L’Isola di Ischia e i suoi migliori parchi termali


L’isola di Ischia, situata all’estremità settentrionale del golfo di Napoli, è apprezzata sia per le sue bellezze paesaggistiche sia per il suo patrimonio artistico–culturale ed è nota in tutto il mondo per essere una delle destinazioni termali più rinomate.

Cosa vedere a Ischia

Tra i luoghi assolutamente da visitare a Ischia troviamo:

  • il Castrum Ieronis (o Castel Gerone), il castello aragonese eretto nel XV secolo per volere di re Alfonso d’Aragona, al quale si può giungere grazie ad un pontile;
  • la Chiesa dell’Immacolata, unita al Monastero delle Clarisse;
  • gli scavi di Santa Restituta, un museo sotterraneo in cui si conservano reperti archeologici legati all’isola;
  • la Coppa di Nestore;
  • la Cattedrale dell’Assunta, dove si ammirano affreschi recuperati dalla scuola giottesca napoletana;
  • il Tempietto di San Pietro.

parchi termali di Ischia

Forio è il centro dell’isola più amato e frequentato da artisti di ogni genere. Stazione climatica e termale tra le più famose, unisce ai modernissimi alberghi e pensioni, coste e spiagge meravigliose, dalla sabbia soffice e pulita. Straordinari i “Giardini Poseidon” ed il “Raggio Verde”.

Ischia Porto è rinomata per i luoghi di culto come: la Chiesa di Sant’Alessandro, la Chiesa di Santa Maria di Portosalvo, la Chiesa di San Pietro, detta anche del Purgatorio, la Cappella di San Pietro e la Chiesa di San Girolamo.

Sicuramente da visitare Casamicciola Terme. Qui ci si può rilassare nelle acque termali che sgorgano da varie sorgenti facenti capo ai bacini del Gurgitello, della Rita e del Castiglione.

I migliori parchi termali di Ischia

Di seguito trovate i principali parchi termali di Ischia:

  • Castiglione a Casamicciola Terme

Aperto da aprile ad ottobre, dispone di 10 piscine di cui 8 termali con una gradazione dell’acqua che va dai 30°C ai 40°C. Oltre alla piscina olimpica (25×14) alimentata da acqua di mare e di una spiaggia privata, dispone di una sauna naturale, idromassaggi, piscina Kneipp, reparto estetico e sanitario, diretto da medici specialisti.

  • Negombo a Lacco Ameno

Il parco dispone di dodici piscine marine e termali, di un centro cosmesi con sauna, bagno turco, giardini panoramici, un miniclub dedicato ai bambini e una boutique dove fare shopping.

  • Poseidon a Forio d’Ischia

Poseidon è il parco termale più famoso di Ischia. Qui vi sono piscine con temperatura da 28°C a 40°C. E ancora potrete fare una bella sauna termale o andare in spiaggia, rilassarvi con massaggi estetici, idromassaggi, inalazioni ed aerosol termali.

  • Aphrodite a Sant’Angelo

Il Parco Termale Aphrodite-Apollon è immerso in un giardino sub-tropicale a pochi passi dalla spiaggia, dispone di 12 piscine con temperature diverse (da 25°C a 40°C), un ristorante con una splendida terrazza sul mare, un attrezzato fitness-center e centro di fisioterapia, una sauna in grotta naturale ed un centro di cosmesi.

  • Tropical a Sant’Angelo

Il Parco comprende nove piscine di cui una con acqua di mare, una con idromassaggio termale, una coperta termale con temperature che vanno da 26°C a 40°C. Dispone di un centro di cure termali sotto controllo medico, fango e cure inalatorie, convenzionate S.S.N., cure fisioterapiche, ginnastica correttiva, cure estetiche, curative e di bellezza, saune naturali, grotte romane e discesa diretta sulla spiaggia.

Dove dormire a Ischia

Per quanto riguarda gli hotel con terme a Ischia il consiglio è tra due strutture:

  1. Grand Hotel Terme di Augusto, che hanno testato personalmente i miei genitori durante la loro vacanza in inverno a Ischia, è un 5 stelle situato a Lacco Ameno, a pochissimi km di distanza dal porto di Casamicciola Terme.
  2. Hotel Coralba si affaccia sullo splendido panorama del golfo di Casamicciola Terme, a nord di Ischia: è uno dei punti più affascinanti dell’isola, famosa in tutto il mondo per i suoi fanghi e per le sue acque curative.

In ogni caso per la scelta di un hotel dove dormire è sempre valido Booking.com per vedere se ci sono delle buone offerte.

Questo “Ti Creo il Tuo Tour” è stato realizzato per Michela Simoncini con la collaborazione di Mena Santoro, hostess di terra e blogger di Viaggi e Turismo.
 

Desideri anche tu un itinerario di viaggio personalizzato?


 

L’Isola di Ischia e i suoi migliori parchi termali ultima modifica: 2010-06-09T09:00:02+00:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

8 commenti

  1. Da titolare di un hotel di Ischia, l’Annabelle situato proprio nel centro, posso garantirvi che il miglior portale che vi effettua le prenotazioni per Ischia e’ http://www.ischiahotel.net
    Vi fanno scegliere gli hotel in base ai criteri che voi cercate e non vi spingono su uno o un altro hotel come fanno molti altri.
    Fidatevi

  2. IschiatanoDoc

    Per gli Hotel ad Ischia invece consiglio http://www.Ischiaqualityhotels.it oppure lo 081 99 34 55. Sono sicuro che troverete la migliore soluzione per il Vs. viaggio ad Ischia.

  3. Arrivare in treno è la soluzione migliore, in quanto qualora Michela prendesse l’aereo, Capodichino è un bel po’ distante dal porto di Napoli.
    Una volta arrivati in stazione “Napoli centrale” vi sono due alternative per giugnere al porto di Napoli, precisamente al Molo Beverello: prendere il taxi (considerando che la zona è molto trafficata e quindi il tassometro scorre) oppure affidarsi agli autobus.
    Basta prendere l’R2 che ferma a pochi metri dal porto.

    Giunti a Via Acton (zona porto) basta acquistare il biglietto per il traghetto o l’aliscafo e … via.

    I prezzi della Caremar sono davvero ottimi, si parte da 5 euro (andata). Non è veloce quanto l’aliscafo ma per chi soffre il mal di mare e per chi vuole risparmiare è l’ideale.

    Ecco qui gli orari di partenza per recersi a Ischia Porto: http://www.ischiaonline.it/ischia.php

    Per qualsiasi altra informazione resto a Vostra disposizione.

    A presto,
    Mena Santoro

  4. Credo che Michela avesse intenzione di fare Pisa-Napoli in treno e poi traghetto. Tu però cosa consigli Mena?

  5. Buongiorno a tutti 🙂
    Sono passata di qui per un saluto!
    Michela è stato un piacere aiutarti, grazie a te ho avuto modo di conoscere meglio anche Francesca 🙂
    Ti consiglio vivamente di visitare Ischia e di non farti scappare l’offerta del sign.Antonio, non te ne pentirai. Conosco il proprietario da qualche anno ormai ed è una persona davvero squisita!
    Per quanto riguarda invece i mezzi di trasporto, tu vorresti venire qui in treno o in aereo?
    A presto
    Mena Santoro

  6. uuuuh che bello! 😀 speriamo di riuscire ad andare! per quanto riguarda il come arrivare ad ischia… treno PI-NA e poi traghetto? hai idea dei costi dei battelli? grazie ancora ad entrambe!