Tutti i luoghi dei Beatles a Liverpool

Dici Liverpool e dici Beatles. Questa cittadina inglese, situata sulle sponde del fiume Mersey, negli anni 60 ha partorito una delle band più famose al mondo composta dai leggendari John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison.

Sono tante le location nel centro o nella periferia di Liverpool a parlare ancora oggi dei Beatles, dei testi delle loro canzoni, dei ricordi d’infanzia o dei luoghi simbolo della loro carriera.

In questo articolo vi porto sulle tracce dei Beatles a Liverpool. Ecco alcuni luoghi che vi consiglio di visitare se siete dei fan degli scarafaggi!

The Beatles Story

Non si può andare a Liverpool e non visitare il museo dei Beatles se si vuole seguire un tour sulle loro tracce. Personalmente questa è stata la prima tappa del mio viaggio nella cittadina inglese in cui i 4 cantanti sono nati e cresciuti. Il The Beatles Story a Liverpool è un must e qualora vi balenasse nella testa che forse è un’attrazione banale voglio confermarvi il contrario. Il museo dei Beatles infatti regala una visita completa ripercorrendo i 10 anni di carriera della band con tanto di ricostruzione di ambienti, come il primo locale in cui facevano le prove, il pub in cui si esibivano agli esordi, il negozio di dischi che poi li ha lanciati e molti altri. I pannelli illustrativi e le didascalie, inoltre, sono ricchi di informazioni e assieme all’audioguida forniscono una spiegazione dettagliata dell’intera vita dei Beatles fino al 1970, proseguendo poi con dei focus sui 4 componenti del gruppo. La parte conclusiva del tour, che termina in una stanza dedicata a John Lennon, a mio avviso è la ciliegina sulla torta. Consigliatissimo!
Il costo del biglietto per visitare il museo dei Beatles a Liverpool è di circa £12, con audioguida inclusa nel prezzo.

luoghi dei Beatles a Liverpool

Mathew Street

A mio avviso questo è uno degli angoli più caratteristici di Liverpool, dove si respira davvero l’atmosfera dei Beatles. Mathew Street è una via, situata nel cuore della città, dove negli anni 60 e ancora oggi si trovano alcuni luoghi storici associati alla band. Il primo è il The Cavern, il pub dove si esibivano i Beatles agli esordi, l’altro è il The Grapes, dove il gruppo si rifugiava per sfuggire alle fan. In questa strada si trovano altri riferimenti ai Beatles, come i bar e i negozi che portano il nome dei vari componenti della band, e ancora il primo shop aperto dai fan dei Beatles negli anni 80.

luoghi dei Beatles a Liverpool

luoghi dei Beatles a Liverpool

The Cavern Pub

Il The Cavern Club è una tappa imperdibile durante un tour di Liverpool sulle tracce dei Beatles. E’ proprio in questo locale seminterrato situato in Mathew Street 10 che, negli anni 60, la band si esibiva quando ancora era agli esordi. Il pub originale è stato chiuso negli anni 70 ma oggi una sua fedele riproduzione è aperta al pubblico sia di giorno che di sera, offrendo come un tempo concerti e musica  dal vivo. Il Cavern mantiene infatti la sua struttura originaria, con la lunga sala in mattoni, gli archi e milioni e milioni di firme e scritte lasciate dai fan sui muri. Qui è possibile entrare tutti i giorni dalle 10 alle 23, sedersi a un tavolo o su uno sgabello e sorseggiare una birra oppure ascoltare musica live. All’interno del pub dei Beatles, reso famoso nel corso degli anni anche per aver ospitato altri cantanti di fama internazionale come i Rolling Stones, Elton John, etc., si trova uno shop dove è possibile acquistare dei gadget del quartetto di Liverpool e perfino ordinare delle birre particolari a loro dedicate!

