State per partire per la Grecia e la meta delle vostre vacanze è l’isola di Corfù?
In questo articolo trovate tanti consigli e informazioni utili su cosa visitare a Corfù, quali sono le migliori spiagge, cosa mangiare di tipico e dove dormire.

Cosa vedere a Corfù

Se per le vostre vacanze estive state pensando di partire per la Grecia posso affermare che una vacanza a Corfù è davvero un’ottima idea.
Diversi anni fa ho trascorso una memorabile vacanza di mare in quest’isoletta greca e ne conservo ancora oggi un piacevole ricordo: dal bellissimo centro storico di Corfù dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO alle sue favolose spiagge senza tralasciare l’ottimo cibo e il calore e l’accoglienza delle persone del posto.

Le spiagge più belle di Corfù

L’isola greca di Corfù conta una spiaggia più bella dell’altra.
Quali sono le spiagge migliori? Eccole indicate di seguito.

cosa vedere a corfù

  • le spiagge di Dassia e la baia di Gouvia, a sud di Ipsos (lato est dell’isola);
  • le coste di Kerkyra, l’ideale per gli amanti dello snorkelling e di altri sport acquatici;
  • la spiaggia di Mirtiotissa, con fondali di sabbia e un’acqua cristallina (lato ovest dell’isola);
  • le calette di Paleokastritsa;
  • la spiaggia di Liapades vicino a Paleokastritsa;
  • la spiaggia di Ermones, una baia molto carina con fondali di sassi;
  • la spiaggia di Nissaki, i cui fondali sono costituiti da piccoli sassi bianchi che rendono l’acqua veramente uno spettacolo!
  • la spiaggia di Barbati, a sud di Nisaki;
  • Cavos, nella parte sud-est dell’isola.

cosa vedere a Corfù

Cosa vedere a Corfù: luoghi di interesse storico

L’isola di Corfù vanta numerosi siti di interesse storico da visitare:

  • la tomba di Menecrate, è uno dei pochissimi monumenti antichi rimasti a Corfù. E’ una tomba circolare costruita in pietra. Si trova in Via Cipro, nel cortile del distretto di polizia;
  • il museo Archeologico, in cui sono conservati oggetti risalenti alla preistoria e al periodo storico della città. Il biglietto costa 2 euro.
  • la Fortezza Nuova, sulla collina che sovrasta il porto della città moderna di Corfù, e la Fortezza Vecchia, costruita sulla penisola che separa il fossato Contrafossa dal porticciolo di Mandraki;
  • la Spianata, ovvero i giardini di fronte alla Fortezza Vecchia;
  • il palazzo di San Michele e San Giorgio, situato nel lato settentrionale della Spianata, è uno dei migliori esempi di stile neoclassico inglese a Corfù. Ai suoi lati si trovano i 2 grandi archi, di San Giorgio a sinistra e di San Marco a destra. Il biglietto costa 2 euro.

Cosa vedere a Corfù: altri luoghi da non perdere

Altri luoghi molto interessanti da vedere a Corfù sono:

  • il porto peschereccio di Kouloura (nella parte nord est dell’isola);
  • Liston, a est della Spianata, nella città di Corfù, è un luogo di incontro, con caffè, locali e ristoranti;
  • la penisola di Kanoni, con la sua chiesetta bianca (il convento di Vlacherna) con vista sull’isola di Pondikonissi;

cosa vedere a Corfù

  • il palazzo d’Achille e i suoi giardini con statue greche, si trovano a Gastouri, a sud di Corfù;
  • la città di Paleokastritsa, uno dei punti più belli e famosi dell’isola, a 25 km a ovest dalla città di Corfù;
  • le 3 grotte di Paleokastritsa;
  • la costa di Petriti, a sud dell’isola;
  • Pelekas, da dove si gode di un bellissimo panorama, soprattutto al tramonto;
  • il monte Pantokrator, il monte più alto di Corfù, nella zona nord-est dell’isola. Sulla cima più alta si erge un monastero, affiancato però da una sgradevole antenna che rovina la visuale.

