10 luoghi particolari in Toscana tutti da scoprire

La Toscana è sicuramente una delle regioni più belle e conosciute d’Italia. Oltre alle attrazioni più importanti e alle città famose come Firenze, Pisa o Siena esistono dei luoghi meno conosciuti, ancora poco battuti dal turismo di massa, che attraggono quei visitatori desiderosi di scoprire qualcosa di nuovo e originale.

Vi piacerebbe scoprire i posti più strani da vedere in Toscana? Oggi vi porto alla scoperta di una Toscana insolita e segreta e di alcuni luoghi particolari che non tutti conoscono.

Cosa vedere in Toscana di insolito? 10 cose strane da non perdere

Il Ponte del Diavolo

ponte del diavolo borgo a mozzano lucca uno dei luoghi particolari in Toscana
Credit: Photo by depositphotos.com

Inizio questa lista dei luoghi particolari in Toscana con il Ponte della Maddalena di Borgo a Mozzano (Lucca), meglio conosciuto come Ponte del Diavolo. La particolarità di questo ponte è dovuta alla sua strana forma con un arco a tutto tondo più alto rispetto agli altri e alla leggenda ad esso legata secondo la quale fu il Diavolo in persona a realizzarlo in una sola notte.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

Il Ponte Sospeso più lungo d’Italia

ponte sospeso di san marcello pistoiese uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Sapevate che in Toscana, in località San Marcello Pistoiese in provincia di Pistoia, si trova uno dei ponti tibetani più lunghi del mondo? Sto parlando del Ponte Sospeso di San Marcello Pistoiese, conosciuto come Ponte Sospeso del Ferriere: una passerella pedonale realizzata in acciaio nel 1920 che collega i due versanti del Torrente Lima tra Mammiano Basso e Popiglio.

Con i suoi 227 metri di lunghezza, il Ponte sospeso di San Marcello Pistoiese è il ponte tibetano più lungo d’Italia e attraversarlo è un’esperienza davvero unica, ideale per gli amanti delle esperienze adrenaliniche. L’accesso è gratuito.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

Il Parc Güell toscano

giardino dei tarocchi a Capalbio uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Una delle cose più strane da vedere in Toscana è senza dubbio il Giardino dei Tarocchi a Capalbio, in provincia di Grosseto. Potremmo definirlo il Parc Güell toscano. Si tratta infatti di un parco artistico realizzato da Niki de Saint Phalle ispirandosi al Parc Guell di Barcellona. L’intero giardino, perfettamente inserito nel contesto naturalistico della Maremma, è caratterizzato da gigantesche statue colorate che rappresentano i 22 arcani maggiori dei tarocchi.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

La Valle del Diavolo

valle del diavolo uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Vi piacerebbe camminare in mezzo a geyser, soffioni e fumarole senza andare in Islanda? In Toscana esiste un luogo incredibile dove la potenza della natura si manifesta in modo straordinario attraverso manifestazioni geotermiche e colonne di vapori bianchi che si innalzano dal terreno. Siamo nella Valle del Diavolo, tra le province di Pisa e Grosseto, dove si trovano due parchi naturali geotermici ad ingresso libero e gratuito: il Parco delle Fumarole di Sasso Pisano e il Parco delle Biancane di Monterotondo Marittimo.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

L’Abbazia di San Galgano e la Spada nella Roccia

abbazia senza tetto di san galgano uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Tra le cose strane da vedere in Toscana come non citare l’abbazia di San Galgano, la famosa chiesa senza tetto a Chiusdino, in provincia di Siena. Una delle chiese più belle del mondo e una tappa imperdibile per chi vuole andare alla scoperta dei luoghi particolari in Toscana.

spada nella roccia san galgano uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

A poca distanza dall’abbazia merita una visita anche un altro luogo davvero incredibile: l’Eremo di San Galgano in Montesiepi, una chiesa a pianta circolare al cui interno è conservata la spada nella roccia di San Galgano.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

La terrazza a scacchiera affacciata sul mare

terrazza mascagni a livorno uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Considerata la piazza più elegante e suggestiva di Livorno, la Terrazza Mascagni è molto più di questo. È una delle piazze più belle della Toscana, affacciata sul mare e formata da una scacchiera di 8700 mq.

