faro di marken

State organizzando un viaggio ad Amsterdam e avete voglia di fare una gita fuori porta? Tra le mete più gettonate dell’Olanda del Nord, raggiungibili facilmente dalla capitale, si trovano tre paesini da non perdere: il villaggio dei mulini di Zaanse Schans, il porto turistico di Volendam e l’isola dei pescatori di Marken.

Oggi vi parlo dell’ex isola dei pescatori di Marken.

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Parto col dire che in realtà Marken non è più un’isola del Zuiderzee dal 1957 quando il villaggio è stato collegato alla terraferma da una strada sopraelevata. Oggi Marken è una penisola nel Markermeer con un polder che divide il mare dal villaggio.

marken
Photo © Francesca Turchi

Cosa vedere a Marken

Marken in Olanda è un pittoresco villaggio situato a soli 20 km a nord est di Amsterdam, ideale come gita fuori porta. L’ex isola di pescatori è così piccola che bastano 2 ore per visitarla e, nonostante i turisti, l’atmosfera che si respira ancora oggi qui è quella di un autentico villaggio di pescatori olandese dove il tempo sembra essersi fermato al XVII secolo.

Le casette verdi dei pescatori

All’arrivo a Marken si viene accolti da quella che può essere definita l’attrazione turistica principale di questo villaggio di pescatori olandese: le tipiche casette verdi.

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Un tempo cottage di pescatori, queste tipiche abitazioni di Marken sono caratterizzate dalla facciata verniciata di color verde, dal grande frontone triangolare e dal fatto di esser costruite su pali o palafitte artificiali in modo da proteggerle dalle maree. C’è poco da dire: sono delle costruzioni uniche al mondo.

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Kerkbuurt, il quartiere della chiesa

Uno dei luoghi più suggestivi di Marken è il quartiere della chiesa, Kerkbuurt. Situato su una piccola collina intorno alla chiesa del villaggio, la Grote Kerk, il suo fascino è da attribuire al labirinto di viuzze, alle vecchie case in legno (le più antiche del villaggio) e ai tanti ponti levatoi sui canali.

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Marken Museum

Una delle poche attrazioni in cui entrare sull’isola di Marken è il museo dedicato alla storia e alle persone della vecchia isola. Aperto nel 1983, il Marker Museum è ospitato all’interno di sei antiche case di pescatori nel cuore del quartiere Kerkbuurt. L’ingresso costa 3€.

La fabbrica di zoccoli

Non si può andare a Marken e non visitare la Wooden Shoe Factory, una piccola fabbrica di zoccoli dove da oltre 100 anni vengono prodotte le leggendarie calzature olandesi. La fabbrica è aperta ai turisti per far mostrare in diretta come avviene la fabbricazione degli zoccoli. Ovviamente al suo interno si trova anche uno shop dove è possibile acquistare gli zoccoli.

zoccoli olandesi
Photo © Francesca Turchi

Havenbuurt, il quartiere del porto

Oltre al Kerkbuurt, l’altro quartiere di Marken è il labirintico e pittoresco Havenbuurt, situato vicino al porto. Questa è la parte più turistica del villaggio dove si trovano la maggior parte dei ristoranti e dei negozi.

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi
Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Negozio di souvenir di Sijtje Boes

Sijtje Boes Souvenirs è uno dei primi negozi di souvenir dei Paesi Bassi e di certo il più famoso. Un’attrazione turistica di livello mondiale legata alla storia della sua proprietaria Sijtje Boes che per anni ha mostrato ai visitatori la sua tipica casa a Marken, vendendo al contempo souvenir come zoccoli, mulini a vento in miniatura e tulipani. Questa sua attività alla fine si è trasformata in un negozio di souvenir che, anche dopo la sua morte nel 1983, attira tutt’oggi turisti da tutta Europa.

