cosa vedere a amsterdam

I quartieri migliori dove alloggiare ad Amsterdam spendendo poco

La città di Amsterdam in Olanda è composta da quartieri affascinanti, ognuno dei quali ha le sue caratteristiche. Ma scegliere dove dormire ad Amsterdam può essere complicato data l’ampia offerta della capitale olandese e i prezzi solitamente non economici se si sceglie di alloggiare in centro città.

Dove dormire ad Amsterdam spendendo poco?
Quali sono i quartieri migliori dove alloggiare spendendo poco?

Dopo i miei numerosi viaggi nella capitale dei Paesi Bassi sono entusiasta di poter condividere con voi i miei consigli su dove dormire ad Amsterdam. Di seguito trovate una guida ai migliori quartieri dove alloggiare e un bel mix di hotel economici tra cui scegliere a seconda del vostro budget.

Dormire nel centro di Amsterdam vicino ai canali

Se è la vostra prima volta, scegliere il posto giusto per dormire ad Amsterdam potrebbe non essere semplice. Questo perché la capitale olandese vanta molti quartieri interessanti: dal centro città dove si trovano Piazza Dam e le vie dello shopping al quartiere Jordaan, il più famoso e caratteristico di tutta Amsterdam dove si trovano i negozi artigiani, la casa di Anna Frank e la Westerkerk.

Ma la verità è che tutti desiderano alloggiare in un albergo vicino ai canali di Amsterdam. L’idea è senz’altro allettante, se non fosse per i prezzi alti degli hotel situati in centro. Vi assicuro che il costo degli hotel a Amsterdam è molto più alto rispetto alla media a cui solitamente siamo abituati quando viaggiamo in Europa. Inoltre il consiglio è quello di NON prenotare hotel inferiori alle 3 stelle: rischiereste di dormire in una bettola.

canali amsterdam

TIPS: poiché so che moltissimi di voi preferiscono dormire in centro ad Amsterdam, ho un hotel in posizione ottima da consigliarvi: Motel One Amsterdam-Waterlooplein. La struttura, oltre ad essere situata in centro a Amsterdam ed essere davvero molto bella (Punteggio 9 su Booking, guardate le foto e le recensioni) dispone di camere doppie a partire da 50 euro a persona a notte.

Dormire ad Amsterdam Noord

Una zona che amo particolarmente, super consigliata se cercate dove alloggiare ad Amsterdam spendendo poco, è Amsterdam Noord. È un quartiere situato a nord del fiume IJ e facilmente raggiungibile dal centro città con il bus, la metro o grazie al servizio di traghetto gratuito. Ve lo suggerisco in quanto gli alberghi hanno un prezzo inferiore rispetto agli hotel in centro città. Qui trovate una lista di hotel ad Amsterdam Noord tra cui poter scegliere.

street art amsterdam anne frank
© Photo by Gianni AmsterdamViaggi

Inoltre a mio avviso Amsterdam Noord è una zona molto bella per alloggiare nella capitale olandese. È un quartiere trendy e molto creativo, circondato dalla campagna olandese e caratterizzato anche da tanta street art. Gli amanti dell’arte murale saranno felici di sapere che proprio qui, a NDSM di Amsterdam Noord, si trova il gigantesco murales “Let me be myself” di Anna Frank, opera del leggendario Kobra.

Dormire al De Pijp

Il De Pijp è senza dubbio il quartiere più bello di Amsterdam, e anche il più caro dove alloggiare.
Si trova nella zona sud della città, vicino a Vondelpark, il parco più famoso della capitale olandese (un tempo giardino privato del Re) e ai musei principali di Amsterdam quali il Van Gogh Museum e il Rijksmuseum oltre al The Heineken Experience, la vecchia fabbrica della birra Heineken.

Trovare un hotel economico nel quartiere bohémien De Pijp è un’impresa ardua. Pertanto se state cercando dove alloggiare ad Amsterdam spendendo poco mi sentirei di sconsigliarvi questo quartiere, ma potete sempre vedere se ci sono delle super offerte su Booking. Senz’altro la zona merita!

Vondelpark Amsterdam

Se state per fare un viaggio a Amsterdam spero che questi consigli su dove dormire ad Amsterdam spendendo poco vi siano di aiuto.
Voi di solito dove alloggiate quando visitate Amsterdam? Fatemi sapere nei commenti.

Dove dormire ad Amsterdam ultima modifica: 2019-09-06T08:03:19+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.