Cosa e dove mangiare a Budapest

Consigli su dove e cosa mangiare a Budapest

Durante il mio weekend a Budapest ho scoperto che la cucina ungherese non è composta solo da zuppe, gulash e piatti speziati, soprattutto a base di paprika.

Di seguito vi do qualche informazione su questi e altri piatti tipici e un paio di posti dove poterli mangiare in centro a Budapest.

Cosa mangiare a Budapest

  • la zuppa di gulash: è uno dei piatti ungheresi più tipici e consiste in una zuppa a base di carne di manzo e verdure lesse (carote, patate, sedano e pomodori). Non è strano trovarlo anche nei menù delle colazioni in bar e ristoranti. Il costo si aggira intorno alle 1300 HUF (circa 5 euro) anche se, essendo un piatto che non manca mai nei menù, in posti più turistici arriva a costare anche oltre 1500 HUF.
  • il pollo con la paprika: tra i secondi piatti è sicuramente uno dei più famosi, e solitamente viene servito con gli gnocchetti di farina. Costo: intorno ai 2600 HUF (9 euro).
  • i langos: è il più classico degli street food ungheresi. Si tratta di una pizza fritta con panna acida e formaggio nella sua versione base, ma può essere farcita con decine di altri ingredienti, perfino dolci. Le porzioni sono abbondanti e con un lango, vi assicuro, ci si pranza! I costi vanno dai 290 HUF (1 euro) del lango al pomodoro ai 550 HUF  (circa 2 euro) di quello con panna acida e formaggio ai 900 HUF (3 euro) quello farcitissimo! Insomma, un cibo low cost e davvero gustoso.
    Dove trovarli? Beh, io li ho mangiati al Mercato Centrale di Budapest in uno dei chioschi al primo piano.

Langos

Langos

  • la pálinka: è il liquore nazionale ungherese, una sorta di grappa costituita da un distillato di frutta (pera, pesca, prugne, amarene o mela cotogna). Molto buona, ed è un ottimo digestivo! Il costo si aggira intorno alle 750 HUF (circa 2,50 euro).
  • la torta Dobos: è sicuramente il dolce più famoso della pasticceria ungherese. Il nome è dovuto al suo inventore, József Dobos, che la creò nel 1884.
    La torta è composta da 5 strati di Pandispagna sovrapposti e farciti con una crema di cioccolato e burro: la parte più buona a mio avviso è lo strato superiore di caramello. Per i golosi di dolci questo è un must, da provare assolutamente! Una fetta, acquistabile nelle pasticcerie, costa circa 2000 HUF (7 euro).

Torta Dobos, Budapest

Dove mangiare a Budapest

  • Café Lánchíd Söröző

Un locale che mi è piaciuto molto a Budapest e che consiglio è questo pub/ristorantino situato a due passi dal Ponte delle Catene dalla parte di Buda, in Fő utca, 4. L’ambiente, per chi come me è un’amante della musica rock, è ideale: Lánchíd Söröző dispone di due sale, quella all’ingresso più piccola e accogliente e un grande salone che conta almeno una 50ina di coperti, entrambe arredate con quadri, poster e fotografie vintage e ancora oggetti e cianfrusaglie attaccati al soffitto e alle pareti. La musica di sottofondo, ovviamente, è quella rock! I tavolini sono apparecchiati con tovaglie a quadri rossi e bianchi e la cucina è quella tipica di una trattoria locale con piatti tipici ungheresi a prezzi modesti.
Noi ad esempio abbiamo ordinato 2 zuppa gulash con carne e verdure, una sheep’s cheese gnocchi (gnocchi di farina con formaggio fuso di pecora) e Hungarian pork medallions (bocconcini di carne speziata con patate lesse), due birre medie (una Staropramen lager e una Hoegaarden wheat beer), un caffè e un bicchierino di palinka plum, alle prugne. Una bella cena, di quelle che esci dal locale rotolando: costo totale 9000 HUF, 30 euro in due. Ve lo consiglio!

