Arrosticini a Pisa, alla Pizzeria Pungilupo a Cisanello

[AGGIORNAMENTO: questo locale ha cambiato gestione]

La Pizzeria Pungilupo a Pisa, in zona Ospedale di Cisanello, ha da poco cambiato gestione. Ora la ex gestione degli Orfani della Taverna dell’arrosticino, la cui vecchia sede era in via Cattaneo, si è trasferita qui. Ammetto di non esser mai stata nel vecchio locale ma l’impressione sul nuovo ambiente, il servizio e la cucina è stata buona.

Il ristorante Pungilupo ha un’atmosfera accogliente, quasi intima. Il personale è gentile e discreto. Molto piacevole inoltre la musica di sottofondo, con le luci tenui e le candele sui tavoli. Il menù è ricco e offre antipasti e taglieri con arrosticini, crostini e formaggi, e ancora insalate, primi piatti, minestre, zuppe, secondi di carne e dolci.

Ovviamente io ho ordinato gli arrosticini: un tagliere “Gran Sasso” con 8 arrosticini, bruschette, selezione di formaggi con pere e mele, servito con un calice di vino compreso nel prezzo (16 euro). Il tagliere è sfizioso e abbondante, e ci si pasteggia bene. E gli arrosticini a mio giudizio erano buoni.

La prossima volta proverò anche altri piatti. I prezzi sono giusti: gli antipasti costano intorno agli 8 euro, così come i primi piatti di terra e le zuppe. I secondi di carne spaziano dalla bistecca alla fiorentina, alla rosticciana agli arrosticini (1 euro cadauno).

L’Arrosticino Pizzeria Pungilupo
Via Pungilupo, 21 (vicino al Cinema Isola Verde e all’Ospedale di Cisanello) – 56124 Pisa
Tel. 050 3143210/050 3145920

Arrosticini a Pisa, alla Pizzeria Pungilupo a Cisanello ultima modifica: 2012-11-15T17:56:26+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento

4 comments

  1. riccardo

    Pessimo per eventi speciali dove al posto del menú classico ti impongono un unica scelta… bè non rischiate di chiedere altro, piuttosto andatevene, altrimenti il prezzo da pagare è una pessima cena fatta da cose banali e cucinata malissimo.

  2. Ciao Riccardo, ci sei stato ieri sera per San valentino? Il menù unico a prezzo fisso per certi eventi però lo trovi quasi ovunque. Io ci sono stata qualche mese fa a cena e ho mangiato molto bene, e anche il servizio era buono!

  3. Davide

    Ci sono stato a Marzo 2013, i taglieri sono raggruppati senza preavviso in un tagliere comune con evidente risparmio (per loro!). Mancavano le olive asolane (richieste da 3 persone su 4) e non siamo stati avvertiti, ne’ sono state sostituite da altro. Dopo proteste hanno portato una vassoio di 7 (sette!) olive sacla’…
    Vino scadente e conto salato per le bevande hanno completate il vergognoso servizio.
    Dubito fortemente che gli arrosticini siano di agnello come la tradizione vorrebbe.

  4. Enrica

    Riccardo ha ragione……sono stata ieri sera a cana li per mangiare gli arrosticini …premetto che ho abitato 5 anni in Abruzzo e quindi li conosco molto bene…..quelli di ieri di arrosticini non avevano proprio niente …anzi…solo li stecchetti! Mi dispiace ma probabilmente il proprietario è sardo, visto le maglie e la bandiera e farebbe meglio a fare specialità sarde lasciando le specialità abruzzesi a chi ,e sa fare……non so non erano cotti alla brace ma in padella ma non ne sapevano di niente, mancava sia il sale che il pepe, erano di pecora ma sapevano di manzo e anche il tagliere era ridicolo, con due pezzi di formaggio senza sapore , un po’ di prosciutto e una vaschetta di olive sacla ‘ da supermercato……non ho assaggiato la pizza ma a vederla negli altri piatti sembrava fatta di gomma…..personalmente non ci ritornerò ….