 07:00 e rientriamo mercoledì alle 21:20, il mio dubbio è quale scegliere tra zona 1-3 e zona 1-6 (tenendo presente che non andiamo ne a Disney ne a Versailles)?
    N.B. nelle nostre precedenti visite non avevamo figli e sono trascorsi oramai 15 e 20 anni (sigh!), quindi diversi cose (sistema di trasporti biglietti ecc) sono modificate.
    Ti ringrazio salutandoti, e credo proprio che ti assillerò con altre domande in seguito.

    ciao,
    Adriano

  3. Ciao Adriano, sono davvero lusingata! Grazie mille! 🙂
    Per rispondere alla tua domanda su quali zone di Parigi visitare senza andare a toccare location quali Disneyland e Versailles senza alcun dubbio ti consiglio di fare la Paris Visite zone 1-3, l’equivalente di questa cartina della città!
    Se hai bisogno di farmi altre domande, sono qui! A presto, Francesca

  4. michele

    Ciao Francesca scusa per il ritardo ma quando si ritorna da un bel viaggio si è sia stanchi ma principalmente un po’ tristi.
    Volevo dirti che ho visto molto Parigi in tutte le salse e con tutti i mezzi : autobus, metro, battelli, treno ecc.
    Ho seguito i tuoi consigli e se permetti ne do qualcuno ad altri. Siamo andati molte volte a mangiare da Buffalo sia a Versailles che a Parigi (gare du nord). Poi consiglio a tutti di visitare il quartiere latino di notte.
    L’unica cosa che non ho fatto è stato andare a Disneyland perché forse in un giorno non ne vale la pena.
    Ti ringrazio dei tuoi ottimi consigli, ciao

  5. Ciao Michele,
    come ti capisco! Ogni volta che sono risalita in aereo dopo un viaggio a Parigi ero tristissima! Non volevo andarmene!
    Grazie per aver aggiunto i tuoi commenti. Posso chiederti del Buffalo Grill? Come ci si mangia e che prezzi ha? Io non ci sono mai andata.

    Come ultima cosa voglio dirti che semmai tu decidessi di tornare a Parigi “vai a Disneyland”, anche per un solo giorno! Ne vale la pena! Io ci sono andata ben 2 volte, sempre dalla mattina alla sera, e ho fatto quasi tutti i giochi.
    Conviene andare due giorni se si ha intenzione di andare un giorno agli Studios e uno a Disneyland.
    Ciao e alla prossima!

  6. michele

    Ciao Francesca scusa il ritardo
    a riguardo di buffalo grill noi in tre mediamente spendavamo 40–50 € mangiando hamburger (buoni) non come altre catene internazionali,
    e spiedini di carne o bistecche , birra,e acqua.
    spero di essere di aiuto ad altri ciao e sempre gazie di tutto.
    A proposito l’estate prossima volevo visitare la scandinavia con i fiordi ecc. che consiglio mi dai?

  7. Ciao Michele, grazie per il tuo commento.
    Per quanto riguarda la scandinavia mi spiace ma non ho mai avuto l’opportunità di andarci quindi non saprei che consigli darti!
    Se dovessi trovare informazioni utili però sarai il primo a saperlo 😉

  8. Daniela

    ciao Francesca io vorrei un itinerario per visitare i castelli della Loira.dove allogiare..parto l’8 di agosto per stare 10 giorni ..grazie ..
    Daniela

  9. Pingback: Visitare Parigi in 7 giorni: itinerario di viaggio | TRAVEL'S TALES

  10. Chantal

    Ciao sono Chantal…parto per parigi giovedi’ 13/10/2011 e arriviamo li alle 13 con il treno a gare de lyon.alloggiamo all’albergo timhotel nation…da qui non so proprio come muovermi cosa vedere ecc…mi puoi aiutare?anche x fare qualcosa la sera…grazie mille
    chantal

  11. Francesca Turchi

    Ciao Chantal, qui http://www.travelstales.it/tag/parigi/ trovi tutti gli articoli che ho scritto su Partigi, con itinerari, consigli e molto altro ancora! Vai a dare un’occhiata 😉

  12. anna

    ho letto con interesse i tuoi suggerimenti e spero di portare la mia nipotina a Disneyland, visto che in un giorno è visitabile, mi puoi dare un suggerimento per vedere il cimitero monumentale? e alla cattedrale di Chartres vale la pena di andarci? il mio viaggio durerà 8 giorni. grazie e ciao

  13. Ciao Anna, grazie per esser passata di qui! Oltre a questi consigli ne trovi altri su http://www.travelstales.it/tag/parigi. Il cimitero di pere Lachaise è molto bello: qui trovi un mio articolo al riguardo http://www.travelstales.it/2011/11/21/pere-lachaise-cimitero-parigi-tomba-jim-morrison/. In quanto alla cattedrale di Chartre mi spiace ma non saprei dirti, quella non l’ho visitata! Spero comunque di esserti stata di aiuto. Buon viaggio a te e alla tua nipotina 🙂

  14. angela

    ciao francesca, a fine marzo partiremo per disneyland e vorremmo fare un giorno pieno a parigi, partendo di primo mattino da li, vorremmo vedere l’arco di trionfo, le louvre, il moulin rouge, les champs elisèè, la tour eiffel, il museo delle cere, notre dame, trocadero, fare il giro sul bateau, gentilmente, potresti darmi delle direttive per non sprecare tempo, damndomi un itineraio con fermate metro, a proposito, se la tour eiffel volessimo vederla di sera, c’è possibilità dopo di riprendere la RER per ritornare nell’albergo a disneyland? con me ci sono 2 bimbi di 9 e 4 anni,grz mille ciao

  15. Ciao Angela, qui trovi un itinerario di 2 giorni con indicate le tappe principali che hai indicato anche tu. vai a dargli un’occhiata: http://www.travelstales.it/2010/01/25/ti-creo-il-tuo-tour-weekend-a-parigi/ Le fermate della metro puoi reperirle facilmente anche su google maps o procurandoti una cartina come questa non appena arriverete in una delle stazioni, sono gratis. Tutti i miei consigli su parigi li puoi leggere qui http://www.travelstales.it/tag/parigi, tra cui i battelli sulla Senna e la Torre Eiffel. Ti anticipo che per evitare code per salire sulla Torre potete fare la prenotazione online su http://ticket.toureiffel.fr/. In questo periodo dell’anno è possibile salire fino alle 23 con l’ascensore, mentre con le scale l’ultima salita è alle 18. Ovviamente con dei bambini piccoli mi sentirei di consigliarti di salire con l’ascensore. Per il rientro la RER chiude intorno all’1 di notte. Ti conviene però controllare le partenze verso Marne La Vallée per raggiungere Disneyland.
    Buon viaggio!