Sogni e pensieri che fanno rima con California

In occasione dell’evento TTG, Visit California ha lanciato il contest #californiadreambig riservato ai blogger con in palio un viaggio in California.

California.
Quando ho saputo di questa opportunità la mia mente ha iniziato a viaggiare. Un viaggio mentale non solo verso quella terra lontana e a me finora sconosciuta, ma anche nel tempo. Un viaggio composto da ricordi e pensieri che sto cercando di mettere nero su bianco in questo istante.

L’America per me è una meta ancora da scoprire, e da fare mia. Ma nel profondo sento di conoscerla, almeno un po’. Così tante canzoni ascoltate in questi anni mi hanno raccontato la California così come amo immaginarla, con tutti i suoi stereotipi, i suoi miti, i suoi luoghi comuni. Tutti quei testi, ad ogni ascolto, mi hanno catapultata in un dettaglio di quella terra: sulla dock of the bay (Otis Redding), in the warm California sun (Ramones), in Paradise City, where the grass is green and the girls are pretty (Guns N’ Roses), in Santa Monica, all the people got modern names like Jake or Mandy (Savage Garden).

Oltre alla musica, tanti e forse troppi film e telefilm californiani ci hanno segnato fin dall’adolescenza, me inclusa. Beverly Hills 90210 primo tra tutti. Da buona cinefila, ma con gli occhi di un’italiana che si rende conto di quanto quella realtà sia differente dalla nostra, nel corso degli anni ho guardato così tanti film ambientati in California che ne sono stata rapita. E il desiderio di scoprire coi miei occhi quei posti, quelle persone, quella realtà è cresciuto sempre più.

Se penso a un mio futuro viaggio in California mi vedo ad ammirare il Golden Gate Bridge a San Francisco dal versante settentrionale, durante una bella giornata di sole. E ancora lungo le sue strade che so essere un continuo sali e scendi. Magari salgo al volo a bordo di uno dei cable cars come si vede fare nei film.
Scendo poi verso Los Angeles, la città degli angeli, fino ad avvistare la scritta Hollywood. Passeggio per i viali della Walk of Fame, Hollywood Boulevard e Rodeo Drive. Ascolto buona musica da Whiskey a go go immaginandomi i Doors alla loro prima esibizione.
Mi affaccio sull’Oceano con le spiagge, le onde, i surfisti. Malibu, Venice beach, Long beach, Santa Monica.
Proprio da qui scelgo di intraprendere il percorso lungo la Route 66 per andare alla scoperta del deserto.
Mi ritrovo tra montagne, alberi giganti e scenari di assoluta bellezza nel Sequoia National Park e nello Yosemite Park. Tutto questo ovviamente dopo aver attraversato la Death Valley.

L’America sarebbe IL VIAGGIO che non ho ancora avuto modo di fare. Per questo spero di poter vincere il contest #Californiadreambig. Per trasmutare questi sogni e pensieri che fanno rima con California in un’esperienza vera.

 

AGGIORNAMENTO: alla fine il sogno si è realizzato! *-* Sono stata selezionata per il progetto turistico #californiadreambig e ho vissuto un’esperienza bellissima alla scoperta della California del Nord, tra San Francisco e Los Angeles. Qui trovate tutti i miei articoli e i reportage di viaggio.

 

Sogni e pensieri che fanno rima con California ultima modifica: 2014-09-30T11:05:43+00:00 da Francesca Turchi

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un Commento

2 comments