ramen giappone

Oggi per la rubrica ricette dal mondo vi porto in Giappone per preparare insieme il ramen, uno dei cibi più popolari della cucina giapponese.

Ricetta Ramen: cos’è e come prepararlo a casa

Il ramen è uno dei piatti tipici giapponesi che amo di più e che ho mangiato varie volte in Giappone.

Il ramen è un piatto importato dalla Cina e consiste in una zuppa a base di spaghetti in un brodo di carne, pesce o vegetariano con aggiunta di uova, alghe, verdure e altri ingredienti. Ogni città del Giappone ha una sua variante di ramen e generalmente questo piatto non manca mai nel menù di un ristorante. Il suo costo è molto economico ed è un pasto ottimo e molto completo.

Da quando ho visitato il Giappone mi sono cimentata varie volte nella preparazione di questa ricetta fatta in casa.

Ricetta Ramen giapponese

Come fare il ramen a casa? Ecco la mia ricetta semplificata per preparare il ramen di carne. Una ricetta nutriente, gustosa e molto bella da servire nelle ciotole e da mangiare usando le bacchette giapponesi.

INGREDIENTI

Per realizzare la ricetta originale e veloce del ramen fatto in casa vi serviranno alcuni ingredienti che dovrete acquistare nei negozi alimentari orientali oppure online. In alternativa potete sostituirli con altri ingredienti che trovate suggeriti di seguito.

Dosi per una persona:

  • 2 o 3 fettine di maiale (oppure carne di arista, tacchino, vitello o pollo)
  • un uovo
  • 250 ml di brodo di carne, di pesce o vegetale
  • 100 gr di noodles (io uso i noodles di farina di grano Sukina)
  • salsa di soia o miso
  • alghe nori
  • erba cipollina

PREPARAZIONE

Come preparare il brodo per il ramen?
La ricetta originale giapponese prevedere un brodo di carne dal sapore ricco e intenso che cuoce lentamente per molte ore e spesso per giorni. Per una veloce ricetta del ramen fatto in casa può andar bene anche un brodo vegetale da insaporire, se volete, con salsa di soia o miso e alghe nori.

Separatamente cuocete la carne di maiale (o d’arista o di tacchino), aggiustate di sale e, terminato il tempo di cottura, tagliate la carne a fettine sottili.

In una pentola portate a ebollizione l’acqua e cuocete i noodles per il ramen. Seguite le indicazioni riportate sulla confezione di spaghetti che utilizzerete, stando attenti a non farli scuocere.

Prendete un altro pentolino e mettete a scaldare un po’ di acqua con l’uovo. Da quando l’acqua bolle, lasciate cuocere per circa 6 minuti in modo che l’uovo non diventi sodo ma risulti cremoso all’interno. Sgusciatelo e tagliatelo a metà.

IMPIATTAMENTO

Prendete una ciotola e versate al suo interno i noodles. Aggiungete quindi il brodo bollente, le fettine di carne, l’uovo diviso a metà e una spolverata di erba cipollina. Munitevi di bacchette giapponesi e… il vostro ramen giapponese è pronto per essere gustato.
Buon appetito!

Ramen giapponese, ricetta per prepararlo in casa ultima modifica: 2020-04-20T07:53:00+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.