London Duck: girare Londra su una papera

Avete mai pensato di girare Londra su una papera? E invece è possibile, con la London Duck!

E’ Davide a raccontarci questa divertente esperienza durante il suo viaggio a Londra.
Lo scorso agosto, mentre mi trovavo a Londra, ho scoperto la duck quasi per caso mentre giravo per il centro città. Vedevo ovunque grandi anfibi gialli, ma non capivo da dove partivano: mi ha aiutato il London Eye.

Girare Londra... su una papera!
Dall’alto di una cabina ho visto che la partenza era lì vicino, in Chicheley Street. Così appena sceso sono andato a vedere come salirci: il biglietto costa sui 20 pounds ma ne vale la pena! L’esperienza è unica e prima di entrare in acqua si fa un bel giro del centro di Londra, con la guida inglese che spiega i monumenti e racconta aneddoti. Il percorso dura circa 70 minuti e ogni 15 minuti parte una papera.

Girare Londra... su una papera!

Il tour con la London Duck comincia da dietro il London Eye per poi andare verso il Webmister Bridge e addentrarsi nella zona del potere: il Big Ben, Parliament Square con i tanti accampati in protesta e la statua di Nelson Mandela, Downing Street, la caserma della cavalleria fino ad arrivare a Trafalgar Square. Da lì si prosegue fino alla vecchia casa reale di St. James per poi affiancare tutto il Green Park fino all’Hyde Park Corner.

Il giro sulla terra ferma prosegue verso Buckingam Palace, di cui è possibile solo vederne uno squarcio, e il quartiere con le case delle famiglie più vicine alla Corona fino ad arrivare a Scotland Yard e ritornare così nella zona di Westmister Abbey, rifare il giro di Parliament Square e scendere fino al Lambert Bridge.

Attraversato il ponte preparatevi a diventare delle vere papere: salirà a bordo della duck l’autista delle immersioni e… splash nell’acqua! Girare Londra sulla papera è un’esperienza divertente, in tutta sicurezza: se tira vento ci si schizza un po’ e anche in estate conviene portarsi un giacca o un maglioncino per le correnti umide del Tamigi. Dall’acqua lo spettacolo è eccezionale!

Girare Londra... su una papera!

La papera costeggia prima il lato destro del fiume, passando sotto il Lambert Palace per poi affiancare il Lambert Palace dove vive l’Arcivescovo di Canterburry, il St. Thomas’ Hospital, tutti i palazzoni dei servizi segreti inglesi fino ad arrivare al Westmister Bridge.

Già prima di arrivare a questo ponte lo sguardo volge automaticamente a sinistra, verso il palazzo del Parlamento inglese: guardandolo dall’acqua si percepisce ancor meglio tutta la sua maestosità. Rientrando da questo giro circolare sul Tamigi si può osservare la Tate Britain e in lontananza il Vauxhall Bridge che, come il Lambert, è una costruzione possente e ricca di colori.

Si esce così dall’acqua, si sta un po’ a sgocciolare come farebbe una brava papera e poi si rientra, esattamente da dove si era partiti con il London Duck Tour, ma più contenti e belli freschi! 🙂

Guest post di Davide Vitali

 

AGGIORNAMENTO 2013: Dopo l’incidente verificatosi il 29 settembre la Duck ha sospeso i suoi tour.

London Duck: girare Londra su una papera ultima modifica: 2011-06-14T09:02:46+00:00 da Guest Post

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Dai un'occhiata anche qui!

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento