Andare a Parigi in auto: come arrivare, dove fare tappa e dove dormire

Raggiungere Parigi in auto dall’Italia è sicuramente una bella esperienza sebbene le ore di viaggio e i km da percorrere non sono pochi.
I percorsi per arrivare a Parigi dal’Italia sono differenti e si può decidere di intraprendere quello che si ritiene più opportuno in base al proprio punto di partenza e all’itinerario che si desidera percorrere. Il percorso più veloce è senza dubbio quello autostradale che collega i due paesi attraversando il traforo del Frejus del Monte Bianco, passando vicino a Ginevra e toccando la città di Macon.

TIPS: vi consiglio di partire in auto dalla vostra città muniti di navigatore in modo da impostare la rotta e non sbagliare strada per raggiungere Parigi.

Parigi in auto: alcune tappe dove fermarsi

Durante il vostro viaggio on the road fino a Parigi probabilmente vi fermerete più volte per una sosta o un riposino del guidatore.
Se lo ritenete opportuno, valutate anche la possibilità di fermarvi a metà strada per un pernotto. In tal caso ricordate che in Francia si trovano molti hotel nelle nelle vicinanze delle autostrade, ad esempio gli hotel Ibis.

In alternativa consiglio di fermarsi in uno dei tanti paesini francesi a metà strada tra l’Italia e Parigi. Ad esempio potete dormire a Chambéry, Lione o Macon cogliendo anche l’occasione per dedicargli una visita e poi rimettervi in strada verso Parigi il giorno seguente.

andare a parigi in auto

Dove dormire a Parigi

Per la scelta di un hotel dove dormire a Parigi è sempre valido Booking.com per vedere se ci sono delle buone offerte.
L’importante in questo caso, visto che si tratta di un viaggio in auto, è selezionare l’opzione Parcheggio nei filtri di ricerca degli hotel.

andare a parigi in auto

Parcheggi a Parigi

Se arrivate a Parigi in auto avrete bisogno, oltre che un hotel dotato di parcheggio, di sapere come e dove si può parcheggiare a Parigi e quanto costa. In questo articolo trovate tutte le informazioni.

TIPS: per i vostri spostamenti quotidiani a Parigi vi consiglio di lasciare l’auto parcheggiata e di utilizzare i mezzi pubblici, specialmente la metropolitana. Leggete qui.

andare a parigi in auto

Cosa vedere a Parigi

Per il cosa visitare a Parigi vi consiglio gli articoli elencati qui di seguito dove trovate alcuni itinerari di cosa vedere a Parigi, tutti realizzati e impostati secondo giornate-tipo, da leggere in base ai giorni di durata del vostro viaggio. Sono sicura che vi saranno molto utili, ovviamente invertendo i giorni o modificando le tappe:

Questo “Ti Creo il Tuo Tour” è stato realizzato per Isidora Repetto per il suo viaggio a Parigi in auto con la famiglia.

Desideri anche tu un itinerario di viaggio personalizzato?

Viaggio a Parigi in auto ultima modifica: 2010-05-27T19:25:19+00:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 commenti

  1. Isidora Repetto

    Se la meta delle nostre vacanze sarà Parigi sicuramente seguiremo i suoi consigli,che hanno messo d’accordo genitori e ragazzi.
    Grazie per la sua tempestività

  2. Claudia Petrini

    Ciao Francesca,
    io sono stata a Parigi con mio marito e mia figlia 2 settimane fa e se posso consiglio di prendere in affitto un appartamento, se non altro per mangiare ogno tanto qualcosa di veramente italiano. Io sono stata in questo appartamente http://parigiapp.blogspot.com e sono rimasta molto soddisfatta per la tranquillità, centralità e gentilezza del proprietario.
    Parigi è bellissima, ma mangiare sempre in strada può essere molto ‘pericoloso’ soprattutto per i bambini.
    Ciao

    • Ciao Claudia.
      L’idea dell’appartamento come soluzione per la signora Isidora l’avevo presa in considerazione. L’unico problema riguardava il parcheggio della loro auto, difficile da trovare. La soluzione dell’albergo in questi termini era la migliore soluzione. Comunque sia grazie per la tua segnalazione!