Hotel economici Londra: gli utenti Travel’s Tales consigliano

Lista di hotel e alberghi economici a Londra consigliati dagli utenti di Travel’s Tales

Monopole Hotel: è un B&B a Paddington. Io personalmente mi sono trovata molto bene e ho consigliato questo albergo di Londra, centrale ed economico – circa 30 sterline a persona a notte, colazione inclusa – già a molte persone! Qui la mia recensione.

VOTO: 8

Black Lion Guest House: è un bed & breakfast in 274 Kilburn High Road. E’ possibile prenotare attraverso il sito www.blacklionguesthouse.com. Questo hotel è ben collegato ai mezzi pubblici per raggiungere il centro di Londra. La metro più vicina è la Jubilee Line e la fermata cui far riferimento è Kilburn (a sole 6 fermate da Bond Street, in centro). Rispetto alle camere che si trovano normalmente negli alberghi economici a Londra le stanze del Black Lion Guest House, oltre ad essere molto pulite, sono abbastanza grandi e composte da un armadio, tavolo, bagno privato e letto matrimoniale. Inoltre a seconda di quale camera viene assegnata si ha la fortuna di aprire la finestra e avere una bella visuale del parco antistante l’hotel. La colazione è inclusa nel prezzo, 68 sterline a notte in camera doppia – circa 35 sterline a notte a persona. Una curiosità molto positiva riguarda proprio la colazione che al Black Lion Guest House non funziona come negli altri hotel di Londra!

Ogni mattina, infatti, viene allestito un tavolo al 1° piano imbandito di muffin, nutella, pane, uova, salumi, cornetti, caffè, succhi, etc… e ogni ospite dell’albergo può scendere, riempire il proprio vassoio e portarselo su in camera.

(Recensione di Lara Chiarini)

VOTO: 8

– Woodberry Down: è un hotel in 6 Woodberry Down, a poche decine di metri dalla fermata Manor House sulla Piccadilly line. L’hotel è molto carino, pulito e ben collegato coi mezzi di trasporto – anche bus notturni. Gli asciugamani vengono cambiati tutti i giorni e la camera viene rifatta tutte le mattine. Le stanze sono sufficientemente spaziose e dispongono, oltre al bagno privato, anche di un piccolo angolo cottura con microonde, lavandino, frigo e qualche bustina di tè e caffè. La colazione è inclusa nel prezzo e comprende toast burro e marmellata, cereali, muesli, tè, caffè, latte, succo d’arancia, succo di mela, salumi e formaggi. Una camera coppia con bagno privato e colazione a buffet inclusa costa circa 70 euro, 35 euro a persona a notte. Nelle vicinanze dell’hotel si trovano anche un paio di market e supermercati, un piccolo forno che vende prelibatezze dolci e salate e alcuni fast food.

(Recensione di Cinzia Defalco)

VOTO: 7,5

Holly House Hotel: è un B&B a due passi da Victoria Station, 20 Hugh Street. L’albergo si trova in una via tipica inglese, con le porte colorate, i cancelli e le case tutte attaccate! Molto british insomma! L’albergo è gestito da dei pakistani molto gentili e il pagamento può avvenire in contanti (euro o sterline) o con carta di credito. E’ possibile prenotare on-line sul sito www.hollyhousehotel.co.uk. Le stanze del B&B Holly House sono minimali ma sono fornite di tutto: tv, frigo e persino il bollitore per il te o il caffè. Il bagno è strettissimo ma molto pulito! E’ inoltre possibile lasciare le valigie in albergo fino al momento della partenza, nonostante il check out sia alle 10. Anche la colazione è abbondante e abbastanza varia. Il prezzo è di circa 75 sterline in camera doppia – quindi circa 37 sterline a persona a notte – con bagno privato e colazione inclusa.

(Recensione di Mariacristina Chizzolini)

VOTO: 7

Hotel Montana Excel: è un hotel a 3 stelle al 16-17 Argyle Square, a poche centinaia di metri da King’s Cross Station. L’albergo è carino ed economico e la posizione è davvero buona per gli spostamenti. Le camere sono piccole ma abbastanza pulite – considerando la media degli alberghi economici a Londra. In stanza c’era tutto l’occorrente, con lenzuola e asciugamani personali. Una camera doppia con bagno privato e colazione all’inglese inclusa costa 78 euro, quindi meno di 40 euro a persona. In camera, inoltre, c’era il bollitore per farsi il te e il caffè.

