Mentre mi trovavo a Liverpool mi è arrivato un tweet da Giovy che mi diceva: “Non puoi perderti Lobster Pot!”. Mi è bastato fare un primo giro in centro città per capire che Lobster Pot è una catena di fast food specializzata in fish & chips, e se Giovy mi consigliava di andarci (lei è un’amante dell’UK) un salto dovevo farcelo per forza.

Così, una volta avvistato il centralissimo Lobster Pot in Paradise Street a Whitechapel all’ora di pranzo ci siamo fermati per mangiare (esiste un altro shop, la prima vera sede di Lobster Pot a Liverpool, in Ranelagh Street).

lobster pot liverpool
Photo © Francesca Turchi

Lobster Pot, essendo una sorta di fast food, non effettua servizio al tavolo dunque appena si entra bisogna mettersi in fila al bancone, aspettare il proprio turno, ordinare e poi accomodarsi ai tavolini fuori oppure salire al piano superiore dove si trova un’ampia sala con tavolini e sedie.

Qui non solo si mangia il miglior fish & chips di Liverpool ma si possono ordinare tantissimi piatti tradizionali, burgers, kebab e qualsiasi piatto fritto vi venga in mente, rigorosamente accompagnato da patatine fritte. Da bere non vengono servite bevande alcoliche ma solo Coca Cola, Fanta, Seven Up, acqua, etc.

Il menù è esposto in alto al bancone, sopra alle teste dei commessi: io mi sono lasciata tentare dal fish & chips con peas ovvero pesce fritto, patatine fritte e piselli verdi.

fish & chips
Photo © Francesca Turchi

Le porzioni sono regular o large. La mia era regular ma vi assicuro che era molto abbondante: con una quasi quasi ci si mangia in due.

Il costo per un pranzo o una cena come questa, bevendo una Coca Cola, non supera le £5.

Mangiare a Liverpool da Lobster Pot ultima modifica: 2013-10-29T11:35:05+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.