La Stonehenge toscana

Sito Transitorio uno dei luoghi particolari in Toscana
Photo © Francesca Turchi

Anche la Toscana ha la sua Stonehenge. Si chiama Sito Transitorio, è un’opera scultorea dellartista francese Jean-Paul Philippe ed è stata ribattezzata da molti la “Stonehenge toscana”. Si tratta infatti di un monolite installato nel 1993 su una superficie di 23 mq sulla cima del colle di Leonina, in mezzo al magnifico panorama delle Crete Senesi nel comune di Asciano.

Il piccolo Pantheon in Toscana

tempio di minerva medica montefoscoli
Photo © Francesca Turchi

Cosa ci fa un tempio neoclassico nascosto in un boschetto a Montefoscoli, in provincia di Pisa? È il Tempio di Minerva Medica: un edificio costruito tra il 1821 e il 1823 per volontà di Andrea Vaccà Berlinghieri, medico e luminare dell’Università di Pisa, per onorare il padre Francesco, chirurgo pisano. Progettato dall’architetto pisano Rodolfo Castinelli, si ipotizza che l’edificio sia stato un tempio massonico: presenta tre ingressi, tre finestre e si sviluppa su tre livelli, ha un fronte esemplato sul modello del Pantheon di Roma col portico con 8 colonne in stile ionico e l’architrave sormontato da un frontone nel quale si apre un occhio. Il tempio può essere visitato tutti i giorni con tour guidati su appuntamento dalle 9 alle 23 scrivendo a [email protected] o a [email protected].

Il borgo a forma di cuore in Toscana

montemerano vista aerea del borgo a forma di cuore
Photo via Google Earth earth.google.com

Montemerano è uno dei Borghi più belli d’Italia situato nel Comune di Manciano (Grosseto), vicino alle famose Terme di Saturnia. Il piccolo centro storico, uno dei meglio conservati di tutta la Maremma, ha una cinta muraria a forma di cuore ed è caratterizzato da edifici medievali, piccole piazze e scorci suggestivi.

Assistere allo svuotamento del Lago di Vagli

lago di vagli svuotamento
Photo credits: Wikipedia by Robyfra1

Altra meta insolita in Toscana è il Lago di Vagli in Garfagnana, in provincia di Lucca. La cosiddetta “Atlantide della Toscana” è famosa per un evento attesissimo che si protrae ormai da decenni: lo svuotamento del lago che riporterà alla luce il borgo fantasma di Fabbriche di Careggine.

Il Lago di Vagli è un lago artificiale che sotto alla sua superficie nasconde l’antico borgo, fondato nel XIII secolo, che riemerge solamente ad ogni svuotamento del lago in occasione di interventi di manutenzione alla diga. Tale evento si è verificato solo quattro volte dalla sua inaugurazione nel 1947: nel 1958, nel 1974, nel 1983 e nel 1994.

Il prossimo appuntamento è previsto per il 2024 e in quell’occasione sarà possibile entrare nel lago svuotato e visitare la città sommersa.

Per saperne di più, LEGGI QUI.

Adesso siete pronti per andare alla scoperta dei luoghi più strani e particolari da visitare in Toscana. Li conoscevate già o ne avete altri da suggerire?

Alloggi insoliti dove dormire in Toscana

Se oltre alle cose strane da vedere in Toscana siete interessati anche a dormire in posti insoliti, vi invito a leggere questo articolo dove ho raccolto per voi i migliori alloggi particolari dove dormire in Toscana per vivere una vacanza davvero unica.

Vi aspetto anche su Instagram per farvi scoprire altri bellissimi luoghi in Toscana e non solo.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchi
Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

  1. Salve,
    vorrei segnalarvi un posto insolito aperto da poco: il museo di Artereastra dell’artista Maurizio Pizzetti.
    Un luogo surreale in cui l’artista fa percorrere ai propri visitatori un viaggio in 12 fermate che hanno come tema le fasi della vita ed i grandi sentimenti che le caratterizzano..dalla stanza rovesciata dei nonni dove si possono fare dei selfie, alla lapide in cui specchiarsi, alla classe di scuola, agli ologrammi dei 7 vizi capitali, al percorso al buio dove farsi guidare solo dagli altri sensi, questo e molto altro in un grazioso borgo dell’Amiata, Arcidosso.

    • Ciao Gabriella, ti ringrazio molto per la segnalazione. Questo posto non lo conoscevo! Lo inserisco tra i luoghi da visitare a stretto giro così da inserirlo poi in questa lista dei luoghi particolari in Toscana. Grazie ancora!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.