10 città europee economiche da visitare quest’anno

Siete alla ricerca di una destinazione per la vostra prossima vacanza low cost in Europa e vi state domandando quali sono le città europee più economiche? In questo articolo ho selezionato per voi 10 mete europee economiche da visitare risparmiando.

Dalla Grecia ai Paesi Baltici, ecco 10 bellissime città e capitali europee economiche da visitare quest’anno.

Mete europee economiche da visitare: la mia TOP 10

Cracovia, Polonia

Piazza della Citta Vecchia Cracovia Polonia
Credit depositphotos.com: Photo by whitelook

Iniziamo il nostro viaggio tra le città più economiche d’Europa da Cracovia. L’antica capitale della Polonia vanta un centro storico medievale magnificamente conservato, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La città è ricca di storia, cultura e fascino ed è una destinazione perfetta per un weekend all’insegna dell’arte, della gastronomia e del risparmio.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • I voli per Cracovia hanno prezzi accessibili, specialmente durante i mesi meno turistici.
  • Acquista la Krakow Card per avere l’ingresso gratuito a molti musei e attrazioni, oltre a sconti sui trasporti pubblici.
  • Utilizza tram e autobus per spostarti in città.
  • Cerchi un Hotel economico a Cracovia? CLICCA QUI

DA NON PERDERE A CRACOVIA:

  • Stare Miasto, la Città Vecchia di Cracovia;
  • Rynek Główny, la Piazza del Mercato: la più grande piazza medievale d’Europa;
  • il Castello Reale del Wawel, antica residenza dei re polacchi;
  • la Basilica di Santa Maria;
  • Sukiennice, il Mercato dei Tessuti;
  • visita la Fabbrica di Schindler e scopri la storia dell’imprenditore tedesco che salvò la vita a oltre 1.000 ebrei durante l’Olocausto;
  • esplora il Quartiere ebraico di Kazimierz;
  • organizza una gita con tour guidato alla Miniera di sale di Wieliczka Acquista il biglietto QUI
  • oppure un tour ai campi di concentramento di AuschwitzPrenotalo QUI

Budapest, Ungheria

parlamento di budapest illuminato di notte
Photo © Francesca Turchi

Romantica ed economica, Budapest non è solo una delle capitali europee da visitare assolutamente ma è anche una meta ideale per una vacanza low cost in Europa. Divisa in due dal Danubio, tra Buda e Pest, la capitale dell’Ungheria è un mix di architettura antica e moderna, vanta alcune delle terme più importanti d’Europa e offre una vivace vita notturna.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • I voli diretti verso Budapest sono frequenti da molte città italiane e spesso si trovano tariffe convenienti.
  • Acquista la Budapest Card per avere accesso illimitato ai mezzi pubblici e ingressi gratuiti ai musei, ai bagni termali e alle crociere sul Danubio, oltre a sconti su ristoranti e negozi.
  • Cerchi un Hotel economico a Budapest? CLICCA QUI

DA NON PERDERE A BUDAPEST:

  • visitare il Parlamento di Budapest ☞ Acquista il biglietto QUI
  • trascorrere una giornata alle terme di Budapest ☞ Acquista il biglietto QUI
  • salire sul Ponte delle Catene;
  • ammirare il Bastione dei Pescatori;
  • entrare al mercato centrale per assaggiare la gastronomia locale;
  • visitare il quartiere ebraico;
  • vivere l’atmosfera vivace dei ruin pub, i pub in rovina tipici di Budapest;
  • fare una crociera in battello sul Danubio ☞ Prenota il tour QUI

Sofia, Bulgaria

Veduta Della Cattedrale Alexander Nevski Sofia Bulgaria
Credit depositphotos.com: Photo by Kisa_Markiza

Considerata una delle città meno care d’Europa, la capitale della nazione balcanica della Bulgaria è una meta ancora poco conosciuta dal turismo di massa dove si può mangiare, dormire e divertirsi spendendo poco. Sofia vanta una storia millenaria e al contempo offre un affascinante mix di culture e influenze diverse e un eccezionale rapporto qualità-prezzo.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • I voli per Sofia sono generalmente convenienti, specialmente se prenotati in anticipo.
  • Acquista la Sofia City Card che offre accesso illimitato ai mezzi pubblici, ingresso gratuito o scontato a musei e attrazioni e sconti su ristoranti e negozi.
  • Cerchi un Hotel economico a Sofia? CLICCA QUI