(Recensione di Giovanna Pittella)

VOTO: 7

–  Seymour Hotel: si trova in Sussex Garden, vicinissimo alla fermata della metro di Paddington. E’ un due stelle ma è veramente carino, economico e con personale gentilissimo e alla mano. Abbiamo pagato in camera quadrupla 105 sterline a notte con colazione inclusa (era un self service con latte, tè, yogurt, cereali, salumi, formaggio marmellate e pane tostato, molto abbondante devo dire!).
La camera era molto grande e l’arredamento sia esterno che interno era in stile vittoriano. Il
bagno era privato, anche se un po’ piccolo. L’ambiente era curato e pulito. Nella stanza c’era anche un bollitore per poter fare tè o latte caldo.

(Recensione di Alessandra Cavuoto)

VOTO: 8

Travelodge London Kings Cross Royal Scot Hotel: prenotato attraverso un pacchetto volo A/R + hotel a 220 euro a persona. Questo hotel si trova in King’s Cross Road: pulito, camere piccole, intime che, per trascorrere solo il tempo di dormire la notte, vanno più che bene! In camera si trovano: bagno con doccia, televisione, moquette e la bibbia nel cassetto!
La mattina, quando spostavo dalla finestra la tendina a trama scozzese, si scorgeva un angolo di Londra in cui ti saresti aspettata anche di intravedere Mary Poppins che ballava tra i comignoli londinesi!
La colazione è inclusa nel prezzo (solitamente una camera costa sulle £65 a notte): abbondante, continentale ma anche tradizionale: non per niente il mio compagno, di prima mattina, incuriosito dalle pietanze dalle dimensioni esagerate, si è permesso un piatto di fagioli, salsicce, uova strapazzate… sottolineo “di prima mattina”!
Il personale dell’albergo parla inglese ma è abbastanza paziente e suggerisce anche ciò che vale la pena visitare a Londra, come raggiungere i posti e quali sono i punti di riferimento per tornare all’albergo. Inoltre, se si ha necessità di chiamare un taxi, ci pensano loro!

(Recensione di Valeria Cannazza)

VOTO: 8

Chiswick Court Hotel: ottimo rapporto qualità-prezzo. E’ un albergo a due stelle carino, economico e con personale molto gentile. Si trova al 39 Bath Road, a 500 metri dalla fermata della metro di Turnham Green e ad un passo dalla fermata del bus (n.47) che porta direttamente a Piccadilly Circus, nel centro di Londra. Abbiamo prenotato tramite Booking (risparmio garantito!!!) una camera doppia per 3 notti al costo di 180 euro, colazione inclusa (latte, caffè, tè, succo di arancia, toast a volontà, burro e marmellata). Camere e bagni (con doccia) minuscoli ma ben puliti (con cambio giornaliero), e riscaldamento ottimale. Molto comodi gli orari di check in e check out e la possibilità di avere una propria chiave d’ingresso per poter rientrare a qualsiasi ora. Lo consiglio a coppie giovani e non molto esigenti che desiderano prenotare un albergo economico, piccolo ma pulito a Londra. Solo per dormire!

(Recensione di Magda Auletta)

VOTO: 6,5

ISH (International Students House): 229 Great Portland Street. Ho trovato questo albergo un po’ per caso via web ed è stata una vera fortuna! Situato in zona 1, a 10 minuti circa di bus da Oxford Street e con 2 fermate della metro vicine (una a 200 metri e l’altra a qualche minuto a piedi), questa residenza per studenti è un posto perfetto per trascorrere una breve vacanza a Londra o anche per passarci un periodo più lungo (nel qual caso vengono applicate tariffe differenti).
ISH (International Students House), LondraIl personale è disponibilissimo, risponde subito alle mail ed è sempre pronto a dare una mano, anche se parla solo inglese. La struttura è pulita e gli ospiti sono per lo più giovani (non occorre essere studenti per poter soggiornate, ma forse viene imposto un limite di età, come nella maggior parte degli ostelli). Le camere sono spaziose e luminose e con vista su una stradina meravigliosa; noi abbiamo preso una doppia con bagno e abbiamo trovato 2 letti a castello da una piazza e mezzo con sotto le rispettive scrivanie, un piccolo frigorifero e il bagno con doccia, anche se senza finestra ed effettivamente un po’ piccolo.
La colazione è compresa, ma funziona un po’ diversamente dai soliti alberghi: viene fornito un buono di 2,55 sterline a testa da spendere al ristorante al piano inferiore, può quindi essere utilizzato anche a pranzo o a cena. Con quella cifra si può avere un piatto con colazione tipica inglese e un bel bicchiere di tè o caffè e simili, ma c’è un’ampia scelta: croissant, cereali, biscotti, begal,… All’arrivo all’ISH vengono inoltre dati un buono per un drink al pub, 15 minuti di navigazione gratis su internet, molto comodi se avete skype e volete risparmiare sulle telefonate, e un asciugamano a testa.
Tutte le sere vengono organizzate delle attività, che possono essere i balli scozzesi o la visione della partita al pub, un po’ per tutti i gusti, insomma!
Noi ci siamo trovate molto bene e considerando la posizione, la pulizia e la qualità in generale di tutti i servizi e del cibo e il prezzo, 34,75 sterline a notte in camera doppia con servizi, l’abbiamo trovato davvero un ottimo posto.

