Dove dormire in una Sky Room a Carrara

In Toscana esistono tanti posti strani dove dormire per trascorrere un’esperienza di soggiorno davvero unica. Dalle case sull’albero alle bolle trasparenti, in questi anni ho alloggiato in tante strutture particolari, soprattutto nella mia amata regione, ma mai prima d’ora mi era capitato di dormire in un alloggio insolito collocato in un luogo altrettanto insolito: una Sky Room in un ex convento delle suore del 1200.

Se vi state domandando dove è possibile provare questa esperienza incredibile, oggi vi porto a scoprire la nuova Sky Room a Carrara, la città del marmo in Toscana.

Sky Room Carrara nell’ex convento delle suore

Cos’è una Sky Room

Il nome dice già tutto: la Sky Room è una bolla di vetro trasparente dove, di notte, è possibile dormire sotto il cielo stellato e ammirare le stelle restando comodamente sdraiati nel letto e circondati da tutti i comfort di un alloggio glamping.

Dove si trova la Sky Room a Carrara

La Sky Room è collocata nel centro storico di Carrara all’interno di quello che un tempo era l’orto di un convento del 1270.

Una location davvero incredibile, in pieno centro ma lontana da ogni inquinamento luminoso, situata ai piedi della Cava Fantiscritti, le famose cave di marmo di Carrara.

jacuzzi nel giardino della sky room carrara
Photo © Francesca Turchi

Come è nata la Sky Room

Nel 2023 i proprietari Taio e Gabriella hanno dato vita al loro bellissimo progetto di glamping andando a riqualificare questo luogo storico della città di Carrara, installando una Sky Room all’interno di un giardino privato di circa 300mtq. Un tempo zona di preghiera e meditazione del convento, oggi chi soggiorna nella bubble si ritroverà in un angolo di pace e silenzio immerso nel verde.

Perché dormire nella Sky Room Carrara

Dormire nella Sky Room a Carrara è un’esperienza indimenticabile da provare almeno una volta nella vita. Ideale soprattutto per le coppie che desiderano trascorrere un weekend romantico In Toscana. Dopotutto non capita tutti i giorni di addormentarsi sotto le stelle ai piedi delle famose cave di marmo dove Michelangelo si procurava i blocchi necessari alla realizzazione dei suoi capolavori.

L’interno della Sky Room

Internamente la bolla è dotata di tutti i comfort: dispone di un letto matrimoniale king size, è climatizzata ed è completamente arredata in stile gipsy con poltrone, cuscini, mobiletti in legno, abat jour e decorazioni uniche. A completare l’arredo: le tende bianche cucite a mano dalla proprietaria e interior designer Gabriella.

sky room carrara
Photo © Francesca Turchi
sky room carrara
Photo © Francesca Turchi

Il giardino e la jacuzzi

Anche il giardino nel quale è collocata la sky room è gipsy e arredato al 90% con materiale di recupero reperito in loco. Un giardino dall’anima gitana dedicato all’artigianato di qualità Made in Italy.

Tra piante da frutto, fiori, oggetti e manufatti, l’ambiente è curato nei minimi dettagli e raccoglie un concentrato di storia e di storie di artigiani, artisti e anime creative. Sedie e poltrone vintage, elementi in ferro battuto, capitelli di marmo, lampade in rame, ceramiche colorate, maioliche antiche e non solo: nel gipsy garden si trovano anche i puzzle 3D delle Alpi Apuane di Donatella Balloni, il murale del cuore di marmo di EC Island e Luca Marchini e tanti elementi di home decor dove domina il color Tiffany.

Al fine di garantire privacy e riservatezza, il giardino è stato completamente recintato.

sky room carrara
Photo © Francesca Turchi
giardino sky room carrara
Photo © Francesca Turchi

Nel giardino si trova anche la jacuzzi privata con idromassaggio. Una chicca davvero romantica, ideale per godersi un bagno rilassante sia di giorno che di notte. Agli ospiti viene offerto un kit in dotazione composto da accappatoio, asciugamani e ciabatte, oltre a una bottiglia di prosecco con due bicchieri.

jacuzzi nel giardino della sky room carrara
Photo © Francesca Turchi

C’è il bagno nella Sky Room?

La domanda più frequente che ho ricevuto dopo il soggiorno nella bubble a Carrara è stata “Ma il bagno?”. Nella Sky Room non c’è il bagno ma si ha la possibilità di utilizzare due bagni attrezzati:

  • uno nelle immediate vicinanze della Sky Room dove si trova un’area con installato un bagno chimico per i bisogni di emergenza e una fontana in marmo bianco con acqua fredda realizzata da un blocco di marmo donato dalla Cava dei Fantiscritti. All’esterno c’è anche una doccia.
  • al piano 2° della proprietà, a soli 30 metri di distanza dalla bubble, si trova il bagno privato con doccia, bidet e wc attrezzato completamente con biancheria, asciugamani e prodotti per il bagno.
bagno della sky room carrara
Photo © Francesca Turchi

Quanto costa dormire nella Sky Room

Dormire nella Sky Room Carrara ha un costo a partire da €200 a notte per due persone.

Il prezzo include il pernottamento di una notte nella bolla, l’utilizzo esclusivo della vasca idromassaggio, l’accesso al giardino e ai servizi igienici ad uso privato ed esclusivo con biancheria da letto, asciugamani e accappatoi in dotazione.

Sono inoltre inclusi l’aperitivo di benvenuto con una bottiglia di spumante, il wi-fi e il parcheggio.

🎁 UN REGALO PER VOI 🎁

Ho ottenuto per voi un codice sconto del 20% per dormire nella Sky Room Carrara.

Come ottenerlo? ⁣Semplicissimo: al momento della prenotazione su Booking, sul sito skyroomcarrara.it, su Instagram oppure telefonando al numero 333 5881114 basta comunicare il codice sconto FRANCYSKY.

sky room carrara di notte
Photo © Francesca Turchi

Dormire in una Sky Room a Carrara è un’esperienza davvero magica.

Se siete in cerca di alloggi insoliti e hotel particolari in Toscana sono certa che questa bolla di vetro vi piacerà. Inoltre è un luogo perfetto e centralissimo per dormire a Carrara, scoprire il centro storico e tutto ciò che la città ha da offrire, inclusa una visita alle famose cave di marmo.

Sky Room Carrara
Via Grazzano 1, Carrara
Per disponibilità e prezzi: CLICCA QUI

Questo articolo è stato scritto grazie all’ospitalità di Sky Room Carrara ed è frutto della mia esperienza personale. Nessuno mi ha pagata per scriverlo.

Disclaimer: all’interno di questo articolo trovate link affiliati a Booking.com. Questo significa che per gli acquisti effettuati tramite i miei link io ricevo una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Così facendo supporterete questo blog e il lavoro che si nasconde dietro ogni articolo pubblicato. Grazie! ♥

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchi
Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.