Zuppa di gulash

Sheep's cheese gnocchi

pork medallions Hungharian style

  • Nel quartiere ebraico

Se volete cenare in una zona piuttosto “viva” vi consiglio di entrare nel quartiere ebraico di Budapest, specialmente nella parte racchiusa tra Kiraly utca, Dob utca e Dohány utca, e le relative stradine interne (Holló utca, Kazinky utca, Gozsdu udvar,…). Qui si trovano tanti bar, localini e ristoranti. Noi abbiamo cenato in Gozsdu udvar al Café Vian, un french bistrot che propone anche piatti tipici ungheresi: il posto è carino, con tavoli anche all’aperto e cibo buono a prezzi abbordabili (2 Becks + pollo con la paprika + anatra arrosto con salsa all’arancia e crocchette di patata + caffè = 7160 HUF (25 euro, in due).

Pollo con la paprika

  • Al Mercato Centrale di Budapest

Il Nagyvásárcsarnok è il mercato coperto più grande e antico di Budapest situato alla fine di Vaci Utca, la via più famosa di Budapest. La struttura è distribuita su 3 piani: al 1° piano c’è un’ala adibita allo street food locale. Qui si trovano diversi chioschi dove si possono mangiare i langos dolci o salati, il gulash, la carne con le spezie, etc. il tutto a prezzi davvero abbordabili! Il Mercato Centrale è aperto dal lunedì al venerdì dalle 6 alle 17 e il sabato fino alle 15:00 (chiuso la domenica).

Mercato coperto di Budapest

  • In una pasticceria

Budapest e in generale l’Ungheria sono famose per i loro dolci tipici, in primis la Torta Dobos.
In centro città si trovano numerose pasticcerie, come:

  1. Gerbeaud: nel centro di Pest nella piazza Vörösmarty
  2. Ruszwurm: nel quartiere del castello a Buda, in Szentháromság utca
  3. Szamos, con 3 sedi in centro di Pest in Párisi utca, a Buda in Böszörményi utca e a Szentendre in Dumtsa utca
  4. Daubner: a Buda in Szépvölgyi utca
  5. Hauer: a Pest in Rákóczi utca 47
  6. Auguszt: a Buda in Fény utca 8 e a Pest in Kossuth Lajos utca 14-16

Le due pasticcerie più famose di Budapest sono senz’altro Gerbeaud e Ruszwurm, dove si recava anche la principessa Sissi.
Personalmente ho provato la Torta Dobos da Gerbeaud, nel cuore di Pest: buonissima, anche se il costo non è dei più economici, 1950 HUF, circa 7 euro. Ma non vorrete mica tornare da Budapest senza averla assaggiata?! 🙂


Cosa e dove mangiare a Budapest ultima modifica: 2014-04-30T18:21:52+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

3 comments

  1. stefano

    Grazie per gli ottimi e gustosi consigli! Alla classica zuppa di gulash consiglio anche l’l’Halàszlé, la versione con il pesce. Il mercato centrale è un ottima alternativa ai ristoranti, meglio se a pranzo, per gustare qualche assaggio di cucina tipica ungherese.
    Per chi volesse provare un ristorante di carne in versione moderna e un pub assolutamente imperdibile, dove le noccioline si buttano per terra e le pareti sono colme di messaggi, può leggere il mio articolo:

    http://www.mindthetrip.it/2016/03/29/cosa-e-dove-mangiare-a-budapest/

    A presto!

  2. Ciao Stefano, grazie per il tuo commento e per esser passato di qui. Anche io sono stata al For sale pub, devo ancora scrivere l’articolo dedicato che ho in bozza da un bel po’ ma è un posto assolutamente carinissimo di Budapest che anche io consiglio 😉 Ciao e alla prossima!

  3. Pingback: Weekend da re a Budapest: hotel di lusso a prezzi abbordabili!