La foresta di bambù di Arashiyama a Kyoto

Una delle foreste più belle del mondo.
Uno dei luoghi più fotografati e affascinanti del Giappone.

Benvenuti all’Arashiyama Bamboo Forest, la leggendaria foresta di bambù di Kyoto.

Arashiyama e la magia della Foresta di Bambù

Come arrivare ad Arashiyama

Arashiyama, il cui nome significa letteralmente Montagna della Tempesta, è una località situata vicino a Kyoto famosa per le sue bellezze naturali e alcuni dei templi buddisti più famosi del Giappone.

Per raggiungere la Bamboo Forest di Arashiyama dal centro di Kyoto bisogna prendere il treno JR Kyoto-Sagaarashiyama sulla San-In Line (o Sagano Line). Il tragitto dura 16 minuti con destinazione Arashiyama Station.

Una volta arrivati alla stazione dei treni di Arashiyama basta seguire le indicazioni e camminare per circa 30 minuti per trovarsi immersi nella magia della foresta di bambù di Sagano.

foresta di bambù kyoto
Photo © Francesca Turchi

La foresta di bambù a Kyoto

La Bamboo Forest di Sagano ad Arashiyama, vicino a Kyoto, sembra un mondo incantato in cui gli unici protagonisti sono la luce che filtra tra le canne di bambù centenario alte decine di metri e il suono del bambù smosso dal vento.

TIPSAndate al mattino prestissimo in modo da trovare la foresta priva di persone: questi luoghi devono essere vissuti da soli per assaporarne la loro magia e spiritualità. Se siete fortunati sentirete solamente il suono del vento che soffia tra le altissime canne di bambù, considerato uno dei 100 suoni del Giappone da preservare.

foresta di bambù kyoto
Photo © Francesca Turchi

UNA CURIOSITÀ – Nella foresta di bambù ad Arashiyama è stato girato il film La foresta dei pugnali volanti.

foresta di bambù kyoto
Photo © Francesca Turchi

Cosa vedere ad Arashiyama e dintorni

Il tempio Tenryu-ji

Oltre alla foresta di bambù a Kyoto, tra i luoghi da non perdere assolutamente durante una visita ad Arashiyama c’è il Tenryuji, uno dei templi zen più famosi del Giappone dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Il parco dei macachi giapponesi a Iwatayama

Uscendo dalla foresta di bambù di Arashiyama, in cima ad una collinetta raggiungibile a piedi, si trova l’Iwatayama Monkey Park, un parco che ospita una colonia di 150 esemplari di macachi giapponesi.

Questo bellissimo parco dei macachi giapponesi è un ambiente totalmente naturale in cui le scimmie vivono all’aperto, libere e senza alcun tipo di recinzione. Qui sono i visitatori che, per ammirarle, devono entrare in una stanza simile ad una gabbia da cui possono anche dar loro da mangiare noccioline o pezzi di mela ad un prezzo di pochi Yen.

L’Iwatayama Monkey Park è raggiungibile a piedi. Salire su per il sentiero che conduce al parco richiede 40 minuti all’andata e 25 minuti al ritorno in discesa: considerate quindi circa due ore se volete visitarlo (ingresso a pagamento).

Iwatayama Monkey Park Arashiyama

La Foresta dei Kimono di Arashiyama

Prima di lasciare Arashiyama raggiungete la stazione dei tram di Arashiyama. Qui si trova un luogo insolito che non tutti conoscono: la cosiddetta Kimono Forest, una foresta di kimono.

A pochi passi dai binari del tram Randen di color viola che collega l’area di Sagano e la sua foresta di bambù con la zona dei templi UNESCO (ossia il Ryoanji e il Kinkakuji, noto come il Padiglione d’Oro) si trova un coloratissimo sentiero composto da circa 600 cilindri ricoperti di tessuto acrilico stile Kyo-Yuzen, la tradizionale tecnica della tintura dei kimono.

Kimono Forest
Photo credits: Giorgia Angolani

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.