Casa Batlló: nuova visita immersiva nel capolavoro di Gaudí

Casa Batlló a Barcellona, capolavoro di Gaudí e Patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 2005, ha finalmente riaperto le sue porte al pubblico dopo una lunga chiusura dovuta a importanti interventi di ristrutturazione.

Oltre ai consueti spazi di visita, oggi la casa magica di Gaudí è stata arricchita con altri 2.000 mq, denominati “Casa Batlló Experience”, che consentono di vivere un viaggio nel genio di Gaudí attraverso una esperienza immersiva che fa appello ai 5 sensi.

Attraverso un percorso museale mai visto prima, il visitatore può vivere un momento rivelatore nell’infanzia di Gaudí e ripercorrere un viaggio all’origine della sua ispirazione: un’origine che riguarda, sin da bambino, il suo particolare rapporto con la natura.

Di seguito trovate tutte le novità su Casa Batlló Experience che renderanno la vostra visita al capolavoro di Gaudí un’esperienza davvero unica.

Casa Batlló
Photo credits: www.casabatllo.es

La nuova esperienza immersiva di Casa Batlló

Realtà virtuale, quadri che prendono vita, tecnologie ecologiche e invisibili, spazi immersivi e la prima stanza immersiva LED a 360° al mondo. Grazie a questa nuova affascinante visita immersiva, pioniera e assolutamente unica, Casa Batlló è stata riconosciuta come miglior monumento al mondo ai Remarkable Venue Awards 2021 vincendo sulla Torre di Londra, il Duomo di Milano o l’Empire State Building di New York.

La nuova visita a Casa Batlló include un percorso completo attraverso questo gioiello architettonico universale della Barcellona del ‘900 e le installazioni create da artisti di prestigio internazionale ispirati dall’eredità di Gaudí.

Il nuovo tour culturale offre una tecnologia più avanzata e comprende:

  • Stanze immersive uniche al mondo
  • Contenuto di realtà virtuale
  • Dipinti che prendono vita
  • Strutture speciali

Gaudí Dôme

Creato dal produttore audiovisivo Miguel Alonso, “Gaudí Dôme” è una sala immersiva con più di 1000 schermi che permette di immergersi nell’origine del Genio e rivivere il suo primo incontro con la Natura. Uno spettacolo vibrante che rende il visitatore partecipe dell’esperienza creativa, accompagnato da una proposta sonora che dispone di 21 canali audio che ricreano i suoni della natura e 38 proiettori che inondano di magia questa installazione di video-arte utilizzando proiezioni volumetriche.

Tablet Realtà Virtuale

Un nuovo Tablet con contenuti di Realtà Virtuale consente ai visitatori di viaggiare indietro di 100 anni per scoprire l’universo creativo di Gaudí, immergendosi nell’ispirazione che il genio ha trovato nella natura. Immagini, in apparenza statiche, sulle pareti prendono vita man mano che i visitatori si avvicinano. Inoltre micro sensori di movimento nascosti attivano produzioni cinematografiche che ricreano il passato della famiglia e la storia della Casa.

Casa Batlló
Photo credits: www.casabatllo.es

La prima stanza immersiva LED a 360° al mondo

Una delle più grandi novità è il Gaudí Cube di Refik Anadol, la prima esperienza di realtà aumentata a 360º. Unico al mondo, questo cubo LED a 6 facce è un’opera pionieristica che consente al visitatore di viaggiare nella mente di Gaudí e vedere la realtà con i suoi occhi.

Casa Batlló
Photo credits: www.casabatllo.es

Installazioni metalliche di Kengo Kuma

Tra le novità di Casa Batlló Experience si trovano anche le sorprendenti installazioni metalliche realizzate dall’architetto giapponese Kengo Kuma. Da non perdere è la maestosa discesa fino al sotterraneo della Casa per entrare nella pancia del drago e vivere l’esperienza di sentirsi in assenza di peso.

Casa Batlló
Photo credits: www.casabatllo.es

Una colonna sonora incredibile

La visita a Casa Batlló è accompagnata dalla musica dal compositore Dani Howard ed eseguita dai membri della Filarmonica di Berlino, dell’Orchestra Sinfonica della Radio di Berlino e della Deutsche Oper Berlin, diretta da Pablo Urbina.

La terrazza panoramica

Oltre alle incredibili novità, durante una visita al capolavoro di Gaudí a Barcellona non dimenticate di salire sulla terrazza, l’iconico tetto di Casa Batlló che offre una vista panoramica incredibile sul cuore di Barcellona.

Come arrivare a Casa Batlló

Casa Batlló si trova al numero 43 del Paseo de Gracia, uno dei viali più iconici di Barcellona grazie alla sua eredità modernista.

Il capolavoro modernista di Gaudí può essere raggiunto con i seguenti mezzi pubblici:

METROPOLITANA

Passeig de Gràcia: L2, L3 e L4

TRENO

RENFE: Stazione Passeig de Gràcia
FGC: Stazione Provença

AUTOBUS

Linee: H10, V15, 7, 22 e 24
Bus Turistico Barcellona (rossa e blu) Casa Batlló – Fundació Antoni Tàpies
City Tours (Barcelona Tours) Fermata 3 A, Passeig de Gràcia-Casa Batlló
Barcelona Guide Bureau

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Redazione
Redazione
Travel's Tales collabora con aziende, agenzie di comunicazione e brand per le più svariate campagne di comunicazioni digitale nel mondo dei viaggi offrendo ai lettori informazioni utili e sempre aggiornate. In questa sezione del blog sono raccolti anche i racconti condivisi da lettori, amici e altri blogger. Per saperne di più su possibili collaborazioni scrivi a [email protected]
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.