San Giuliano Terme e il Monte Pisano

Che Pisa non è solo la torre pendente ormai ve lo dico da un po’ di tempo, ed è per questo che ho accettato con molto piacere l’invito per un blog tour a San Giuliano Terme in modo da potervi poi raccontare questa località della mia città.

San Giuliano è una cittadina ai piedi delle colline dell’entroterra pisano famosa in primis per le sue terme ma anche per i paesaggi naturalistici che la caratterizzano. Durante il blog tour abbiamo seguito un itinerario alla scoperta del Monte Pisano e visitato alcune ville storiche pisane della zona, senza rinunciare al relax e benessere dei Bagni di Pisa e a pranzi e cene a base di specialità della gastronomia locale.

Il programma ha avuto inizio venerdì pomeriggio con una visita a Villa Roncioni, una villa del ‘700 che al suo interno ospita la più importante collezione esistente di costumi teatrali e cinematografici di proprietà della Fondazione Cerratelli, tra cui quelli realizzati per i film “La Bisbetica Domata”, “Romeo e Giulietta” e “Fratello Sole Sorella Luna”. Io sfortunatamente non ho potuto partecipare a questo primo incontro ma i miei colleghi blogger sono rimasti davvero entusiasti. Eccoli qui sotto mentre indossavano questi stupendi costumi di scena.

Io ho raggiunto il gruppo a ora di cena, giusto in tempo per gustare i piatti preparati da Slow Food: zuppa alla contadina, salame di cinta, formaggi locali con miele e mostarde, mortadella di Prato, baccelli e altre squisitezze.

La serata si è conclusa all’Agriturismo Mucchieto a Rigoli di San Giuliano, dove ho alloggiato con Cinzia e Serena. Il panorama il mattino seguente, una  volta aperta la finestra del mio appartamento, era questo.

Dopo un’ottima colazione presso la Locanda Sant’Agata a Gello ci siamo incontrati a Pugnano dove avevamo appuntamento con Michele Colombini, la guida di Vado e Vedo. Partendo proprio dalla Pieve romanica di Pugnano abbiamo iniziato la nostra escursione di trekking sul Monte Pisano seguendo il tour “Torri e castelli”.

Salendo a piedi lungo il monte abbiamo raggiunto alcuni luoghi interessanti come la Pieve dei SS Paolo e Stefano sul Monte Pisano, ci siamo avventurati in sentieri fino ad arrivare proprio ai piedi della Torre Centino, una torre medievale del XIII sec, e ancora abbiamo ammirato in lontananza la Torre Niccolai con alle spalle la Torre Segata e, in basso e poco visibile dal punto in cui eravamo, la Rocca di Ripafratta.

Inoltre ho scoperto che sul Monte Pisano di trovano moltissime specie di flora: piante di mirto, lampascioni, asparagi selvatici e bellissimi fiori come tulipani e non ti scordar di me!

La nostra passeggiata ci ha condotti, a ora di pranzo, presso l’Agriturismo Il Leopoldino: ottimo pranzo a base di prodotti locali in un ambiente davvero incantevole!

Dopo pranzo abbiamo visitato due importanti ville pisane: la prima è stata la Villa di Corliano, una residenza residenza d’epoca del XV secolo, oggi B&B, e prenotabile per matrimoni, feste ed eventi! Davvero bellissima, sia internamente che nella sua spaziosa area esterna, con giardini e fontane.

Subito dopo abbiamo fatto una breve visita alla Villa del Lupo o forse sarebbe meglio chiamarla Villa del Di Lupo così come la conoscono o ricordano i miei coetanei pisani: circa 10 anni fa noi ragazzi andavamo a giocare a nascondino la domenica pomeriggio in questa antica casa, allora abbandonata. Dopo 25 anni di degrado, nel 2000 questa villa, costruita nel XVIII secolo, è stata completamente ristrutturata e oggi rappresenta uno dei più suggestivi luoghi nel territorio pisano.

La giornata di domenica infine l’abbiamo dedicata al benessere presso i Bagni di Pisa Palace & Spa con una visita alle terme e con accesso alle piscine termali, al bagno turco e all’area relax per concludere poi con un pranzo light nel Ristorante dei Lorena all’interno della struttura.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

  1. Io alla villa di Corliano ci ho fatto una super festa di Senza Parole, e ho anche dormito li, hanno una specie di bed & breakfast sul retro!

    Tienici aggiornati sul blog tour!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.