Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano

castel roncolo bolzano

Uno dei luoghi da visitare assolutamente durante una visita a Bolzano è senza alcun dubbio Castel Roncolo.

Questo castello, costruito nel 1237 come rocca difensiva, dopo circa un secolo venne trasformato in palazzo gotico dai fratelli Vintler .

Castel Roncolo è uno dei castelli altoatesini più visitati: è conservato benissimo ed ha un aspetto molto fiabesco, per la sua posizione diroccata, i sui capitelli ghibellini e i suoi due palazzi, quello Orientale e quello Occidentale.

Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano

Una delle particolarità di questo castello fiabesco è quella di ospitare degli affreschi profani medievali di particolare bellezza fatti eseguire su commissione dei Vintler tra il 1390 e il 1410. Questi affreschi decorano le pareti interne del Palazzo Occidentale e della Casa d’Estate.

Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano

Il Palazzo Occidentale conta ben 5 sale alle cui pareti sono raffigurate scene della vita cortese, quindi danze, il gioco con la palla, scene di caccia e tornei. Nella Casa d’Estate, invece, si trovano affreschi che narrano storie della letteratura cortese. Al secondo piano si trova la sala chiamata Stanza di Tristano in cui sono raffigurate le scene che narrano la storia di Tristano e Isotta. Un artista sconosciuto ha realizzato le singole scene del romanzo di Gottfried von Strassburg attraverso la tecnica della terra-verde.

Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano

E ancora il ciclo di affreschi che raffigura la storia di Garello, cavaliere della Tavola Rotonda al tempo di re Artù. Le altre stanze del palazzo Occidentale di Castel Roncolo ospitano varie sale tra cui la sala degli stemmi, la stanza dei giochi e la stua da bagno, anche queste decorate da affreschi che nel corso dei secoli sono stati danneggiati o andati perduti. Al terzo piano si trovano infine la sala del trono e la sala delle coppie.

Durante alcuni periodi dell’anno la città di Bolzano mette a disposizione di turisti e bolzanini il servizio citybus che, gratuitamente, consente di raggiungere Castel Roncolo partendo da Piazza Walther, nel pieno centro storico della città. Solitamente il servizio di navetta gratuito è attivo da primavera ad ottobre, il primo weekend dei mercatini natalizi ovvero per La Lunga Notte dei Musei di Bolzano e per tutto il periodo dell’avvento. Negli altri periodi dell’anno Castel Roncolo è raggiungibile con l’autobus o con una bella camminata di 40 minuti a piedi!

Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano

Castel Roncolo è aperto tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18. Il costo di ingresso è 8 euro per gli adulti, 5,50 euro il ridotto, 13 euro per la carta famiglia e 2,50 euro per studenti. E’ inoltre possibile richiedere una visita guidata del castello con un supplemento di 2,70 euro.

Castel Roncolo: il castello affrescato a Bolzano ultima modifica: 2011-11-29T11:25:41+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento