Il Museo mercantile a Bolzano è uno di quei musei davanti ai quale passi e tiri a diritto. Non commettete questo errore!

Se andate a Bolzano vi consiglio di entrare e visitarlo: si tratta di un museo davvero interessante che ripercorre la storia economica della città di Bolzano e ospita numerosi documenti, dipinti e arredi del XVII e XVIII secolo.

Il Museo mercantile di Bolzano si trova tra via dei Portici e via Argentieri nel Palazzo Mercantile, l’unico in stile rinascimentale-barocco inserito nell’architettura dei portici, un tempo sede della camera di commercio e del magistrato mercantile istituito nel 1635 da Claudia de’ Medici.

L’aspetto che più mi è piaciuto della visita al Museo Mercantile di Bolzano è stata la visita guidata, inclusa nel prezzo. La guida che ha tenuto il tour era davvero molto brava e mi ha fatto apprezzare questo palazzo sul quale non avevo grandi aspettative prima di entrarvi.

Il palazzo mercantile è stato costruito all’inizio del 1700 e rappresenta il ruolo commerciale che Bolzano svolgeva in quel periodo, come città mercantile e favorita da una posizione geografica di transito di merci, valute e uomini.

La visita all’interno del museo si sviluppa tra diverse sale dove si trova una vasta collezione di dipinti, quadri, tappeti, arredi originali, documenti, campionari di stoffe, monete e manoscritti.

stoffe Museo Mercantile Bolzano

Tra le sale in cui si entra ci sono le salette di riunione, la stanza del cancelliere e infine la sala più bella, nonché il cuore del palazzo, il Salone d’Onore dove la visita guidata si conclude.

Il Museo Mercantile di Bolzano è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12.30, tranne la domenica.
Il biglietto di ingresso costa solo 4 euro e comprende la visita guidata inclusa nel prezzo.

Da vedere a Bolzano: il Museo Mercantile ultima modifica: 2012-01-11T11:05:01+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento