La rete di trasporti di Madrid è molto estesa e grazie al servizio della metropolitana, degli autobus e della teleferica, cittadini e turisti possono muoversi in maniera veloce e semplice per raggiungere in poco tempo qualsiasi punto della città.

Trasporti Madrid: come muoversi in metro, bus e teleferica

Come muoversi a Madrid in metro

La metro è il mezzo più comodo e veloce per muoversi a Madrid, ovvero El Metro. La metro di Madrid funziona dalle 6 del mattino alle 2 di notte e la sua rete trasporti conta ben 12 linee della metro che si incrociano raggiungendo ogni punto della città, sia in centro che in periferia.

Metro Madrid
Clicca per ingrandire

La linea 8, ad esempio, è la linea metro che collega l’aeroporto di Barajas e il centro di Madrid (stazione Nuevos Ministerios) dalle ore 6 alle 2 di notte. Il biglietto da/per l’aeroporto ha un costo supplementare di 3 euro rispetto alla tipologia di ticket standard.

Esistono, infatti, vari tipi di biglietto per muoversi in metro a Madrid:

  • Biglietto a corsa unica: il costo parte da 1,50 euro ed è valido per una sola corsa su una determinata linea della metro di Madrid;
  • Biglietto combinato a corsa unica: costa 3 euro ed è valido per una sola corsa in tutto il network metro di Madrid;
  • Biglietto per 10 corse: costa 11 o 12 euro in base alle zone ed è valido per 10 corse in metropolitana per determinate zone di Madrid;
  • Biglietto combinato per 10 corse: costa 18 euro ed è valido per l’intero network della metro di Madrid;
  • Abono turístico: è un abbonamento di trasporto personale che consente al suo possessore di effettuare un numero illimitato di viaggi nell’intero network di Madrid (metro, autobus e autobus notturni). E’ valido per 1, 2, 3, 5 e 7 giorni.

Inoltre, sulla metro di Madrid i bambini con meno di 4 anni non pagano.

Come muoversi a Madrid in autobus

Madrid ha una rete di autobus che copre tutta la città. Gli autobus diurni circolano tutti i giorni dalla 6 del mattino alle 23, con una frequenza di 10-15 minuti. I ticket per spostarsi sugli autobus EMT costano 1,50 euro ciascuno.

Di notte, inoltre, Madrid offre il servizio di trasporti notturni. Sono i cosiddetti Búhos (i gufi), che girano per le strade della città dalle ore 23.30 alle ore 5.30 del mattino, iniziando la loro corsa da Plaza de Cibeles, e operano su 24 linee (numerate da N1 a N24) che coprono l’intera Madrid. Tra queste esistono due linee circolari (NC1 e NC2) che operano solo il venerdì e sabato notte.

Per le zone extra-urbane esiste il servizio di Buhos Interurbanos (o búhos verdes) che consente di raggiungere la periferia di Madrid operando quotidianamente negli stessi orari dei bùhos.

Altro servizio di trasporti nutturno è il Metrobùhos, ovvero il sostituto della metro di Madrid dopo la sua chiusura. I metrobùhos operano dalle ore 00.45 alle ore 5.45 del mattino, solo il venerdì e il sabato notte.

Come muoversi a Madrid in teleferica

La teleferica di Madrid è un mezzo di trasporto moderno e divertente per godersi un viaggio panoramico della città a quota 40 metri d’altezza. La teleferica compie un tragitto di 2,5 chilometri e collega Paseo de Pintor Rosales al grande parco de La Casa de Campo, il principale parco di Madrid.

La teleferica di Madrid funziona a partire dalle ore 11 o 12 e chiude ad orari variabili in base ai mesi dell’anno (solitamente da febbraio a settembre). In circa 11 minuti percorre una distanza di 2.457 metri.

Il biglietto per salire sulla teleferica di Madrid costa 5,90€ A/R (a causa delle lunghe code è consigliabile acquistarlo in anticipo online, cliccando qui). I bambini con meno di 3 anni viaggiano gratis e esistono tariffe ridotte per gli over 65, i gruppi e le famiglie. Coloro che sono in possesso della Madrid City Pass viaggiano gratis sulla teleferica.

Carta trasporti pubblici di Madrid + Trasferimento aeroportuale

Un altro servizio interessante è la Carta dei Trasporti Pubblici + Trasferimento Aeroportuale che offre una doppia soluzione, ossia transfer dall’aeroporto di Madrid e Metro Card per muoversi in città.

Solitamente i viaggiatori sono sempre nervosi per due motivi quando arrivano in una nuova città:
1) Come arrivare dall’aeroporto al centro?
2) Come muoversi?
Ritengo che questa card sia un buon servizio che risolve entrambe le questioni ad un prezzo competitivo di 48 euro.

Acquistando online la Carta dei Trasporti di Madrid con Transfer aeroportuale si avrà:

  • Metro Card valida per 3 giorni per il trasporto pubblico (valido per tutti gli autobus, tram e metropolitana di Madrid)
  • Trasferimento Aeroportuale Privato fino in hotel (sola andata)
  • Sconto del 10% su oltre 30 attrazioni (Tour dello Stadio del Real Madrid Bernabeu, Museo del Prado, Tyssen Bornemisza, Reina Sofia, Tapas Tour, Tour dello Stadio dell’Atletico Madrid e molto altro ancora)

Madrid City Pass

Una soluzione consigliata per muoversi e visitare Madrid risparmiando è acquistare online la Madrid City Pass. Questo conveniente abbonamento include l’ingresso salta la fila nelle principali attrazioni della città come il Museo del Prado e lo Stadio del Real Madrid, il trasferimento A/R dall’aeroporto, il bus turistico Hop On – Hop Off valido 24h e sconti del 20% su molte attrazioni di Madrid.

Come muoversi a Madrid ultima modifica: 2010-09-27T13:40:23+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.