Autunno in Toscana: 7 posti dove vedere il foliage

“L’autunno non è solamente una stagione, è uno stato d’animo”, diceva Friedrich Nietzsche. Personalmente penso sia un caleidoscopio di colori ed emozioni che passa dalla malinconia allo stupore. Una visione profonda e bellissima se ci pensate. Ed è per questo che l’autunno è una delle mie stagioni preferite.

Il foliage è uno degli spettacoli più belli da ammirare in questo periodo dell’anno ed è proprio per assistere a questo fenomeno naturale che adoro organizzare viaggi in autunno.

In questi ultimi weekend mi sono dedicata alla ricerca del foliage in Italia e della calda palette dei colori autunnali. Dalla Toscana al Trentino, da inizio ottobre a metà novembre, si assiste a un incessante cambiamento cromatico delle foglie degli alberi che va dalle sfumature del giallo, all’arancio fino al rosso infuocato.

Dove andare in autunno in Toscana? In questo articolo trovate 7 idee per un weekend autunnale per ammirare i caldi colori che solo questa stagione riesce a regalare.

7 idee per un weekend d’autunno in Toscana

Quali sono i luoghi più belli da vedere in Toscana in autunno? Ecco la mini-guida ai posti dove vedere i colori del foliage.

  1. Passo dell’Abetone (Pistoia)
  2. Lago Nero (Abetone)
  3. Ponte Sospeso (San Marcello Pistoiese)
  4. Parco Nazionale Foreste Casentinesi (Arezzo)
  5. Camaldoli, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
  6. La Verna, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
  7. Poppi, uno dei Borghi Più Belli D’Italia (Arezzo)

1. Passo dell’Abetone (Pistoia)

Il foliage autunnale all’Abetone e dintorni è uno dei miei preferiti. Quei colori arancioni infuocati non li avevo mai visti in nessun’altra parte della Toscana. E non mi riferisco solo ai colori che si possono scorgere nei boschi o facendo trekking lungo i sentieri.

I colori caldi del foliage si incontrano anche percorrendo in auto il passo dell’Abetone ossia il valico stradale dell’Appennino Tosco Emiliano situato al limite delle province di Pistoia e Modena.

autunno in toscana
Photo © Francesca Turchi

2. Lago Nero (Abetone)

Restando nel pistoiese, l’autunno è il periodo migliore per percorrere i sentieri della zona come ad esempio quello che conduce al Lago Nero, nella Valle del Sestaione.

Dopo un trekking di circa un’ora risalendo le piste da sci della Val di Luce, seguendo il sentiero n.100, si possono ammirare i colori caldi del bosco in contrasto con il blu delle acque di questo lago montano di origine glaciale situato a 1730 m s.l.m..

lago nero abetone
Photo © Francesca Turchi

3. Ponte Sospeso di San Marcello Pistoiese

Sempre nei pressi dell’Abetone, scendendo da Cutigliano verso la Lima in località San Marcello Pistoiese, si trova il ponte tibetano più lungo d’Italia: il Ponte Sospeso di San Marcello Pistoiese.

Camminare a 36 metri di altezza, circondati dai colori autunnali dei boschi, lungo quello che fino al 2005 era considerato “il Ponte Sospeso pedonale più lungo del mondo” è un’esperienza assolutamente imperdibile.

ponte sospeso di san marcello pistoiese
Photo © Francesca Turchi

4. Parco Nazionale Foreste Casentinesi (Arezzo)

Situato in una vallata immersa nella natura incontaminata della provincia di Arezzo, il Casentino è forse il luogo migliore in cui ammirare il foliage in Toscana. É qui che si trovano le Foreste Casentinesi, considerate le foreste più colorate d’Italia.

autunno in toscana

5. Camaldoli, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Se volete immergervi negli incredibili colori dell’autunno in Casentino raggiungete Camaldoli.

Qui circa 1000 anni fa venne fondata una comunità di eremiti e monaci benedettini che tutt’oggi abitano in due magnifici santuari (il Monastero e il Sacro Eremo di Camaldoli) immersi in una foresta di abeti, aceri e faggi che in autunno si tingono dei colori del foliage, conferendo ulteriore fascino a questo luogo mistico.

foreste casentinesi
Photo © Francesca Turchi

6. La Verna, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Anche il vicino Santuario della Verna merita una visita per fare delle belle passeggiate circondati dal foliage di due boschi monumentali magnifici: il Bosco delle Fate e il Bosco della Ghiacciaia.

Non è necessario fare trekking per godere dello spettacolo dell’autunno tutto intorno al famoso santuario: l’intero sentiero a piedi che collega i parcheggi a La Verna è costellato di alberi che vantano colori incredibili che vanno a rafforzare l’atmosfera di spiritualità e misticismo di questo luogo sacro.

la verna santuario
Photo © Francesca Turchi

7. Poppi, uno dei Borghi più belli d’Italia (Arezzo)

Tra i luoghi più belli dove vedere i colori dell’autunno in Toscana c’è anche Poppi, uno dei borghi più belli d’Italia in Casentino.

Durante il foliage le foglie gialle dei tigli incorniciano in modo molto pittoresco il Castello di Poppi, principale attrazione del piccolo borgo medievale.

poppi
Photo © Francesca Turchi

Un weekend d’autunno in Toscana tra foliage, boschi e foreste colorate, colline scenografiche e borghi medievali è davvero un’ottima idea per staccare la spina.

Voi siete mai stati in questi luoghi della Toscana in autunno per vedere i colori del foliage? Quale vi piace di più?

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.