La finestrella a Bologna, sul canale in via Piella come a Venezia

Se andate a Bologna e vi dirigete verso il centro percorrendo Via Indipendenza, fate una piccola deviazione in via Bertiera ed entrate in via Piella: scoprirete un angolo di Bologna davvero inaspettato.

Qui infatti si trova una piccola finestrella che si affaccia sul canale delle Moline, uno dei tanti canali sotterranei di Bologna.

finestrella bologna

La finestrella sul canale di via Piella apre la visuale su uno scorcio davvero insolito della Bologna popolare, con case che si affacciano l’una sull’altra, fiori ai balconi e panni stesi. Questo angolo della città non può non ricordare Venezia e i suoi canali.

I canali infatti hanno caratterizzato Bologna già dal XII secolo contribuendo allo sviluppo economico della città: le acque erano allo stesso tempo fonte energetica e mezzo di comunicazione.

Uno dei canali principali di Bologna è il Canale di Reno, che dopo 6 km entra in Bologna e si separa in due rami: il Canale del Cavaticcio e il Canale delle Moline. E’ proprio su questo canale che si affaccia la finestrella di Via Piella.

Scampato alle coperture attuate tra il 1930 e 1950, questo tratto di canale fungeva da fossato difensivo della seconda cerchia muraria di Bologna, edificata nell’XI secolo. Il Canale di Reno deve il suo nome al fiume Reno da cui riceve acqua grazie alla chiusa di Casalecchio. In passato era fornito di lavatoi privati a ponte levatoio, costituiti da tavolati di legno sospesi sul livello dell’acqua, e di botti e vasche dove si calavano le lavandaie per lavare i panni senza bagnarsi.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

  1. in realtà non è poi questa grande particolarità.
    Dall’altra parte della strada, cioè dalla parte opposta della finestrella, c’è un semplice parapetto che dà sul canale.
    Insomma questa finestralla sta su di un ponte “chiuso” solo a metà ed è appunto una finestra del ponte.
    Mi aspettavo che fosse tutto murato, invece…
    comunque da vedere

  2. Ciao Francesca, per cortesia mi daresti l’indirizzo esatto per andare a vedere la finestrella sul Reno – in via Piella a Bologna??? ho guardato sulla mappa ma non la trovo….
    grazie!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.