Cascate del Mulino a Saturnia in Maremma

Pochi giorni fa la mia amica Ylenia mi ha chiesto di organizzare una bella gita in Toscana nei prossimi week end. Tra le varie location proposte c’erano le Cascate del Mulino a Saturnia.

Così ho iniziato a fare qualche ricerca e sono capitata sulla pagina facebook dedicata alle Cascate del Mulino e ho chiesto qualche informazione utile al suo creatore, Giulio Detti, che saluto e ringrazio nuovamente.

Le Cascate del Mulino si trovano a circa 2 km da Saturnia, una frazione del comune di Manciano famosa per il suo stabilimento termale, nell’entroterra collinare della Maremma Toscana. Al lato delle cascate si erge un antico mulino: da qui il nome attribuito alla zona.

La fonte dell’acqua termale di Saturnia sorge in un cratere vulcanico, dove è situata la piscina dello stabilimento termale. L’acqua che esce dallo stabilimento dà luogo ad un torrente termale, chiamato Gorello, che fluisce per circa 500 metri prima di dare origine alle Cascate del Mulino.

Le acque termali sgorgano ad una temperatura di 37,5 °C e hanno rinomate proprietà terapeutiche. Il solo immergersi nelle pozze delle Cascate del Mulino dona relax e benessere!

cascate del mulino saturnia

Le Cascate del Mulino sono gratuiteaperte 24 ore su 24. Sono moltissimi infatti i turisti che, sia di giorno che di notte, usufruiscono delle proprietà benefiche delle acque termali di Saturnia, a costo zero :).

Inoltre l’amministrazione comunale, nei mesi di maggiori affluenza turistica, apre un parcheggio gratuito sopra alle Cascate del Mulino per agevolare l’affluenza di turisti e bagnanti.

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale delle Cascate del Mulino.

Cascate del Mulino a Saturnia in Maremma ultima modifica: 2010-05-12T09:00:55+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento

5 comments

  1. ylenia

    Bravissima frà! Hai risposto alla mia curiosità! Ora manca solo di andare alle cascate del mulino e fare un bel bagno terapeutico!

  2. Giulio

    Grazie per il post….
    In effetti adesso non vi resta che fare un bagno alle cascatelle del mulino…. 🙂

  3. stefania

    Spettacolo bello e suggestivo soprattutto fare il bagno nelle notti di plenilunio. Il mio consiglio è quello di lasciare l’auto nel posteggio custodito che dista circa 1 km dalle cascate (per evitare spiacevoli inconvenienti.

  4. Ciao Stefania, e grazie per il tuo consiglio sul parcheggio! Ma e’ lo stesso, gratuito, che avevo citato io alla fine dell’articolo?

    -1