Sapevate che a Roma esiste la più famosa pasticceria che produce tiramisù artigianale? Io l’ho scoperto grazie ad un amico romano che mi ha portato da Pompi, il “Regno del Tiramisù” a Roma dal 1960.

tiramisù pompi roma

Il tiramisù più buono di Roma? Pompi, il Regno del Tiramisù dal 1960

Pompi è una istituzione per chi vive a Roma.
Qui il tiramisù è un vero “trionfo” e anche se negli anni è cambiata gestione questo resta comunque il miglior tiramisù che si possa mangiare a Roma.

Nella capitale si trovano 3 punti vendita Pompi: il bar pasticceria storico in Via Albalonga a San Giovanni, quello in via Cassia vicino al Ponte Milvio e quello di via della Croce vicino a Piazza di Spagna. Io sono stata in quello storico a San Giovanni.

Devo ammettere che il tiramisù di Pompi mi ha aperto un mondo!
Questo non è un semplice tiramisù ma un’eccellenza culinaria che viene venduta e servita in delle vaschette monouso contenute in una scatola.

Non l’avrei mai immaginato. Mi aspettavo di trovare un prodotto artigianale servito lì per lì come quando quando in gelateria si chiede un gelato sfuso. E invece dietro al grande bancone si trovano centinaia di scatoline di tiramisù fresche e pronte per esser aperte e gustate, da mangiare in piedi oppure sedendosi ai tavolini esterni al bar.

I gusti del tiramisù Pompi a Roma sono tanti. C’è il tiramisù classico (che a detta di molti romani è il migliore), quello al pistacchio (che ho assaggiato e ammetto essere molto buono), alle fragole, alla nocciola, al cioccolato e caffè e alla banana e cioccolato. Inoltre in estate viene proposto anche il tiramisù al gusto di piña colada.

pompi roma

Una monoporzione di tiramisù Pompi costa 3,50 euro, un prezzo giusto e in linea con la fama indubbia del posto.

Personalmente non vedo l’ora di tornare a Roma per assaggiare ancora il tiramisù più buono di Roma. Voi avete mai assaggiato il tiramisù di Pompi a Roma? Qual è il vostro preferito?

Pompi Roma: dove mangiare il miglior tiramisù a Roma ultima modifica: 2013-07-09T14:39:36+01:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.