Documenti per gli Stati Uniti: cosa sapere prima di partire

Tra due settimane volerò per la prima volta negli Stati Uniti: destinazione California.
L’entusiasmo è tanto e la voglia di partire anche di più. Sto cercando di pregustarmi la partenza: questo sarà il mio primo viaggio negli States e ovviamente già sogno ciò che mi attende. Ma come in ogni partenza ci sono alcune cose che è bene sapere e fare prima di intraprendere il viaggio.

Per un viaggio negli Stati Uniti d’America ci sono infatti dei documenti necessari da fare. Io ho già fatto tutto e sono pronta per partire, e in questo articolo voglio sintetizzarvi alcune informazioni pratiche, utili da sapere prima della partenza.

In sostanza, i documenti fondamentali da fare prima di partire per gli USA sono 3:

Passaporto

Per entrare negli Stati Uniti è necessario possedere una delle seguenti tipologie di passaporto:

  • passaporto con microchip elettronico (è quello rilasciato in Italia dal 26 ottobre 2006)
  • passaporto a lettura ottica (rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005)
  • passaporto con foto digitale (rilasciato fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006)

Maggiori informazioni sul passaporto, su come richiederlo e sulla marca da bollo le trovate in questo articolo in cui ho spiegato tutto.

ESTA

Un modulo fondamentale per il transito e la permanenza negli States è l’ESTA, ovvero l’autorizzazione al viaggio con la quale ci si può recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto”.

L’Esta è obbligatorio e in questo post vi spiego come richiederlo e vi do qualche consiglio che spero vi sia utile.

Assicurazione di viaggio

Mi sono sempre ripromessa, qualora avessi fatto un viaggio negli USA, di fare assolutamente un’assicurazione di viaggio.
Intendiamoci: l’assicurazione non è obbligatoria ma visto che il sistema sanitario in America non è pubblico, bensì privato (e in caso di incidenti i costi sono altissimi), l’assicurazione medica è una di quelle cose senza le quali non sarei mai partita.

Così, dopo aver controllato la validità del mio passaporto e fatto la richiesta online per l’ESTA, ho stipulato una polizza di Europ Assistance che si chiama Viaggi Nostop vacanza, un’assicurazione annuale multiviaggio – che per una travel blogger come me è l’ideale – valida anche per chi viaggia negli Stati Uniti e in Canada, che comprende anche le spese mediche in viaggio 24h su 24h. Per chi di voi invece fosse interessato a una formula dedicata per Stati Uniti e Canada c’è l’assicurazione Viaggi Nostop USA & Canada.

 

 

Documenti per gli Stati Uniti: cosa sapere prima di partire ultima modifica: 2015-03-09T14:05:11+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento