Cosa e dove mangiare a Padova

Dove mangiare a Padova: 3 consigli per assaggiare le specialità della tradizione padovana e veneta

In questo articolo non pretendo di consigliarvi i migliori ristoranti di Padova. Ho avuto modo di visitare la città per un solo weekend ma vi lascio una lista di 3 posti assolutamente imperdibili che ho provato e vi consiglio.

Il caffè Pedrocchi

Il Caffè Pedrocchi è uno dei bar storici più famosi d’Italia, datato 1831 e situato nel centro di Padova. Una sosta qui è d’obbligo. In primis per assaggiare una vera specialità locale, il celebre caffè Pedrocchi: un caffè “verde” in cui si mixano il gusto intenso dell’espresso alla freschezza della crema alla menta, il tutto ricoperto da una spolverata di cacao. Delizioso anche se molto particolare.

cosa mangiare a padova
Photo © Francesca Turchi

Un altro motivo per il quale vi consiglio di entrare in questo edificio storico sono i suoi bellissimi interni tipici dei caffè letterari del ‘700 con soffitti alti, affreschi, lampadari, arredamenti e tendaggi di pregio e perfino un pianoforte tutt’oggi collocato in mezzo alla grande sala al piano terreno (alla quale è stata aggiunta una nuova sala completamente restaurata e dal design contemporaneo). Da visitare, inoltre, sono le maestose sale al primo e secondo piano e le terrazze all’aperto.

caffè Pedrocchi padova
Photo © Francesca Turchi

Infine se i due precedenti motivi non vi bastano ne ho un terzo. Il Caffè Pedrocchi è uno dei famosi 3 senza di Padova: l’edificio infatti è stato ribattezzato il “caffè senza porte”.

Scopri di più sui 3 senza di Padova in questo articolo.

Indirizzo: via VIII febbraio 15, all’interno della zona pedonale del Comune di Padova

La Folperia di Max e Barbara

La Folperia è una istituzione dello street food padovano a base di pesce ed è stata inserita nella Guida “street Food” del Gambero Rosso.

Si tratta del chioschetto rosso dei fratelli Max e Barbara Schiavon, i due (simpatici) proprietari che hanno portato avanti l’attività iniziata dai genitori oltre 40 anni fa e che ogni sera, dal tardo pomeriggio fino a notte, cucinano e servono a padovani e turisti la loro specialità: i folpi (da cui deriva il nome folperia) ossia i polpi di laguna.

folperia padova
Photo © Francesca Turchi

Il chioschetto di Max e Barbara si trova in pieno centro storico a Padova, in Piazza della Frutta vicino al Palazzo della Ragione. Qui il pesce è sempre freschissimo, acquistato ogni mattina al mercato di Chioggia, e oltre ai deliziosi folpi caldi (che vi consiglio di ordinare per il semplice gusto di vedere come Max li estrae dal grande pentolone) si può scegliere tra molluschi, crocchette di merluzzo, palline di baccalà mantecato, gamberi e pesciolini fritti da gustare in piedi o appoggiati al bancone magari bevendo un’ombra di vino ordinata al bar lì accanto.

folperia padova
Photo © Francesca Turchi

Indirizzo: Piazza della frutta – Aperto solo la sera

I bacari nell’Antico Ghetto

Chi non ha mai fatto un giro per i bacari, le tipiche osterie veneziane? Anche a Padova si trovano questi tipici locali in cui si possono mangiare i crostini/tapas che io adoro tanto: i cicchetti.

Nell’Antico Ghetto di Padova si trovano diverse osterie che servono dei menù degustazione a base di cicchetti come crostini e polpette accompagnati da affettati e sott’oli. Tutti da provare!

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.