(Recensione di Ilaria Amendola)

VOTO: 8.5

Royal National: è un hotel 3 stelle di Londra che occupa quasi un intero isolato in 38-51 Bedford Way. E’ una struttura grande, a 7 piani,che ospita comitive, gite scolastiche, coppie e chiunque voglia trascorrere un soggiorno a Londra usufruendo della comodità della posizione dell’albergo. La fermata della metro più vicina è Russell Square, a tre fermate da Leicester Square (centro nevralgico di Londra) e a una fermata dalla stazione di King’s Cross. Le camere sono pulite e viene effettuato il cambio asciugamani giornaliero. L’albergo dispone anche di un ristorante, aperto per la colazione dalle 7 alle 10. Questa è internazionale a buffet, con cibarie dolci e salate, nonché all’inglese (uova,bacon e salsicce). Il ristorante resta aperto per il pranzo e per la cena fino all’1 di notte. Nel cortile interno all’hotel ci sono 2 bar-pub che servono panini, sandwich, muffin, etc. e chiudono alle 23. L’hotel è dotato di bar nella hall, di wi-fi gratuita e di un deposito bagagli dove poter lasciare le valigie sia in fase di check-in (gratuito) che in fase di check-out (1 sterlina per tutta la durata del deposito, entro la mezzanotte dello stesso giorno) .Il prezzo per una double room (camera matrimoniale) con bagno privato è di 88 euro a notte, quindi 44 euro a testa circa. E’ possibile prenotare on line sul sito royal-national.com.

(Recensione di Ottavia Ghelardoni)

VOTO: 9

Se anche tu hai pernottato in un albergo economico o in un B&B a Londra e ti senti di consigliarlo ad altre persone, inviami la tua recensione via mail a francescaturchi83@gmail.com e provvederò ad inserirla in questa lista!


Hotel economici Londra: gli utenti Travel’s Tales consigliano ultima modifica: 2010-10-23T12:24:52+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

6 comments

  1. Pingback: Tweets that mention Hotel economici Londra: gli utenti Travel’s Tales consigliano « TRAVEL'S TALES -- Topsy.com

  2. pdm

    Al di là delle varie catene low cost, come Easyhotel o TuneHotel… io citerei l’Hoxton Hotel, bellissimo e con offerte incredibili!

  3. Ciao pdm, si anche ho parlato dell’Hoxton Hotel ma non essendoci mai andata non l’ho recensito e pertanto non l’ho inserito nella lista! Grazie comunque per la tua segnalazione 😉

  4. alessandra

    Io ho soggiornato al Seymour Hotel in sussex garden vicinissimo alla fermata di Paddington. Un buon hotel con personale molto gentile, bella camera e pulita. In camera quadrupla è venuto 105 sterline a notte quindi circa 26 sterline a persona

  5. Tiziana G.

    Ho prenotato al Monopole via e-mail a marzo, confermando tutto tranne che l’ora di arrivo, visto che non avevo ancora i biglietti aerei.
    Oggi ho scritto al proprietario per confermare l’orario approssimativo che avevo già indicato, e mi sono sentita rispondere che ormai sono pieni!
    Ovviamente si sono giustificati dicendo di aver capito male (può anche essere che siano in buona fede), però resta il disservizio.
    Altamente sconsigliato a priori.

  6. io sono stato al clink261, proprio vicino alla zona di Camden Town e mi sono trovato molto bene. Hotel molto economico (abbiamo preso una doppia), per chi opta per le camerate i prezzi sono davvero bassissimi, ma bisogna adattarsi. Comunque lo consiglio, specie ai giovani backpackers!