Le 50 frasi sui viaggi più belle

Gli aforismi sul viaggio sono frasi sui viaggi di autori famosi e meno noti che hanno interpretato il viaggio racchiudendo in poche parole tutto il significato e la profondità del viaggiare.

Dalle frasi sul viaggio di Coelho a quelle di Mark Twain, ciascuno di questi aforismi sui viaggi racconta un momento, un’esperienza o un sentimento ed è in grado di far riflettere chi lo legge. È così che delle semplici citazioni sul viaggio si trasformano in quelle meravigliose frasi sui viaggi che tutti i viaggiatori amano.

Pronti a scoprire insieme i migliori aforismi sul viaggio e le più belle frasi per chi ama viaggiare?
Ecco la mia TOP 50 delle migliori frasi sul viaggio.

Frasi sui viaggi: i 50 aforismi sul viaggio più belli

Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine)


Tra vent’anni sarai più deluso dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. E allora molla gli ormeggi. Lascia che gli alisei riempiano le tue vele. Esplora. Sogna.
(Mark Twain)


Non c’è niente come tornare in un luogo che non è cambiato, per rendersi conto di quanto sei cambiato tu.
(Nelson Mandela)


Viaggiare è come innamorarsi: il mondo si fa nuovo.
(Jan Myrdal)


Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi.
(Anonimo)


Quando si viaggia si sperimenta in maniera molto più concreta l’atto della rinascita. Ci si trova dinanzi a situazioni del tutto nuove, il giorno trascorre più lentamente e, nella maggior parte dei casi, non si comprende la lingua che parlano gli altri. È proprio quello che accade a un bambino appena nato dal ventre materno.
(Paulo Coelho)


In viaggio la cosa migliore è perdersi. Quando ci si smarrisce, i progetti lasciano il posto alle sorprese, ed è allora, ma solamente allora, che il viaggio comincia.
(Nicolas Bouvier)


L’unica regola del viaggio è: non tornare come sei partito. Torna diverso.
(Anne Carson)


Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perché. I loro desideri hanno le forme delle nuvole.
(Charles Baudelaire)


Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare.
(Thomas Stearns Eliot)


Una volta che hai viaggiato, il viaggio non finisce mai, ma si ripete infinite volte negli angoli più silenziosi della mente. La mente non sa separarsi dal viaggio.
(Pat Conroy)


Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato.
(Edgar Allan Poe)


Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.
(Sant’Agostino d’Ippona)


Non dirmi quanti anni hai, o quanto sei educato e colto, dimmi dove hai viaggiato e che cosa sai.
(Maometto)


Non puoi comprare la felicità ma puoi comprare un biglietto aereo, e più o meno è la stessa cosa.
(Anonimo)


Viaggiare è l’unica cosa che compri che ti rende più ricco.
(Anonimo)


Qual è il vero significato della parola viaggiare? Cambiare località? Assolutamente no! Viaggiare è cambiare opinioni e pregiudizi.
(Anatole France)


Il più bel viaggio è quello che non è stato ancora fatto.
(Loick Peyron)


Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.
(Marcel Proust)


Ovunque tu vada, vacci con tutto il tuo cuore.
(Confucio)


Chi viaggia senza incontrare l’altro, non viaggia, si sposta.
(Alexandra David-Néel)


La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.
(Omar Khayyam)


Strana questa cosa dei viaggi, una volta che cominci, è difficile fermarsi. È come essere alcolizzati.
(Gore Vidal)


Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.
(Lao Tzu)


Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.
(Proverbio cinese)


Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.
(John Steinbeck)


C’è chi viaggia per perdersi, c’è chi viaggia per trovarsi.
(Gesualdo Bufalino)


Ogni cento metri il mondo cambia.
(Roberto Bolaño)


Viaggiare rende modesti. Ci mostra quanto è piccolo il posto che occupiamo nel mondo.
(Gustave Flaubert)


Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero di angolazioni possibili.
(Ari Kiev)


È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria.
(Voltaire)


Io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare. La gran cosa è muoversi, sentire più acutamente il prurito della nostra vita, scendere da questo letto di piume della civiltà e sentirsi sotto i piedi il granito del globo.
(Robert Louis Stevenson)


Ciò che non hai mai visto lo trovi dove non sei mai stato.
(Proverbio africano)


Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.
(Alphonse de Lamartine)


Le città sono sempre state come le persone, esse mostrano le loro diverse personalità al viaggiatore. A seconda della città o del viaggiatore, può scoccare un amore reciproco, o un’antipatia, un’amicizia o inimicizia. Solo attraverso i viaggi possiamo sapere dove c’è qualcosa che ci appartiene oppure no, dove siamo amati e dove siamo rifiutati.
(Roman Payne)


Accade durante i viaggi: un solo mese sembra più lungo di quattro mesi trascorsi a casa.
(Arthur Schopenhauer)


Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno.
(Dino Basili)


In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico. Ovunque vada è la propria anima che sta cercando. Per questo l’uomo deve poter viaggiare.
(Andrej Tarkowsky)


Non andare mai in vacanza con qualcuno che non ami.
(Ernest Hemingway)


Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma.
(Bruce Chatwin)


Di una città non apprezzi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda.
(Italo Calvino)


E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio, l’istante in cui l’orizzonte del domani viene a renderci visita e a raccontarci le sue promesse.
(Milan Kundera)


I sentieri si costruiscono viaggiando.
(Franz Kafka)


Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo.
(Socrate)


Viaggiare significa aggiungere vita alla vita.
(Gesualdo Bufalino)


Alcuni luoghi sono un enigma. Altri una spiegazione.
(Fabrizio Caramagna)


I turisti sono andati in vacanza mentre i viaggiatori hanno fatto qualcos’altro. Hanno viaggiato.
(Alex Garland)


Non si può capire una città senza utilizzare il suo sistema di trasporto pubblico.
(Erol Ozan)


Viaggiare è una scuola di umiltà, fa toccare con mano i limiti della propria comprensione, la precarietà degli schemi e degli strumenti con cui una persona o una cultura presumono di capire o giudicano un’altra.
(Claudio Magris)


Ho scoperto che non c’è alcun modo più sicuro per scoprire se la gente ci piace o la si odia, che viaggiare con loro.
(Mark Twain)


Quali sono le vostre frasi sui viaggi preferite?

Se questo articolo sugli aforismi sul viaggio vi è piaciuto potreste essere interessati a leggere anche questi articoli su Le 10 esperienze di viaggio più emozionanti, su 44 domande “Hai mai” da fare a un viaggiatore, su I 6 ristoranti più strani del mondo oppure su I 12 cibi più strani del mondo che ho mangiato in viaggio.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.