Cosa vedere a Malta: tutti i posti da non perdere

Sono da poco rientrata dal mio viaggio a Malta e il primo articolo che scrivo sul cosa visitare voglio dedicarlo proprio dell’isola più grande dell’arcipelago maltese.

Lo stato maltese infatti è costituito da tre isole: Malta, Gozo e Comino. L’isola di Malta è quella più estesa e costituita da innumerevoli “villaggi”, costruiti per lo più l’uno accanto all’altro, caratterizzati da una cultura antica, un mare favoloso, dei colori mozzafiato e un’ottima enogastronomia.

Ma quali sono i posti da visitare assolutamente durante una vacanza a Malta? Di seguito vi riporto tutti i luoghi che ho visitato durante il mio viaggio con Malta Tourism Authority in compagnia della mia guida Ana.

La Valletta

La Valletta è la capitale moderna di Malta, un villaggio fortificato costruito su una penisola, dichiarata Patrimonio UNESCO nel 1980. Il suo porto, il Grand Harbour, è considerato il più profondo di tutto il Mar Mediterraneo. Tra le attrazioni principali da visitare vi consiglio il Palazzo del Grande Maestro, la Co-cattedrale di San GiovanniCasa Rocca Piccola – un’antica casa dell’ordine dei Cavalieri di Malta del 1600 – il Forte Sant’Elmo – utilizzato come set del film “Fuga di mezzanotte” – e i giardini Upper Barakka che si affacciano sul porto e sulle Tre Città, Vittoriosa, Senglea e Cospicua, anch’esse da visitare!

Visitare Malta

Personalmente poi ho adorato passeggiare per le strade della capitale, che in alcuni tratti scendono e poi salgono come le strade di San Francisco!

Visitare Malta

E ancora camminavo guardando all’in sù. Sono davvero rimasta affascinata dalla gallarija, i tipici terrazzi maltesi all’interno dei quali le donne potevano lavorare o volgere lo sguardo sulla strada senza esibirsi in pubblico.

Visitare Malta

Mdina

Da vedere a Malta è la sua antica capitale, situata su un promontorio nell’entroterra dell’isola. Questa cittadella barocca fortificata del 1600 è caratterizzata dalle tipiche case di pietra maltesi, vie strette, lanterne alle finestre e, anche qui, bellissimi balconi colorati che le danno ancor più fascino. La sua chiesa, la Cattedrale di San Paolo, è la più grande dell’isola mentre la parte più alta di questo piccolo villaggio costituisce l’antica roccaforte dei cavalieri di Malta con uno stupendo belvedere che consente di ammirare i villaggi sottostanti con una visuale fino al mare. Da visitare anche il Palazzo Falson e il Convento dei Carmelitani.

Visitare Malta

Rabat

E’ il piccolo villaggio che sorge ai piedi di Mdina. Qui si possono visitare il Wignacourt Museum, appena ristrutturato, i rifugi sotterranei costruiti durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e la grotta di San Paolo, in cui il santo rimase per 3 mese quando portò il Cristianesimo a Malta nel 60 DC.

Visitare Malta

Il villaggio dei pescatori a Marsaxlokk

Marsaxlokk è il villaggio di pescatori più famoso e pittoresco di Malta, assolutamente da visitare. Si trova sulla costa sud orientale dell’isola e il suo porticciolo è un vero spettacolo. Qui la domenica mattina si tiene un grande mercato in cui è possibile comprare pesce, verdure, piante e souvenir. La sua caratteristica principale però sono le tipiche barchette maltesi dai colori giallo, verde, rosso e azzurro, i cosiddetti luzzu. Interessante anche la statua che si erge sopra alla chiesa del villaggio che raffigura la Madonna con Gesù all’interno di una barca, unico esempio in tutta Malta. Se vi capita di visitare questa cittadina non mancate di fermarvi a mangiare dell’ottimo pesce fresco in uno dei locali maltesi o in uno dei tanti ristorantini sul lungomare.

Blue Grotto

E’ una delle attrazioni naturali più visitate di Malta: situata nel villaggio di Wied Iz-Zurrieq, lungo la costa meridionale dell’isola, questa formazione rocciosa denominata Grotta Azzurra è davvero impressionante e, pensate, perfino più grande della grotta a Capri. Per ammirarla è possibile raggiungere il punto panoramico situato lungo la strada e l’orario migliore è senz’altro durante le ore del mattino, quando il colore turchese dei fondali entra in contrasto con l’azzurro intenso del mare. Consigliatissima anche la gita in barca alla Blue Grotto con i pescatori con cui si può passare sotto alla grotta e all’interno delle cavità adiacenti.

I templi megalitici di Hagar Qim e Mnajdra

Risalenti ad un periodo che va dal 3200 al 2400 AC questi due templi, distanti solo 500 metri l’uno dall’altro, sono tra le attrazioni culturali più famose e visitate dell’isola di Malta. Basti pensare che sono 1200 anni più vecchi delle Piramidi d’Egitto e 1000 anni più antichi dei templi di Stonehenge. La loro location, sulla costa lungo le scogliere, li rende ancor più suggestivi! Leggi qui per avere tutte le info su questi due templi a Malta.

Sliema, St. Julian e Paceville

Lungo la costa orientale di Malta, proseguendo a nord rispetto a La Valletta, si trovano queste cittadine che si affacciano sul mare. Sono famose soprattutto per i loro locali, bar e ristoranti e quindi ritenute ideali dai giovani per trascorrere serate all’insegna del divertimento.

Tutti questi posti che vi ho elencato a mio avviso meritano una visita durante una vacanza a Malta. Oltre a questi assolutamente consigliata è una giornata da trascorrere sull’isola di Gozo! 🙂

Cosa vedere a Malta: tutti i posti da non perdere ultima modifica: 2013-05-03T11:05:15+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Dai un'occhiata anche qui!

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

5 comments

  1. Ady

    Ho letto tutto su Malta, delizioso il villaggio di braccio di ferro, spettacolari i fuochi d’artificio…devo solo partire 🙂

  2. Ciao Ady, ho appena iniziato a scrivere il reportage del mio viaggio a Malta! Ne seguiranno altri. Torna a rileggermi sul blog nei prossimi giorni 😉

    -1
  3. Pingback: I Migliori Articoli di Viaggio – Maggio 2013 | HostelBookers Blog

  4. Alice

    Parto domenica x Malta, ci sono già stata 2 anni fa ma abbiamo beccato un periodaccio in cui ha piovuto 3 giorni (noi siamo stati 4) quest’anno voglio fare quasi solo mare, ti chiedo, è possibile visitare (con bagno compreso) gozo e comino nella stessa giornata? devo incastrare un pò di cose perchè ho i tempi stretti. Grazie

  5. Ciao Alice, a Comino non sono stata ma so che è piccola e la Blue Lagoon è meravigliosa. Credo potreste fare mezza giornata lì e l’altra mezza a Gozo, anche se per visitare e fare mare a Gozo sarebbe meglio dedicarle un’intera giornata! Buon viaggio a Malta, e se hai bisogno trovi tutti i miei consigli su http://www.travelstales.it/tag/malta 😉