viaggio in lapponia

Quando si parla di Lapponia solitamente si pensa all’inverno, alla neve, alle slittate con gli husky, agli alberi innevati, al silenzio artico. Tuttavia posso assicurarvi che fare un viaggio in Lapponia in autunno è un’esperienza unica e altrettanto magica.

Perché visitare la Lapponia in autunno e quali attività fare?
In questo articolo trovate 7 escursioni imperdibili da fare nel villaggio di Inari in Finlandia tra foliage, aurore boreali magiche e tante escursioni in mezzo alla natura tra husky e renne.

Viaggio in Lapponia in autunno: 7 escursioni da fare a Inari

Durante il mio viaggio in Lapponia finlandese – grazie alla collaborazione con Blueberry Travel – ho soggiornato nel villaggio di Inari, centro della cultura Sami e ottima base di partenza per svolgere tutte le principali attività all’aperto che meritano di essere fatte durante un viaggio in Lapponia. Per tutte le escursioni ci siamo affidati all’esperienza e professionalità del tour operator Visit Inari – Safaris & Accommodation, situato nel centro del villaggio.

Di seguito vi elenco tutte le escursioni in Lapponia che abbiamo svolto e che consiglio di provare durante un viaggio in autunno a Inari.

Lapponia finlandese: 7 escursioni da non perdere

  1. Aurora Hunting Car
  2. Aurora Cruise sul lago Inari
  3. Visita all’Husky Farm
  4. Visita alla Fattoria delle renne
  5. Visita al museo Siida dedicato alla cultura Sami
  6. Ammirare i colori della Ruska
  7. Passeggiare nel bosco o in riva al lago

1. Aurora Hunting Car, caccia all’aurora boreale in auto

Sfatiamo subito il mito che l’aurora boreale si può vedere bene solo durante i mesi invernali. L’autunno in Lapponia è la stagione delle sfumature e anche l’aurora boreale regala colori magici. Il villaggio di Inari è una delle zone migliori della Lapponia dove poter osservare l’aurora boreale ed è qui che ho visto la mia prima aurora, a inizi ottobre.

aurora boreale Inari Finlandia
Questa è la mia prima foto scattata all’Aurora Boreale a Inari

Uno dei modi possibili e più conosciuti per andare a caccia dell’aurora boreale è attraverso l’escursione “Aurora Hunting Car” ossia un tour in auto alla ricerca dell’aurora. Poiché quest’ultima è un fenomeno imprevedibile, la caccia in auto è ideale poiché aiuta a spostarsi e percorrere anche parecchi chilometri fino a quando non si riesce ad avvistarla. Le guide di Visit Inari sono molto esperte e sanno dove portarvi per avvistarla e vederla al meglio. Ovviamente molto dipende dalla fortuna, quello ricordiamocelo sempre!

COSTO: 140 euro per 4 ore, 95 euro per 2 ore
DURATA: 2 o 4 ore

2. Aurora Cruise, caccia all’aurora boreale in crociera sul lago Inari

Questo è sicuramente uno dei motivi principali per organizzare un viaggio in Lapponia finlandese in autunno. Con la crociera in notturna sul Lago Inari si ha la possibilità di assistere alla magia delle Northern Lights che danzano nel cielo e si specchiano sull’acqua.

Difatti è solo in autunno, per circa due mesi da fine agosto a metà ottobre, che si possono ammirare gli straordinari riflessi che l’aurora boreale produce sui laghi non ancora ghiacciati.

aurora boreale Inari Finlandia

Come si è svolta la caccia all’aurora sul lago Inari?
Dal molo dietro all’Hotel Inari, situato proprio sulla riva del lago, siamo saliti in barca e abbiamo navigato per una mezzora fino a raggiungere un luogo unico dove non è presente alcun inquinamento luminoso: l’isola di Ukonkivi (o Ukonsaari), l’isola sacra di Ukko che si trova nel Lake Inari a circa 11 km a nord del villaggio. Quest’isola è eccezionale: pensate che fino al 1600 è stato il luogo di culto sacro più famoso in Finlandia dove venivano svolti rituali e sacrifici praticati dai Sami.

Avvistare l’aurora boreale da quest’isola è stato un qualcosa di surreale ed emozionante. Immaginate il buio più totale della notte, la magia delle Northern Lights che colorano il cielo e i riflessi che si specchiano nelle acque del lago. Personalmente questa è stata l’escursione in Lapponia in autunno che mi è piaciuta di più. Mi ha emozionata all’inverosimile.

QUANDO: da inizi settembre a metà/fine ottobre
COSTO: 130 euro
DURATA: 2,5 ore

3. Visita all’Husky Farm

Un’altra escursione da non perdere durante un viaggio in Lapponia è quella con gli husky.

Husky Farm Inari Finlandia
Husky Farm Inari Finlandia

È vero, in autunno non c’è ancora la neve pertanto non è possibile fare l’husky safari con la slitta trainata da questi magnifici cagnoni artici ma è assolutamente consigliata una visita ad un allevamento di husky per coccolarli (o farsi baciare come nel mio caso dalla piccola Sokka, un Alaskan husky di sole 8 settimane).

