Holland Park, il parco più romantico di Londra

Londra è chiamata la “Sempre verde” del turismo Europeo perché grazie alle sue tendenze, simboli storici e non ultimo i tantissimi voli low cost da tutto il vecchio continente, attira ogni anno milioni di turisti di ogni età ed esigenze, perché la city accontenta anche gli animi più esigenti.

Londra è senza dubbio famosa per essere anche la città dei parchi in Europa, ma tra i tanti ce n’è uno in particolare, forse meno famoso dei Regent’s Park o Hyde Park, che è noto nella city per essere il parco più romantico della metropoli inglese.

Stiamo parlando di Holland Park, che si trova nella medesima zona facente parte del distretto di Kensington a sole 2 fermate di metro dalla più famosa Notting Hill. E’ chiamato il parco degli innamorati perché grazie alla quiete e alla fitta vegetazione che avvolge questo parco, è il luogo preferito dai fidanzati di tutta Londra e dalle coppie di turisti in generale in cerca di relax.

Ma Holland Park è molto di più, immerso in una delle zone più eleganti e signorili di Londra, è diviso in tre parti. La parte nord, che è quella più selvaggia con le sue diverse specie di piante e alberi che formano quasi una fitta giungla. La parte sud, dove i residenti della zona amano fare jogging tra i vialetti e gli alberi del suo bellissimo boschetto, e la parte centrale, quella più turistica e conosciuta da tutti i viaggiatori, dove è possibile trovare diversi microcosmi che vi proietteranno ognuno in epoche e luoghi differenti.

Si parte dal giardino Zen, con i suoi laghetti, piccole cascate e grovigli di bambù. Vi sembrerà di stare in Giappone per un paesaggio che non ha nulla da invidiare ai più originali e famosi giardini Zen di Okinawa.

Holland Park londra giardino zen

La scacchiera gigante dove giovani e anziani passano le giornate a sfidarsi in tornei davvero singolari, grazie anche agli scacchi misura d’uomo. Infine da non perdere la Holland House, una delle prime case della zona costruita nel 1605 per Sir Walter Cope, davvero bellissima con la sua architettura gotica e i suoi giardini labirinto, ora diventata uno degli ostelli per giovani più famosi di Londra.

Holland Park londra scacchi

Oltre a tanti altri coloratissimi e curatissimi giardini dalle mille sculture, questo parco ha un’altra particolarità. Infatti tra i suoi “abitanti”, oltre ai classici scoiattoli che si possono trovare in ogni angolo verde di Londra, qui a fare da padroni sono dei bellissimi pavoni dalle diverse sfumature di verde e blu che rendono l’atmosfera incantata attorno al parco ancora più surreale.

Holland Park londra pavoni

Vi ho incuriositi almeno un po’? Bene, allora vi do anche qualche dato utile per visitare questo parco. Qui potete scaricare la mappa di Holland Park, mentre sul sito governativo di Londra potrete trovare tante altre notizie e curiosità, come tutte le diversità di alberi e piante che si trovano all’interno di questo enorme polmone verde e un’audioguida che vi accompagnerà passo passo alla vostra visita nel parco più romantico della città.

Guest post di Salvatore di Turistagratis.com

Holland Park, il parco più romantico di Londra ultima modifica: 2013-09-18T10:27:16+00:00 da Guest Post

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

3 comments

  1. Claudia

    Ciao Francesca!
    Vorrei chiederti un parere in merito a Holland Park. Dalla tua descrizione sembra assolutamente fantastico, ma secondo te ha senso andare a visitarlo a gennaio (ovvero quando sarò io a Londra)? Grazie!

  2. Ciao Claudia, questo articolo l’ha scritto un mio amico che vive a Londra, personalmente non ho mai visitato l’Holland Park ma, come altri parchi londinesi, posso immaginare che abbia il suo fascino anche in inverno! 🙂

  3. Manu

    Ho visitato questo parco a maggio! Lo consiglio vivamente!! Anche se non in coppia;-) Il giardino zen poi è stupefacente! Anzi, se siete appassionati di fotografia qui ci sono moltissimi spunti:-)