La sera vi consiglio di spostarvi ad Ipsos, Sidari, Roda o Kavos, dove potrete trovare moltissimi locali pieni di giovani e movida fino a tarda notte.

Cosa mangiare e bere a Corfù

Se non siete mai stati in Grecia vi consiglio di assaggiare alcuni piatti tipici della cucina corfiota:

  • il famoso tzatziki, uno yogurt acido che solitamente in Grecia viene mangiato come antipasto, accompagnato da pane o focacce;
  • la pastitsada, spezzatino di carne con pastasciutta;
  • il sofrito, carne di vitello servita con una salsa bianca di vino, aglio, cipolla e peperoni;
  • il bourdeto, una zuppetta di pesce;
  • i formaggi e dolci tipici dell’isola, tra cui il baklava, un dolce con miele e mandorle.

Tra le specialità corfiote da bere vi cito:

  • il popolare ouzo, liquore d’anice, servito con acqua e ghiaccio come aperitivo;
  • la bibita tsitsibirra, preparata con succo fresco di limone, olio di limone, acqua, zucchero e zenzero tritato;
  • il liquore Koum Quat, al sapore di arancia.

Mini-dizionario con 3 parole greche utili

Le uniche tre parole che (al tempo) ho imparato in greco sono le seguenti.
Spero vi siano utili.

  • Calimera = buongiorno
  • Calispera = buonasera
  • Calinicta = buonanotte

Dove dormire a Corfù

State cercando una sistemazione sull’Isola di Corfù?
Per la scelta di hotel o appartamenti dove dormire Booking.com è un’ottima piattaforma per vedere se ci sono delle buone offerte da cogliere al volo.

Come muoversi a Corfù

Muoversi a Corfù non è difficile. L’intera isola dispone di un efficiente servizio di trasporti autobus che copre l’intero territorio.
Per chi ha esigenza di spostarsi molto e in piena autonomia è consigliabile invece il noleggio motorini. Mi raccomando: controllate le condizioni del vostro scooter prima di noleggiarlo. Corfù è piena di salite e discese e, di conseguenza, lo stato di salute del vostro mezzo potrebbe incidere sugli spostamenti.

 

Questo “Ti Creo il Tuo Tour” è stato realizzato per Caterina Zellioli.

Desideri anche tu un itinerario di viaggio personalizzato?

Richiedi il tuo TI CREO IL TUO TOUR.

Cosa vedere a Corfù in Grecia ultima modifica: 2010-06-07T09:00:12+00:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

8 commenti

  1. Paola

    ciao Francesc
    quest’anno vorrei fare 1 settimana in agosto con una mia amica. Mi sai consigliare un paese dove alloggiare che non sia pieno di ragazzini, soprattutto inglesi? Vorrei un posto vivo fatto di ristoranti, localini e negozietti! Ho letto di Gouva e Barbati.Durante il giorno poi ci spostiamo in auto.grazie

    -1
    • Ciao paola, come ho scritto nell’articolo sono stata a Corfù diversi a nni fa e non saprei dirti con esattezza qual è la località migliore ad oggi.
      Hai provato a leggere qualche guida o sui forum? Puoi dare un’occhiata anche qui: corfu-kerkyra.eu

      -1
  2. marina

    Grazie consigli utilissimi

  3. Ciao France,
    anche io andrò a Corfù quest’estate, una settimana in agosto! Sto giusto guardando il sito che hai consigliato per trovare un monolocale per 2…e naturalmente terrò in considerazione tutti i consigli sulle spiagge e sui luoghi da non perdere! 🙂

    • Ciao Bene,
      grazie e buone vacanze! Quando torni fammi sapere come è andato il tuo viaggio a Corfù. E poi, se ti fà piacere, mandami il tuo racconto così lo pubblico sul blog! 😉

      -1
  4. Pingback: “Ti Creo il Tuo Tour”: vacanze a Corfù « TRAVEL'S TALES : Vacanze in Grecia