Cerimonia delle chiavi alla Torre di Londra: come scrivere la lettera per partecipare

La Cerimonia delle Chiavi a Londra è il rituale di chiusura della Torre di Londra, che ormai dal 1300 si svolge ogni sera intorno alle ore 22.

La partecipazione alla cerimonia è consentita ai turisti, e l’esperienza dicono sia molto suggestiva! Il capo degli Yeoman Warders, infatti, tutte le sere si affaccia dalla Byward Tower in tradizionali abiti Tudor: in una mano regge una lanterna e nell’altra le chiavi della Regina, per chiudere i cancelli del castello. Il rituale inoltre prevede frasi solenni di riconoscimento tra la sentinella e il capo degli Yeoman Warders:

“Alt, chi va là?”
“Le chiavi!”
“Le chiavi di chi?”
“Della Regina (Elisabetta)
“Passino le chiavi della Regina (Elisabetta). Tutto bene”
Dio protegga la regina (Elisabetta)
“Amen”

Per tutti coloro che fossero interessati ad assistere alla cerimonia delle chiavi alla Torre di Londra vi informo che la visita è gratuita, ma per partecipare è necessario inviare una lettera! Nessun timore però, mi sono informata e vi assicuro che la cosa è fattibile. Vi spiego subito come funziona la prenotazione dei biglietti per la cerimonia delle chiavi dandovi tutte le informazioni utili.

Come accennato sopra, per assistere alla cerimonia delle chiavi è necessario inviare una richiesta scritta via lettera. Ma come scrivere la lettera di prenotazione? Come da modello che segue:

Destinatario sulla busta: Ceremony of the Keys Office, Tower of London, LONDON, EC3N 4AB, Great Britain
Oggetto della lettera “Requests for Tickets to the Ceremony of the Keys”, specificando:
Due date possibili in cui poter partecipare alla cerimonia
Nomi dei partecipanti (max 6 persone dal 1 aprile al 31 ottobre e max 15 persone dal 1 novembre al 31 marzo. Ricordatevi che i nomi non sono modificabili!)
Una busta vuota da allegare (non affrancata) con riportato l’indirizzo al quale ricevere i biglietti

E’ necessario poi allegare 2 coupon internazionali di risposta da 1.29 euro (acquistabili all’ufficio postale della propria città) e affrancare alla busta un francobollo da 0.65 cent per la spedizione (posta normale).

La risposta solitamente arriva dopo alcuni giorni (circa 7): sempre per posta arrivano i ticket (sotto forma di un biglietto unico) per partecipare alla cermonia delle chiavi, una cartina della Torre di Londra ed un volantino informativo. Il consiglio prima di prenotare ovviamente è quello di controllare le date disponibili sul sito e inviare la richiesta almeno 2 mesi prima della partenza per Londra.

La visita alla Torre di Londra per la cerimonia delle chiavi inizia all’ingresso della torre alle ore 21.30 ed è interamente in lingua inglese (la durata è di circa mezzora e si conclude alle ore 22.05). Durante la visita è assolutamente vietato fare foto o riprese.

Cerimonia delle chiavi alla Torre di Londra: come scrivere la lettera per partecipare ultima modifica: 2012-12-19T15:06:14+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento

7 comments

  1. Simone

    Ciao, ho letto sul sito della torre di Londra che si deve allegare una busta con l’indirizzo e i francobolli inglesi necessari o un numero minimo di coupon di risposta internazionale, vanno mandati entrambi?

  2. danilo

    scusa ma i francobolli italiani nn sono validi a londra come devo fare per trovare francobolli inglesi???

  3. Ciao Danilo, come spiegato nell’articolo basta affrancare alla busta un francobollo da 0.65 cent per la spedizione (posta normale).

  4. danilo

    io parlavo dei coupon internazionali,dove li trovo???

  5. Non saprei mi spiace, prova a chiedere alle Poste! 😉

  6. Anna

    Ciao sono in grado di fornire un’informazione utile, dato che li ho reperiti di recente per fare la richiesta: i coupon di risposta internazionali si trovano con facilità presso qualunque posta centrale (a Bologna ad esempio in Piazza Minghetti). Negli uffici postali decentrati sono impossibili da trovare e a volte il personale non sa nemmeno di cosa si stia parlando (medesimo problema al numero verde delle poste!). Io ho assistito alla cerimonia nel primo viaggio a Londra circa quindici anni fa ed è stata una esperienza magica: quest’anno porto anche mia figlia.

  7. Ciao Anna, grazie per il tuo commento e se ti va, di ritorno dal tuo prossimo viaggio con tua figlia, facci sapere qualcosa in più sulla Cerimonia delle chiavi alla Torre di Londra! 🙂