London Movies: i film ambientati a Londra

Siete degli amanti del cinema e volete fare un viaggio a Londra?

Ecco un itinerario per ripercorrere i luoghi dei film ambientati a Londra.

In questo itinerario di Londra troverete i luoghi in cui sono stati ambientati i film Notting Hill, Harry Potter, Il diario di Bridget Jones, Sliding Doors, Match Point e Closer.

Notting Hill

Per arrivare a Notting Hill prendete la metro e scendete alla fermata di Notting Hill Gate. Entrate in Pembridge Road e dopo circa 200 metri svoltate a sinistra, in Portobello Road. Qui scorgerete numerosi luoghi del film con Julia Roberts e Hugh Grant. Ad esempio il negozio di libri di William Thacker, The Travel Book Co., che si trovava al 142 Portobello Road, dove oggi vi è il negozio “Notting Hill”. La libreria di Hugh Grant ha preso spunto dal vero The Travel Bookshop, che invece si trova a circa 200 metri a nord, al 13 di Blenheim Cresent.

Ti Creo il Tuo Tour: film ambientati a LondraE poi la casa dal “portone blu”, l’appartamento di William Thacker, lo squattrinato libraio interpretato da Hugh Grant. Questa si trova al 280 Westbourne Park Road, sull’angolo opposto al Coffee Republic di Portobello Road. Oggi però il portone è nero!

E ancora, al 91 Lansdowne Road, si trova la casa di Max e Bella, la coppia di amici dove viene festeggiato il compleanno della sorella del protagonista, Honey.

Infine, da amanti del cinema quali siete, forse saprete già che la famosa panchina, che nel film si trova nel giardino privato di Rosmead Gardens in Rosmead Road, a circa 300 metri a ovest di Portobello Road, in realtà si trova in Australia Occidentale nei Queens Gardens di Perth! Se non lo sapevate, beh, vel’ho appena svelato!

Harry Potter

sono solo un paio i luoghi da visitare a Londra in cui poter ritrovare alcune scene memorabili della saga del maghetto! Uno è il binario 9 ¾ nella stazione di King’s Cross, nel quartiere di Camden Town a Londra!

Ti Creo il Tuo Tour: film ambientati a LondraIl binario immaginario di King’s Cross, non visibile ai babbani ma ai soli maghi, dal quale parte l’Hogwarts Express, si trova nella stazione dei treni di St. Pancras! Non fare confusione con la stazione metropolitana. Dalla metro, infatti, dovete risalite seguendo le indicazioni per la King’s Cross Railway Station. Entrati in stazione, dirigetevi sulla banchina di sinistra, proseguite fino in fondo e, sulla sinistra, tra il binario 9 e il binario 10, trovate la famosa platform 9 ¾ nella quale è stato “piantato” un carrello porta bagagli!

Il secondo è lo zoo di Londra, dove si svolge l’episodio del serpente in Harry Potter e la pietra filosofale. Lo zoo di trova a nord di Regent’s Park e, ad ottobre, è aperto dalle 10 alle 17.30. Il biglietto d’ingresso costa £ 17,20.

Il terzo è il Millennium Bridge, il ponte pedonale londinese che in Harry Potter e il Principe Mezzosangue viene distrutto dal passaggio dei Mangiamorte. Questo ponte si trova nella zona di Bank, tra il ponte di Southwark e quello di Blackfriars. E ancora Diagon Alley, il luogo in cui tutti i maghi possono fare acquisti, è stata “ricostruita” intorno al Leadenhall Market anche se nel libro J. K. Rowling scrive che il Paiolo Magico si trova in Charing Cross Road, qualche km più a ovest.

Non esistono invece: Little Whinging e Privet Drive, dove abitano i Dursley; Grimmauld Place numero 12, ovvero casa Black, il quartier generale dell’Ordine della Fenice, Hogsmeade e l’Ospedale San Mungo. Tutti questi sono luoghi nati dalla fervida immaginazione della scrittrice scozzese.

Ti Creo il Tuo Tour: film ambientati a Londra

Il diario di Bridget Jones

una delle location più famose del film è l’appartamento di Bridget Jones (Renée Zellweger), che si trova sopra al The Globe, il pub in Bedale Street, a due passi dall’ingresso del Borough Market. La stazione di riferimento della metro è quella di London Bridge.

L’appartamento di Daniel Cleaver (Hugh Grant) si trova a Clink Street,a poche centinaia di metri dall’appartamento di Bridget.

In vista del suo primo appuntamento con Daniel, Bridget si incontra con i suoi amici al ristorante Momo, in 25-27 Heddon Street, proprio dietro a Regent Street. Durante un altro incontro, i due vanno a la Cantina del Ponte, un ristorante italiano con una splendida vista del Tower Bridge, al 36 di Shad Thames, sul molo di Butler’s Wharf.

Inoltre, se andate in Leicester Square troverete per terra i calchi delle mani di molti personaggi illustri tra cui Hugh Grant e Colin Firth per il film Bridget Jones The edge of reason. (Sono stati rimossi nel 2012).

Sliding Doors

la scena della metropolitana è stata girata alla fermata di Waterloo Station sulla Waterloo & City Line, e a quella di Fulham Broadway sulla District Line con capolinea Wimbledon.

Ti Creo il Tuo Tour: film ambientati a Londra

Le scene in riva al Tamigi sono state girate accanto all’Hammersmith Bridge e al pub The Blue Anchor, a Hammersmith.

E ancora sull’Albert Bridge, nella zona sud-ovest di Londra.

