Viaggio in Kenya – quarta parte

L’esperienza del safari in Kenya è stata una delle più belle mai vissute, ma il nostro viaggio in Africa non era ancora finito. Altre meraviglie ci attendevano!

Safari Blu nel canale delle mangrovie

Fare un safari acquatico è un’esperienza a dir poco favolosa! Siamo partiti dalla spiaggia di Watamu a bordo di una barca con il fondo specchiato in modo da vedere il fondale marino. Dopo un breve tragitto siamo arrivati al canale delle mangrovie: queste piante sbucavano dall’acqua, rigogliose, bellissime!

Abbiamo avvistato e ammirato i fenicotteri rosa durante il loro volo, che sembrava una danza! Affascinante inoltre vedere come i pescatori locali, a bordo delle loro piccole canoe affusolate, preparavano il filo per pescare con amo e lenza ovviamente made-home.

viaggio in kenya

A ora di pranzo siamo stati portati in una piccola baia vicino a Watamu dove abbiamo pescato le aragoste. Già, avete letto bene: aragoste pescate con le nostre mani, o meglio… coi retini! E poi tutti a mangiare il pescato, cotto alla brace! Un pranzo davvero squisito in un angolo incantato del Kenya.

viaggio in kenya

Mentre mangiavamo… una sorpresa del tutto inaspettata! Uno dei beach boys è arrivato sulla spiaggia con una bellissima tartaruga marina tra le mani! Un gruppo di pescatori l’aveva pescata poco più a largo. Un animale a dir poco meraviglioso, il più bello che io abbia mai visto!

viaggio in kenya

Canyon del Marafa

Un altro luogo che abbiamo avuto il piacere di visitare durante il nostro viaggio in Kenya è stato il Canyon del Marafa, ribattezzato La cucina del diavolo per il suo caldo soffocante, soprattutto a mezzogiorno quando il sole picchia!

viaggio in kenya

Lo scenario però è assolutamente suggestivo! Enormi canyon tra i quali camminare e nei quali entrare, accompagnati ovviamente dalla guida locale. Inoltre una peculiarità del Marafa è la terra, terra rossa che nasconde altri colori: basta grattare un po’ la superficie del terreno per trovare un bellissimo color giallo e ancora scovare un lucente color bianco!

Garoda

Ultima tappa del nostro viaggio in Africa è stata la spiaggia di Garoda, una spiaggia bianca molto bella vicina a Watamu dove abbiamo fatto il bagno e preso il sole godendoci un po’ di relax prima di ritornare a casa.

viaggio in kenya

Una volta tornati alla solita routine il mal d’Africa si è fatto sentire, eccome se si è fatto sentire! Il viaggio in Kenya non ci aveva lasciato solo il ricordo di posti bellissimi e di esperienze inusuali ed emozionanti, ma anche e soprattutto di umanità, di persone! Un luogo magico e incantato da scoprire e da vivere, ancora.

Federico Turchi

 

Viaggio in Kenya – quarta parte ultima modifica: 2011-10-08T11:25:38+00:00 da Guest Post

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento