Durante un viaggio ad Amsterdam non può di certo mancare una visita al Museo di Van Gogh, uno dei musei più famosi della città, che ospita una ricca collezione di dipinti e opere che vanno dall’adolescenza dell’artista fino alla sua maturità artistica.

Io adoro Van Gogh, è il mio pittore preferito, quindi capite bene che non potevo assolutamente non visitare questo museo durante il mio viaggio nella Venezia del Nord.

Il museo si sviluppa su 3 piani ma è solo sul 2° piano che si possono ammirare alcuni dei capolavori del pittore. Molte delle opere più conosciute di Van Gogh si trovano infatti qui, ad Amsterdam. Tra queste una delle tre versioni de I Girasoli con sfondo giallo, I Mangiatori di Patate, Campo di grano con corvi, La stanza da lettoLa Casa Gialla, Iris. Capolavori che, allestiti in un’unica grande sala, di certo lasciano esterrefatti.

Ho molto apprezzato questa parte del museo, meno invece il primo e il terzo piano dove si trovano altre opere di Van Gogh quali lettere e bozze realizzate in giovane età e opere di altri famosi pittori come Pissaro, Monet e Manet.

INFO PER LA VISITA

Il costo del biglietto è di 16 euro.
Dato che il museo è molto visitato e sempre pieno di turisti, è consigliabile l’acquisto dei biglietti online cliccando qui per saltare la coda al costo di 17 euro.
Per 2 euro di differenza secondo me ne vale la pena!

Il Van Gogh Museum ad Amsterdam si trova in Paulus Potterstraat 7 ed è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, il venerdì dalle 10 alle 22.

Visita al Museo Van Gogh a Amsterdam ultima modifica: 2012-09-07T10:45:07+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento