compleanno in quarantena

3 Aprile 2020: TANTI AUGURI A ME!

La me del futuro si ricorderà, e racconterà, di quel compleanno festeggiato a casa, da sola, ai tempi del Coronavirus.

Ma col buonumore e il sorriso stampato in faccia fin da quando mi sono svegliata stamani.

Le mie piccole cose belle di oggi? Eccole:

  • Il bacio del buongiorno di Willy alle 6.45.
  • Svegliarmi con “Tanti auguri a te” cantata a mezzanotte in punto dai mie genitori via WhatsApp.
  • Le centinaia di auguri ricevuti (mai come quest’anno) da parenti, amici, conoscenti e sconosciuti su Facebook e Instagram.
  • La pausa caffè delle 11 in Skype call coi colleghi.
  • Gli auguri telefonici da parte di mia nonna.
  • Il regalo a domicilio da parte di mia cugina.
  • L’aperitivo 2.0 con gli amici.
  • La cena cinese da asporto in videochiamata coi miei genitori a Pisa e mio fratello a Milano.
  • Il dolcino di compleanno al posto della tradizionale torta millefoglie con crema Chantilly e gocce di cioccolato.
  • Il vino migliore che avevo a casa, quello che mia mamma mesi fa mi ha regalato dicendomi “Aprilo in un’occasione speciale!“. Perché aspettare? È questa l’occasione speciale!

Buon compleanno a me.

Il mio compleanno in quarantena ultima modifica: 2020-04-03T21:35:00+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.