Dove dormire a Parigi spendendo poco

State per partire per Parigi e siete alla ricerca di B&B Parigi economici?
Dopo i miei numerosi viaggi nella capitale francese posso garantirvi che dormire a Parigi con un budget ridotto a disposizione è possibile.

Di seguito trovate dieci hotel e B&B economici dove dormire a Parigi spendendo poco, testati e consigliati dai lettori di Travel’s Tales.

4 hotel Parigi economici e puliti consigliati dai lettori di Travel’s Tales

1. Hostel Montclair Montmartre

Inizio consigliandovi un hotel economico a Parigi che ho testato personalmente durante uno dei miei viaggi a Parigi. L’albergo si chiama Hostel Montclair Montmartre ed è un B&B economico e pulito a Montmartre. Mi sono trovata molto bene e il costo è di circa 40 euro a persona a notte, colazione inclusa (prenotazione online qui).

ostello parigi

2. TimHotel Palais Royal

TimHotel è una catena di 22 alberghi a 3 stelle a Parigi. TimHoltel Palais Royal si trova in Rue de la Banque, nel 2° arrondissement nel centro di Parigi, dietro i Giardini del Palazzo Reale e a due passi dal Museo del Louvre. La fermata della metro Bourse si trova a soli 5 minuti a piedi.

L’albergo ha 46 camere distribuite su 4 piani serviti da un ascensore. L’albergo ha varie tipologie di camere: singola, doppia, matrimoniale, tripla. Le camere, sempre pulitissime, non sono molto spaziose ma estremamente funzionali e dotate di ampio armadio, scrivania con macchina del caffè, tv satellitare, bagno con vasca, aria condizionata e riscaldamento ed internet wi fi gratis con una postazione pc con stampante nella hall.

Il costo per una notte è di circa 70 euro a persona. La colazione a buffet è varia ed abbondante con ogni tipo di pane, marmellate, dolci artigianali, uova, salumi, yogurt, cereali, latte, caffè, succhi, the e cioccolato.
(Prenotazione online qui)

Recensione di Martina Ricci

timhotel palais royal parigi

3. Hotel d’Argenson

Se cercate un hotel modesto dove dormire a Parigi l’Hotel d’Argenson può fare al caso vostro. È un hotel a 2 stelle e le camere sono piccole ma comode e arredate con mobili d’antiquariato. Il bagno è in camera. In più si hanno una o due finestre in camera con vista sulle principali vie del quartiere parigino.

Tra gli alloggi di Parigi ho scelto questo perché dà subito accesso alle vie principali della città: la metropolitana è dietro l’angolo, una panetteria subito accanto e altri negozi e locali per uso quotidiano sono a due passi. E’ idealmente situato nel baricentro del cosiddetto “triangolo d’oro”, a metà strada fra i Champs Elysées e l’Opera.

Il prezzo medio di una camera doppia è di circa 90 euro a notte, quindi circa 45 euro a persona (Prenotazione online qui).

Recensione di Valeria Cannazza

Hotel d'Argenson Parigi

4. Hotel Alhambra

Si tratta di un hotel a 3 stelle della catena alberghiera Marie Keys situato in Rue De Malte, nell’11° arrondissement a Parigi. Ne siamo rimasti contentissimi. Le stanze sono piccole ma del resto come in tutti gli hotel a Parigi: hanno un bel design, sono pulite e le pulizie venivano fatte tutti i giorni, anche il cambio della biancheria. Personale gentile. Per non parlare della posizione ottima dell’albergo, vicino a Republique e Bastille: la strada principale le collega e noi ci trovavamo al centro. Abbiamo visitato gran parte di Parigi muovendoci a piedi dall’hotel oppure utilizzando la metropolitana (metro più vicina Oberkampf). Intorno all’albergo si trova un po’ di tutto: bar, locali, un supermercato, lo sportello per prelevare, ecc. A 200 metri ci trova anche Le BaTaClan. Il costo è di circa 60 euro a persona a notte (Prenotazione online qui).

Recensione di Laura Mariano

Se anche tu hai dei consigli su dove dormire a Parigi in un B&B o albergo economico, inviami la tua recensione via mail a [email protected] e provvederò ad inserirla in questa lista.

Disclaimer: all’interno di questo articolo trovate link affiliati a Booking.com. Questo significa che per gli acquisti effettuati tramite i miei link io ricevo una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Travelstales.it non si ritiene direttamente responsabile per eventuali acquisti eseguiti senza leggere le condizioni d’uso del provider online.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.