Dormire in una torre in Toscana: Torre Salvucci a San Gimignano

Sapevate che in Toscana è possibile dormire in una Torre Medievale?

Potete provare questa esperienza unica in una delle torri di San Gimignano, uno dei borghi più belli d’Italia famoso in tutto il mondo per le sue torri medievali che ancora oggi svettano sul suo skyline.

Dichiarata Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, San Gimignano è conosciuta come la Città delle 72 torri medievali che le hanno valso il soprannome di Manhattan del Medioevo. Simbolo di questo borgo e dell’architettura medievale toscana, le torri sono state erette a partire dal XII secolo dalle famiglie più importanti della città per dimostrare la propria potenza.

Avete mai pensato, o magari sognato, di dormire in una delle torri di San Gimignano?

Per tutti coloro che desiderano vivere un’esperienza di soggiorno particolare e assolutamente suggestivo, Torre Salvucci Maggiore è l’unica torre di San Gimignano dove è possibile dormire in un’autentica torre medievale del 1100.

torri san gimignano
Photo © Francesca Turchi

Dormire in una torre medievale a San Gimignano

Fin dal XII secolo nel borgo di San Gimignano sono state erette ben 72 torri medievali di cui oggi ne rimangono solo 14, dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1990.

Una di queste è la Torre Salvucci Maggiore, la più alta delle Torri dei Salvucci situate in Piazza delle Erbe, all’angolo di Piazza del Duomo in pieno centro storico.

Conosciute come le “torri gemelle di San Gimignano”, sono appartenute alla più importante famiglia guelfa della città, i Salvucci. In origine sfioravano i 52 metri di altezza ma per volere delle autorità locali che imposero che nessuna torre fosse più alta della Torre Grossa (alta 54 metri) furono mozzate e oggi misurano circa 40 metri d’altezza.

Per chiunque visiti San Gimignano, Torre Salvucci Maggiore vanta due primati incredibili:

  • è una delle due torri di San Gimignano aperte al pubblico su cui è possibile salire per vedere la città da un’altezza di 42 metri;
  • è l’unica torre medievale abitabile di San Gimignano nella quale è possibile dormire.
torri di San Gimignano
Photo © Francesca Turchi

Storia della torre medievale

Torre Salvucci Maggiore è un edificio storico risalente al 1100 che è rimasto quasi inalterato rispetto alla sua struttura originale.

Nel 1992 la torre è stata sottoposta ad un importante intervento di ristrutturazione ed è stata convertita a Dimora Storica del XII secolo offrendo a turisti e viaggiatori di tutto il mondo la possibilità di dormire all’interno in una vera torre medievale nel cuore di San Gimignano.

Struttura interna della torre

La Torre Salvucci Maggiore è disposta su 11 livelli.

Ogni piano della torre è uno spazio unico e funzionale collegato agli altri livelli da una scala in ferro composta da 143 gradini totali. Nel rispetto del carattere medievale storico non è stato installato alcun ascensore.

Una volta varcata la soglia dell’antica torre medievale, passato, presente e futuro si fondono grazie alle mura spesse quasi 2 metri che catapultano indietro nel tempo di mille anni e agli arredi essenziali, ma scelti con estrema cura, tipici di una residenza d’epoca del XII secolo.

Il viaggio indietro nel tempo ha inizio fin dal piano terra dove si trova l’ingresso dell’edificio con l’accesso alle scale che attraversano tutti i piani della torre fino alla sua sommità a quota 42 metri d’altezza.

torre salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi

Al primo piano si trovano la cucina con angolo cottura e la sala da pranzo, con un’ampia finestra che si affaccia sulle colline toscane, mentre al secondo piano un mezzanino con un tavolino e delle poltroncine.

dormire in una torre
Photo © Francesca Turchi
torre salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi

Al quarto piano si incontra un locale di passaggio con un tavolino di design e delle sedie, mentre al quinto piano della torre medievale si trova la prima camera da letto con due letti singoli.

Per lo stile con cui è stata arredata, questa camera mi ha ricordato il dormitorio di Grifondoro (se siete appassionati di Harry Potter sono certa capirete!).

dormire in una torre
Photo © Francesca Turchi

Al sesto piano si trova anche una seconda camera con letto alla francese e una finestra che si affaccia sul borgo di San Gimignano.

dormire in una torre
Photo © Torre Salvucci Maggiore

Al decimo piano della torre medievale si trova un’altra cucina dotata di tutti i comfort dalla quale si raggiunge la terrazza sulla sommità della struttura.

Torre Salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi

All’undicesimo e ultimo piano della torre, ad un’altezza di 42 metri, si trova infatti la meravigliosa terrazza panoramica da cui si gode di una vista mozzafiato a 360° su tutta San Gimignano.

san gimignano
Photo © Francesca Turchi

E il bagno? Se ci pensate bene, in una struttura come questa i sanitari sono un vero lusso. La buona notizia è che non solo il bagno è presente ma ce ne sono ben due: un bagno con doccia al terzo piano e un bagno di servizio con wc e lavandino all’ottavo piano.

torre salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi
torre salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi

Dormire nella Torre Salvucci Maggiore a San Gimignano

Torre Salvucci può ospitare fino a 3/4 persone e viene affittata per intero. Questo significa che se pernotterete qui avrete la torre tutta per voi in esclusiva.

Il soggiorno in una struttura millenaria come questa si presta perfettamente per una sorpresa, un’occasione speciale o semplicemente per soddisfare la curiosità di dormire in un alloggio unico e assolutamente suggestivo.

I prezzi variano dalle 400 € alle 700 € a notte in base al periodo dell’anno.

Se desiderate vivere l’esperienza unica di dormire in una torre medievale in Toscana potete richiedere informazioni o prenotare sul sito ufficiale www.torresalvucci.it.

Salire sulla Torre Salvucci Maggiore

Per chi non potesse pernottare, consiglio anche solo una visita alla Torre Salvucci.

Vi ricordo infatti che questa è l’unica torre di San Gimignano dove è possibile salire fino alla sommità (insieme alla Torre Grossa) per godere di una vista mozzafiato su tutto il borgo. Nelle belle giornate si riesce a scorgere all’orizzonte perfino i borghi di Certaldo e Monteriggioni.

La torre medievale è aperta da marzo a ottobre ed è visitabile soltanto se non occupata da ospiti. La salita sulla torre, con visita individuale, ha un costo di 5 €.

torre salvucci san gimignano
Photo © Francesca Turchi

Vi piacerebbe dormire in una torre medievale? Torre Salvucci Maggiore a San Gimignano, in Toscana, può realizzare il vostro sogno e farvi vivere un’indimenticabile esperienza. Soggiornare in una vera torre del XII secolo sarà un vero e proprio tuffo nel passato.

Questo articolo è stato scritto grazie all’ospitalità di Torre Salvucci Maggiore ed è frutto della mia esperienza personale. Nessuno mi ha pagata per scriverlo.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.