luoghi dei Beatles a Liverpool

luoghi dei Beatles a Liverpool

The Grapes

Sempre su Mathew Street, al numero 25, sul lato opposto al The Cavern, si trova il The Grapes, il primissimo pub aperto negli anni 60 su questa via di Liverpool. Poco dopo venne inaugurato il Cavern e i Beatles, terminati i loro show, uscivano dal locale e si rifugiavano qui per sfuggire alle fan: l’ingresso al locale infatti era vietato ai minori di 21 anni! Oggi il The Grapes si trova ancora lì e conserva i suoi interni degli anni 60, e la foto del tavolo al quale erano soliti sedersi John, Paul, Ringo e George. 

luoghi dei Beatles a Liverpool

The Beatles Shop

All’inizio di Mathew Street, al numero 31 si trova poi il più famoso negozio dedicato ai Beatles: il The Beatles Shop. Inaugurato nel 1983 dai fan del quartetto di Liverpool, qui è possibile trovare gadget e souvenir della band dai dischi in vinile a cartoline, poster, cd, card e molto altro ancora.

luoghi dei Beatles a Liverpool

Ad eccezione di Mathew Street, del Cavern e dei locali di quella via, altri luoghi che ricordano i Beatles si trovano nei sobborghi di Liverpool e sono raggiungibili con i mezzi pubblici. Tra questi vi ricordo:

Penny Lane

Penny Lane è una via nel quartiere di Church a Liverpool, nella zona a sud della città. Citata nell’omonima canzone dei Beatles, Penny Lane è una strada molto significativa nell’infanzia di John Lennon e Paul McCartney che solevano incontrarsi lì alla fermata dell’autobus sotto alla pensilina per ripararsi dalla pioggia prima di andare a scuola.

penny lane

Strawberry Field

Nessun campo di fragole a Liverpool! Questo nome, riportato da John nella canzone Strawberry Fields Forever, fa riferimento ad un edificio vittoriano nel quartiere di Woolton, nella zona sud di Liverpool, che durante l’infanzia di Lennon era adibito a orfanotrofio e dove il giovane Beatle si rifugiava coi suoi amici. Oggi è possibile passare davanti al famoso cancello che si trova ancora in Beaconsfield Road.

luoghi dei Beatles a Liverpool

Mendips e la casa d’infanzia di Paul

Grazie al tour organizzato dalla National Trust è possibile visitare le due case d’infanzia di John Lennon e Paul McCartney.

Al numero 20 di Forthlin Road, nel quartiere di Garston a sud di Liverpoool, si trova la casa in cui Paul ha vissuto con la sua famiglia fino alla fine degli anni Cinquanta. Dal 1998, dopo alcuni i lavori di ristrutturazione, la casa d’infanzia di Paul è aperta al pubblico.

In Menlove Avenue, distante solo un km e mezzo da Forthlin Road, si trova invece l’abitazione ribattezzata “Mendips” in cui John viveva assieme alla zia Mimi. Anche questa casa è diventata patrimonio culturale nazionale e aperta al pubblico dal 2003.

I tour combinati a Mendips e al 20 Forthlin Road si svolgono tutti i giorni dal mercoledì alla domenica per gruppi di massimo 15 persone ad un costo di £20 (adulti) e £6 (bambini).

 

Tutti i luoghi dei Beatles a Liverpool ultima modifica: 2013-08-21T17:53:53+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento

3 comments

  1. Pingback: I Migliori Articoli di Viaggio - Agosto e Settembre 2013 | HostelBookers Blog

  2. Dodò Fuso

    Sogno da sempre di visitare questi luoghi dove sono nati e
    hanno vissuto i quattro personaggi che hanno contribuito alla mia formazione come uomo e come strimpellatore di quella ” spada ” chiamata chitarra che ha separato il vecchio mondo conservatore da quello nuovo che stava nascendo, a volte anche inconsapevolmente, sotto i nostri occhi. Se ci fosse un tour organizzato magari con una guida in italiano e sopratutto non molto costoso mi piacerebbe parteciparvi.

    -1
  3. simona galafati

    per favore vorrei ricevere tutte le informazioni. Sarò a Liverpool per settembre dall’8 all’11. Grazie