L’appartamento di Helen (Gwyneth Paltrow) si trova al 39 Leinster Square, vicino a Notting Hill, mentre quello della sua amica Anna al 29 Primrose Gardens, a nord di Regent’s Park.

Match Point

seguendo cronologicamente il film si scopre che il circolo di tennis in cui Chris Wilton (Jonathan Rhys Meyers) inizia a lavorare è il Queen’s Club, in Palliser Road (metro di Baron’s Court). E’ qui che Chris incontra Tom. Ovviamente non potete entrare nel circolo ma la location del film è reale!

Il teatro dal quale esce Nola, dopo un’altra audizione andata male, è il Royal Court Theatre, in Sloane Square (metro di Sloane Square), mentre il museo nel quale lei e Chris si incontrano è la Tate Modern, al 53 di Bankside (metro di Southwark). Il negozio in cui lavora Nola, il Paul & Joe, si trova al 39 di Ledbury Road, nel quartiere di Notting Hill (metro di Westbourne Park).

E ancora, il The Audley, il ristorante al 41-43 Mount Street, a Mayfair, dove Chris e Nola si incontrano per un drink; la Brasserie Max, al 10 Monmouth Street a Covent Garden, dove Tom, Chloe, Chris e Nola cenano assieme (metro di Covent Garden, Leicester Square); la Locanda Locatelli, all’8 Seymour Street, il ristorante italiano alla moda in cui l’infedeltà di Chris sta per venire allo scoperto quando un amico ricorda di averlo visto prendere un taxi vicino l’appartamento di Nola (metro di Marble Arch); il ristorante Julie’s, al 135 Portland Road, dove Chris e Nola si incontrano per un pranzo clandestino.

Il palazzo in cui Nola viene assassinata è al 64-84 Clarence Gate Gardens, su Glentworth Street, tra la stazione della metro di Marylebone e quella di Baker Street, a pochi minuti da Regent’s Park.

E infine, dove si trova Chris quando getta i gioielli di Nola nel Tamigi? Esattamente alla fine di Hopton Street, al Queen’s Walk, sotto al Blackfriars Bridge (la metro più vicina è quella di Southwark).

Closer

il film inizia in Cowcross Street, dove Alice (Natalie Portman) viene investita dal taxi. Soccorsa da Dan (Jude Law), Alice viene portata al St. Bartholomew’s Hospital, distante poche centinaia di metri dal luogo dell’incidente.

Usciti dall’ospedale, i due percorrono Little Britain e, proseguendo per King Edward Street (la cupola della cattedrale di St. Paul si scorge in fondo alla strada), entrano in un piccolo cimitero in cui la ragazza si presenta come Alice Ayres. Questo parco esiste davvero ed è il Postman’s Park, dove si trovano le lapidi di coloro che hanno dato la loro vita per quella di altre persone. Alla fine del film, Dan torna in questo cimitero e fissa la lapide commemorativa della vera Alice Ayres.

L’appartamento di Anna (Julia Roberts) si trova al 1° piano di E.M. Miller & Son Ltd, in 3-11 Westland Place (metro Old Street).

Ti Creo il Tuo Tour: film ambientati a Londra

Il primo incontro “combinato” tra Anna e Larry (Clive Owen) avviene al London Aquarium, ovvero il Sea Life, che si trova sulla riva del Tamigi, dietro alla ruota panoramica di Londra, il London Eye.

Se siete interessati ad entrare al Sea Life London Aquarium e salire sul London Eye vi consiglio di comprare un biglietto combinato per accedere ad entrambe le attrazioni.

La location dove avviene la confessione di Anna a Dan circa il suo tradimento con Larry è il Theatre Royal, DruryLane, in Catherine Street a Covent Garden.

Il portone blu al 18 Southampton Place è stato usato per le riprese esterne dello studio di Larry mentre l’inaugurazione della mostra fotografica di Anna si svolge nel centro commerciale Whiteleys, su Queensway a Bayswater.

Infine, l’albergo dove Dan e Alice si lasciano alla fine del film è il Renaissance London Heathrow Hotel, in Bath Road, a poche centinaia di metri dall’Aeroporto di Heathrow.

Da ultimo, come non citare Sherlock Holmese la sua abitazione al 221b Baker Street! La fermata di riferimento della metro, ovviamente, è quella di Baker Street. Uscendo su Marylebone Road vi ritroverete di fronte alla statua del detective più famoso al mondo. Proseguendo a diritto, al 234 di Baker Street si trova il Museo di Sherlock Holmes.

Questo “Ti Creo il Tuo Tour” è stato richiesto da Mariacristina Chizzolini.

Desideri anche tu un itinerario di viaggio personalizzato?

Richiedi il tuo “Ti Creo il Tuo Tour”.


London Movies: i film ambientati a Londra ultima modifica: 2010-08-16T11:00:46+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Prenota i biglietti per le migliori attrazioni del mondo

Lascia un Commento

4 comments

  1. Cristina

    Grazie mille!!!!! Ottimo lavoro e veramente completo… Ora copio e metteremo i luoghi sul nostro itinerario… davvero complimenti!

  2. Grazie mille Cristina!!! Spero riusciate a ripercorrere bene tutti i luoghi di ciascun film! Vi auguro di nuovo buon viaggio e aspetto le vostre foto sulla pagina Facebook di Travel’s Tales! 😉 A presto.

  3. Nicola

    Complimenti, esattamente quello che cercavo per il mio viaggio.
    Non credo si possa trovare niente di più chiaro e completo in rete!

  4. Grazie Nicola, sono felice che tu abbia trovato quello che cercavi! 🙂