Sijtje Boes

Original House of Marken

Nella zona del porto di Marken è possibile visitare, per pochi euro, la riproduzione degli interni di una tipica casetta dei pescatori del XX secolo. Una visita al suo interno fa comprendere come si viveva sull’isola di Marken nel passato. La signora che gestisce la casa vi accoglierà vestita con i costumi tradizionali e vi spiegherà (in inglese) come era la vita delle famiglie di pescatori in queste minuscole abitazioni.

Marken vestiti tradizionali
Photo © Francesca Turchi

Il faro Paard van Marken

Uno dei luoghi più fotogenici di Marken è senza dubbio il faro Paard van Marken, risalente al 1839. Dal 1970 è classificato come rijksmonument ossia uno degli oltre 60.000 monumenti protetti dei Paesi Bassi.

faro di marken

Per raggiungere il faro di Marken bisogna fare una bella passeggiata di circa 2 km (si impiega una mezzora di tempo) e camminare lungo uno stretto tratto quasi completamente circondato dall’acqua.

Cosa mangiare a Marken

Una delle cose più buone che ricordo di aver mangiato a Marken è un dolce tradizionale olandese chiamato poffertjes: uno street food composto da frittelle servite con zucchero a velo e burro e – nella versione di Marken – con una banana guarnita con panna e fragole, cioccolato e altri ingredienti.

pofferties Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Io ho assaggiato i miei primi poffertjes lungo una delle viuzze di Marken dove ho incontrato una bella coppia con il loro carretto: lui preparava e cuoceva alla piastra delle piccole frittelle, lei tagliava le banane a rotelle e le guarniva – a seconda della preferenza – con un filo di caramello, cioccolato e Nutella oppure con fragole e panna. Io ho optato per la prima versione: B-U-O-N-I-S-S-I-M-A!

Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Come raggiungere Marken

Come arrivare a Marken da Amsterdam

L’isola di Marken è facilmente raggiungibile da Amsterdam in circa mezz’ora in auto oppure con il bus 315, in partenza dalla Stazione Centrale di Amsterdam, in meno di un’ora. Il prezzo del biglietto degli autobus è incluso nel Amsterdam & Region Travel Ticket che consente di sfruttare viaggi illimitati su autobus, tram, treni e metropolitane nell’area di Amsterdam per un giorno intero.

Come arrivare a Marken da Volendam

Se state organizzando una gita fuori porta da Amsterdam e decidete di visitare Marken vi suggerisco di prevedere una visita anche al vicino porto turistico di Volendam, cittadina che si trova a circa 22 km da Amsterdam. I due villaggi olandesi si trovano praticamente uno di fronte all’altro, separati dal mare, e si completano a vicenda. Credetemi, sono due tappe imperdibili che non possono assolutamente mancare nel vostro programma.

Da Volendam è possibile raggiungere Marken, e viceversa, in due modi:

  • via mare prendendo il traghetto Marken Express in partenza ogni mezzora dal molo di Volendam (durata della traversata 45 minuti).
volendam marken
Photo © Francesca Turchi
  • via terra facendo un largo giro a semi-cerchio della lunghezza di 16 km. Io ho optato per questa seconda soluzione, ossia raggiungere l’isola dei pescatori di Marken in auto percorrendo la strada sopraelevata.
Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi
Marken Olanda
Photo © Francesca Turchi

Per questa gita fuori porta da Amsterdam a Marken avevo prenotato il tour dei mulini di AmsterdamViaggi, l’agenzia gestita da Fabio, Gianni e l’intero staff italiano che conosco personalmente da anni e vi consiglio per l’affidabilità e la qualità del servizio.

In mezza giornata ho avuto modo di visitare i villaggi di Zaanse Schans, Volendam e Marken scoprendo molte informazioni interessanti e curiosità su Amsterdam e l’Olanda.
Qui trovate l’intero percorso del tour.

Marken, l’ex isola dei pescatori in Olanda ultima modifica: 2019-07-29T07:25:22+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.