Ripatransone è un piccolo borgo che si trova a una decina di km da San Benedetto del Tronto, nelle Marche: è chiamata la “belvedere del Piceno” poiché dalle sue alture è possibile ammirare le montagne da un lato e il mare dalla parte opposta.

Oltre ai vari luoghi storici e religiosi, Ripatransone è famosa per un primato nazionale: qui infatti si trova il “vicolo più stretto d’Italia“. Raggiungerlo è semplicissimo: basta entrare nel centro storico del borgo e seguire la segnaletica.

Il vicolo è lungo circa 10 metri, all’imboccatura misura 43 centimetri mentre nel suo punto di ampiezza minima arriva a misurare soli 38 centimetri.

Nonostante il poco spazio è possibile attraversare agevolmente il passaggio, che in quanto “vicolo” possiede i requisiti che lo definiscono tale: è pavimentato, è percorribile e conta una finestra su una delle due pareti che lo abbracciano.

l vicolo più stretto d'Italia, Ripatransone

Per chi fosse interessato, è possibile ricevere l’attestato di attraversamento del vicolo: basta rivolgersi all’Ufficio Turistico di Ripatransone che si trova lì a due passi.

PS. Io sono passata nel vicolo più stretto d’Italia durante il blog tour Dreaming Terre del Piceno nelle Marche!

A Ripatransone, nel vicolo più stretto d’Italia ultima modifica: 2012-05-03T10:41:09+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento