Carnevale di Viareggio: date e informazioni utili

Una delle feste di Carnevale più famose d’Italia sta per cominciare: l’edizione del Carnevale di Viareggio quest’anno inizierà domenica 16 febbraio e si ripeterà ogni domenica fino al 9 marzo e naturalmente in occasione di Martedì Grasso, che quest’anno cade il 4 marzo.

Il Carnevale di Viareggio è noto non solo per i suoi bellissimi carri mascherati, che ogni anno riprendono tematiche attuali della satira italiana ed internazionale e non solo, ma anche per la sua storia, iniziata nel lontano 1873. E’ stato nel 1930, però, che venne introdotta la maschera simbolo del Carnevale, Burlamacco, il personaggio dai colori rosso e bianco creato da Umberto Bonetti.

Quest’anno l’appuntamento con la sfilata dei carri in concorso lungo la passeggiata a mare di Viareggio è nei giorni 16 e 23 febbraio e 2, 4 e 9 marzo. Le gigantesche maschere di cartapesta inizieranno a sfilare una dopo l’altra a partire dalle ore 15.

I biglietti per partecipare al Carnevale di Viareggio costano 15 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini (i bambini fino a 10 anni entrano gratis).  I biglietti possono essere prenotati via fax al numero 058447077 o via e-mail scrivendo a [email protected]

 

Come arrivare

E’ possibile raggiungere il Carnevale di Viareggio:

  • in treno: la stazione ferroviaria di Viareggio dista circa 15 minuti a piedi dalla passeggiata sul lungomare.
  • in autobus: tutti gli orari possono essere controllati sul sito della compagnia Lazzi o chiamando il numero 055.363041 o 0583.587897
  • in auto: per chi arriva in macchina il consiglio è quella di parcheggiarla in uno dei parcheggi a pagamento che si trovano sulla Terrazza della Repubblica, vicino a Viale Belluomini, in Via Fratti o in Via Bixio. Il costo è di circa 10 euro al giorno.Se arrivate in auto è doveroso un avvertimento: l’ingorgo stradale alla fine delle sfilata dei carri è assicurato! Pertanto se non avete la necessità di tornare a casa la sera il consiglio è quello di pernottare in un albergo vicino al lungomare.

 

 

 

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Articolo precedenteDove mangiare a Chianciano Terme
Articolo successivoCosa vedere a Malaga
Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.