Una simpatica curiosità che non tutti sanno riguardo a Bologna è che sotto al Palazzo del Podestà, proprio a due passi da Piazza Maggiore, si trova un grande voltone denominato per l’appunto voltone del Podestà.

La sua particolarità deriva dal fatto di trovarsi proprio sotto alla torre dell’Arengo che non ha una base ma si appoggia proprio sul voltone, sorretto da 4 pilastri che vanno a formare 4 angoli.

voltone del podestà bologna
Photo © Francesca Turchi

Il risultato? Se passate di lì e siete in due posizionatevi con la faccia rivolta agli angoli opposti di due pilastri (a croce per intenderci) e parlate a voce bassa, anche sussurrando: riuscirete a sentirvi.

La particolare forma del voltone, che fa da base alla torre, crea infatti un particolare effetto acustico. Molto divertente, da provare!

Il voltone del Podestà a Bologna ultima modifica: 2013-03-27T17:17:12+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

  1. Pingback: Que faire à Bologne ? - Bona strada