DA NON PERDERE A SOFIA:

  • visitare la Cattedrale di Aleksandr Nevskij;
  • passeggiare lungo Vitosha Boulevard, la principale via pedonale di Sofia;
  • esplorare la piccola Chiesa di San Giorgio, unica nel suo genere con un’architettura a forma circolare;
  • visitare il Museo Archeologico Nazionale;
  • entrare nella Chiesa di Boyana, patrimonio UNESCO;
  • rilassarsi ai Giardini Borisova, il più grande parco di Sofia.

Bucarest, Romania

Libreria Carturesti Carusel a Bucarest
Credit depositphotos.com: Photo by ELEPHOTOS

La capitale della Romania Bucarest, soprannominata la “Parigi dei Balcani“, è famosa per il suo affascinante mix di vecchio e nuovo con un’architettura che spazia dagli edifici medievali ai palazzi Belle Époque fino ai grattacieli comunisti.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • I voli per Bucarest hanno spesso tariffe convenienti, soprattutto se si prenota con anticipo.
  • Acquista la Tourist travel card per i trasporti pubblici.
  • Cerchi un Hotel economico a Bucarest? CLICCA QUI

DA NON PERDERE A BUCAREST:

  • visitare il Palazzo del ParlamentoPrenota la visita guidata QUI
  • esplorare il Museo Nazionale di Storia della Romania;
  • entrare nel Museo del villaggio “Dimitrie Gusti”;
  • esplorare il quartiere Lipscani;
  • rilassarsi nel Parco Herăstrău;
  • entrare nel Giardino Botanico di Bucarest;
  • visitare la bellissima libreria Carturesti Carusel;
  • trascorrere una giornata alle Therme Bucuresti, il miglior centro benessere d’Europa ☞ Prenota l’ingresso QUI
  • partecipare al tour di un giorno in Transilvania e al Castello di DraculaPrenota QUI

Atene, Grecia

Atene Grecia Acropoli di notte
Credit depositphotos.com: Photo by sborisov

La capitale più antica d’Europa, Atene, è famosa per essere la culla della civiltà occidentale e per il suo immenso patrimonio storico e culturale. Ma Atene non è solo storia e templi millenari, come il Partenone sull’Acropoli: è anche una vibrante metropoli con una vivace scena artistica, una ricca gastronomia e una frizzante vita notturna.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • Diversi aeroporti italiani effettuano voli low cost per Atene a prezzi abbastanza contenuti.
  • Acquista l’Athens City Pass che offre l’ingresso gratuito o scontato a molti musei e siti archeologici, oltre all’utilizzo illimitato dei mezzi pubblici.
  • Approfitta dei musei gratuiti la prima domenica del mese (da novembre a marzo).
  • Cerchi un Hotel economico ad Atene? CLICCA QUI

DA NON PERDERE AD ATENE:

  • visitare l’Acropoli e il Partenone ☞ Prenota l’ingresso QUI
  • esplorare il Nuovo Museo dell’Acropoli;
  • visitare il Museo Archeologico Nazionale;
  • passeggiare per il Giardino Nazionale;
  • partecipare al tour di un giorno ai monasteri di MeteoraPrenota QUI

Praga, Repubblica Ceca

Ponte Carlo Praga
Credit depositphotos.com: Photo by DaLiu

Il nostro viaggio tra le mete europee economiche da visitare quest’anno fa tappa a Praga, capitale della Repubblica Ceca. Conosciuta come la “Città dalle mille guglie” e come “Città d’Oro” per i suoi splendidi edifici in stile barocco e gotico che adornano il centro storico, la città vanta una ricca storia che si intreccia con quella dell’Impero Romano, del Sacro Romano Impero e dell’Austria-Ungheria, lasciando un’eredità culturale impareggiabile.

CONSIGLI PER RISPARMIARE:

  • I voli per Praga hanno prezzi accessibili, specialmente fuori stagione.
  • Acquista la Prague Visitor Pass che offre viaggi illimitati sui mezzi pubblici, anche da e per l’aeroporto, e/o il Prague CoolPass, un pacchetto com