Husky Farm Inari Finlandia

Oltre alla visita al campo, l’escursione all’husky farm prevede anche di entrare all’interno della tradizionale Kota, la tipica capanna riscaldata dal fuoco al centro, per sorseggiare un tè caldo e ascoltare i racconti degli allevatori.

COSTO: consultare il sito di Visit Inari – Safaris & Accomodation
DURATA: 1 ora con transfer da Inari
SOLO IN INVERNO è possibile fare l’Husky safari in slitta.

4. Visita alla fattoria delle renne

fattoria delle renne Inari Finlandia

Per chi desidera avvicinarsi alla cultura Sami e vedere le renne da vicino, un’ulteriore attività all’aperto da fare durante un viaggio a Inari‎ in Lapponia è la visita alla fattoria delle renne e l’incontro con gli allevatori lapponi.

fattoria delle renne Inari Finlandia

In cosa consiste l’escursione alla Reindeer Farm?
Siamo partiti con il transfer da Inari e all’arrivo alla Inari Reindeerfarm (Kittiläntie 1445, Inari 99870, Finlandia) siamo stati accolti da uno dei proprietari della fattoria vestito in abiti Sami e da decine di renne circondate da un magico bosco in pieno foliage autunnale.

fattoria delle renne Inari Finlandia

In circa mezzora di tempo ci è stato spiegato come funziona l’allevamento delle renne, abbiamo dato loro da mangiare e abbiamo partecipato ad alcuni giochi tipici artici, tra cui il tiro del laccio alla renna di legno (io sono riuscita a centrarla al 2° tiro!).

gioco laccio renna lapponia
Photo © Francesco Galati

Successivamente siamo entrati nella tradizionale Kota dove, tutti attorno al fuoco, abbiamo sorseggiato una tazza di caffè fumante accompagnato da deliziosi dolcetti mentre due giovani Sami ci raccontavano la loro cultura, le loro tradizioni e il loro grande orgoglio. Molto carino inoltre il negozio di artigianato locale dove ho acquistato una collanina con un ciondolo Sami realizzato a mano.

COSTO: consultare il sito di Visit Inari – Safaris & Accomodation
DURATA: 1,5 ore
SOLO IN INVERNO è possibile fare il giro in slitta trainata dalle renne.

5. Visita al Museo Siida dedicato alla cultura Sami

Se siete interessati a conoscere la cultura Sami, la popolazione indigena della Lapponia, il modo migliore è visitare il Museo Siida nel villaggio di Inari: un museo all’avanguardia che offre una panoramica completa sui Sami e su come questo popolo e l’ambiente si siano adattati alle condizioni estreme del Nord nel corso dei secoli.

museo Siida Inari Finlandia

Il Museo Siida è uno dei musei più importanti della Finlandia ed è situato a Inari nell’area dove vissero i primi abitanti della Lapponia settentrionale e dove sono stati trovati reperti archeologici risalenti a circa 9000 anni fa. Lo scopo del museo è quello di preservare e sostenere l’identità culturale dei Sami e lo fa attraverso un’ampia area espositiva in cui si trovano artefatti originali, paesaggi sonori, foto giganti e video meravigliosi che mostrano al visitatore cosa offre ogni stagione sia dal punto di vista della flora sia della fauna.

COSTO: €10 adulti, €5 bambini
DURATA: 1,5 ore (è consigliabile fare una visita guidata)

6. Ammirare i colori della “Ruska”

La Lapponia in autunno significa anche e soprattutto poter ammirare le calde sfumature degli alberi coi colori della Ruska, il fenomeno naturale più suggestivo da osservare in Finlandia tra settembre e ottobre. Durante questo foliage le foreste lapponi si tingono di magnifiche tonalità che vanno dal giallo all’arancione al rosso intenso regalando scenari naturalistici impareggiabili.

Inari Finlandia

7. Passeggiare nel bosco o in riva al lago Inari

Un’altra bella attività all’aria aperta da fare a Inari in autunno è una passeggiata lungo il lago o nel bosco.

bosco inari finlandia

Qui, oltre ad entrare in contatto con la natura e restare a bocca aperta ammirando i colori autunnali della foresta, è possibile raccogliere funghi e frutti di bosco che rappresentano alcuni dei principali piatti tipici finlandesi.

lago inari finlandia
lago inari finlandia

Voi siete mai stati in Lapponia in autunno? Se avete in programma un viaggio nell’artico in questo periodo dell’anno non rinunciate a vivere queste magiche escursioni tra foliage, aurore boreali, husky e renne. Inari è una meta ideale che saprà conquistarvi e farvi scoprire un’altra faccia della Lapponia finlandese.

Per maggiori informazioni ecco tutti i riferimenti di Visit Inari – Safaris & Accommodation:

  • Servizi offerti: escursioni in ogni stagione a Inari e dintorni, pernotto in hotel o cabine a Inari, trasferimento a Kirkenes in Norvegia dove si trova anche lo SnowHotel Kirkenes, l’hotel di neve
  • Sito web: visitinari.fi
  • Mail: sales@visitinari.fi
7 attività imperdibili da fare in Lapponia ultima modifica: 2019-10-14T07:47:08+01:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.