Dormire in una libreria in Giappone

La nostra prima notte in un Capsule Hotel "Book and Bed" a Kyoto

Perché accontentarsi di un letto quando si può dormire in una libreria? In Giappone è possibile nei capsule hotel Book and Bed.

Se viaggiare e leggere sono le vostre passioni, ecco l’articolo che fa per voi.
In Giappone esistono due librerie dove è possibile dormire tra gli scaffali pieni di libri da leggere.
Sono i capsule hotel Book and Bed di Tokyo e Kyoto.

Durante il nostro viaggio di nozze in Giappone io e Leonardo abbiamo provato questa fantastica esperienza che non vedo l’ora di raccontarvi.

Cos’è un Capsule Hotel

I capsule hotel sono quelle bizzarre strutture in cui si dorme all’interno di un loculo. In Giappone sono famose dalla fine degli anni ’70 e ne esistono di varie tipologie: da quelli situati vicino agli aeroporti (nati come soluzione low cost per un pernotto tra  un volo e l’altro) a quelle di lusso con tutti i comfort, fino a quelle un po’ più particolari come quelle di cui vi sto parlando: capsule all’interno di scaffali stracolmi di libri.

Cosa sono i Book and Bed

I Book and Bed sono una via di mezzo tra un capsule hotel e un hotel libreria: strutture dove si dorme circondati da migliaia di volumi tutti da leggere. Un paradiso per gli amanti dei libri che, come me, qui troveranno un luogo dei sogni dove potersi addormentare inebriati dall’inconfondibile odore della carta stampata.

Dormire in una libreria in Giappone

Photo credits: Book and Bed Kyoto

In Giappone esistono solo due Book and Bed: uno a Tokyo nel quartiere di Ikebukuro e uno a Kyoto nel cuore di Gion, il quartiere delle geisha.

Le due strutture sono similari sia per ambienti sia per servizi offerti:

  • una 50ina di posti letto di due differenti tipologie e dimensioni:
    • i letti BUNK, ossia letti capsula, e i letti BOOKSHELF, disposti orizzontalmente “dietro alla libreria”
    • i letti Standard 200×120 cm e i letti Compact 200×80 cm (più piccoli e quindi più economici)
  • bagni in comune con servizi igienici e docce
  • biancheria per il letto (ognuno deve fare e disfare il proprio letto: ammetto che questo non è semplicissimo!)
  • gli asciugamani non sono inclusi nel prezzo ma si possono richiedere con un piccolo extra
  • macchinetta del caffè (quello di Kyoto ce l’ha ed è davvero buono!), bollitore e tostapane
  • pantofole
  • wifi gratuita
  • personale (giovane e simpatico) che parla inglese
Dormire in una libreria in Giappone

Photo credits: Book and Bed

Il Check-in è possibile a partire dalle 16:00 fino alle 23:00 (check-out entro le 11:00).
Infatti non è possibile dormire nel Book and Bed durante il giorno: durante le ore diurne si può solo usare la libreria e pagare una tariffa oraria di 500 yen, tasse escluse.

L’ambiente è molto intimo e confortevole: oltre alle librerie ci sono aree comuni dove si trovano divanetti e poltrone sulle quali è possibile sedersi per leggere. Inoltre in entrambi i Book and Bed ci sono grandi vetrate che regalano una stupenda vista sull’esterno.

A mio personale avviso però, tra i due, il Book and Bed di Kyoto ha un qualcosina in più da offrire: la vista sul quartiere di Gion e di Pontocho oltre che sul fiume sottostante. E’ per questa piccola chicca che lo abbiamo preferito a quello nella capitale e abbiamo deciso di prenotarlo.

Dormire in una libreria in Giappone

Photo credits: Book and Bed Tokyo

Dormire in una libreria in Giappone

Photo credits: Book and Bed Tokyo

Dormire in una libreria: la nostra esperienza

Ad un primo sguardo quando si entra in un Book and Bed sembra davvero di essere in una libreria, con tanti scaffali e circa 5.000 libri e guide turistiche in lingua giapponese e inglese. Ma guardando meglio ci si accorge di essere in un hotel dove i letti sono incastonati fra gli scaffali colmi di libri.

Ogni viaggiatore ha il proprio letto in cui dormire: essendo una sorta di capsule hotel lo spazio è un po’ ristretto, ma non eccessivamente. Ogni capsula è lunga 2 metri e alta 120 cm o 80 cm, in base al tipo scelto. Inoltre ogni postazione è dotata di lenzuola, attaccapanni e grucce per gli abiti e una lampada per leggere fino a tarda notte se lo si desidera. Il bagaglio invece viene riposto in basso, sotto alla propria postazione, assieme alle scarpe.

Dormire in una libreria in Giappone

Io nel mio BUNK incastonata tra i libri

Dormire in una libreria in Giappone

Leo nel BUNK sopra al mio

“Ok, figo! Ma ci si dorme bene?”

Questa è la domanda che ci hanno fatto tutti.
Anche se lo spazio è piccolo, devo dire che l’ambiente non è soffocante e i letti sono comodi. Sia io che Leonardo abbiamo dormito bene! E devo ammettere che, sebbene ci fossero tanti altri viaggiatori oltre a noi  – alcuni dei quali a leggere e parlare sui divanetti nell’area comune – verso le ore 23 la musica di sottofondo e le luci si sono abbassate ed è regnato il silenzio più assoluto. Mentre mi addormentavo ricordo solamente l’odore del legno e dei libri!

Quanto costa dormire in un Book and Bed

Dormire in una libreria ha un costo più che ragionevole.
I prezzi vanno dai ¥ 3,800 (letti Compact 200×80 cm) ai ¥ 4,800 per notte (letti Standard 200×120 cm), tasse escluse.

Mettete in conto quindi di spendere mediamente una trentina di euro a persona a notte.
Io e Leonardo abbiamo speso un totale di ¥10.368 in due (circa 78 euro) per due letti BUNK Standard 200×120 cm, con vista fiume! Un prezzo abbordabile per vivere un’esperienza davvero unica. Non credete?

Come e dove prenotare i Book and Bed

Entrambi i Book and Bed di Tokyo e Kyoto possono essere prenotati online sul sito ufficiale, tuttavia i prezzi sono riportati in Yen giapponesi. Quello che vi consiglio di fare, come ho fatto io stessa, è di prenotare direttamente da Booking.com, con cancellazione gratuita e pagamento in struttura (con carta di credito, i contanti non sono accettati). Vi riporto i link diretti qui sotto:

 

Voi avete mai dormito in un capsule hotel?
Vi piacerebbe dormire in una libreria in Giappone come queste?
Fatemi sapere nei commenti.

 

Dormire in una libreria in Giappone ultima modifica: 2017-12-03T07:06:50+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Dai un'occhiata anche qui!

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento