Il giardino botanico di Amsterdam

Se avete già letto le 10 cose da vedere ad Amsterdam adesso è il momento di concentrarvi sulle sue perle nascoste. Oltre ai must e ai posti più famosi da visitare esistono luoghi insoliti da vedere ad Amsterdam specialmente se siete interessati ad andare oltre i classici circuiti turistici ed evitare le attrazioni più affollate.

Se desiderate scoprire posti più particolari, in questo articolo vi porto alla scoperta di un luogo antichissimo che non tutti conoscono: l’Hortus Botanicus di Amsterdam, uno dei più antichi orti botanici al mondo.

orto botanico amsterdam
Photo © Francesca Turchi

L’Orto Botanico di Amsterdam

Fondato nel 1638 come giardino di erbe medicinali, oggi l’Hortus Botanicus di Amsterdam è uno spazio completamente all’aperto composto da un giardino e delle serre dove è possibile ammirare oltre 4000 specie di piante provenienti da tutti i continenti.

Molto interessante è la serra dei 3 climi che presenta una sezione subtropicale con piante della foresta pluviale provenienti da Sud Africa, Australia e Nuova Zelanda, una sezione desertica e una tropicale. In questo spazio in costante variazione di temperatura climatica si trovano anche le piante carnivore.

Un’altra sezione dell’orto botanico è completamente dedicata alle palme e ospita numerose specie tra cui la Eastern Cape Giant Cycad, una delle piante più antiche al mondo, proveniente dall’Africa Settentrionale e importata in Olanda circa 300 anni fa.

Da non perdere durante una visita all’Hortus Botanicus di Amsterdam è inoltre la serra delle farfalle, lasciate completamente libere di volare attorno ai visitatori.

Orto Botanico Amsterdam: info per la visita

Il giardino botanico di Amsterdam si trova in Plantage  Middenlaan 2, a pochi passi da Piazza Rembrandt. Si può raggiungere con i tram 9, 14 (fermata Visserplein) o con la metro 51, 53 e 54 fermata Waterlooplein (uscita Hortusplantsoen).

L’Hortus Botanicus è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17.

L’ingresso è di 11.50 euro con riduzioni per gruppi, studenti e bambini (6.50 euro). Ingresso gratuito per i possessori di I Amsterdam City Card.

Disclaimer: all’interno di questo articolo trovate link affiliati a getyourguide.com. Questo significa che per gli acquisti effettuati tramite i miei link io ricevo una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per voi. Travelstales.it non si ritiene direttamente responsabile per eventuali acquisti eseguiti senza leggere le condizioni d’uso del provider online.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.