dove mangiare a new york

Dove mangiare a New York? 10 posti consigliati a Manhattan e Brooklyn

Cosa mangiare a New York? E soprattutto dove mangiare senza spendere una fortuna? In questo articolo non voglio stilare una lista di ristoranti o locali newyorkesi dove andare a mangiare: la lista sarebbe infinita. Voglio semplicemente darvi alcuni consigli su cosa e dove poter gustare i piatti tipici più diffusi nella Big Apple, dalla New York cheesecake ai burger fino agli hot dog.

Insomma, di seguito trovate tutto quello che abbiamo mangiato durante il nostro viaggio a New York. Alcuni piatti e specialità da provare assolutamente se state per visitare New York e 10 indirizzi consigliati e (ap)provati personalmente.

Mappa di dove mangiare a New York

Dove mangiare la New York cheesecake: Andrew’s

Una vera specialità da provare a NYC è la New York cheesecake, una variante della classica cheesecake che si ritiene sia stata inventata proprio in questa metropoli nel 1929 dal proprietario del ristorante Arnold Reuben.

Anche se quasi tutte le pasticcerie di New York la propongono io vi consiglio di assaggiarla da Andrew’s Coffee Shop [463 7th Ave 10018, New York], specialmente se come me alloggiate in un hotel sulla 7th Av.

dove mangiare a new york
Photo © Francesca Turchi

Andrew’s è un ristorante a conduzione familiare, aperto nel 1964 come caffetteria e panetteria, situato nel cuore di New York City a pochi passi da Penn Station, dal Madison Square Garden e da Times Square. È aperto tutti i giorni a colazione, pranzo e cena ed è qui che siamo andati a fare colazione per ben due volte (più una merenda prima di ripartire) durante il nostro viaggio a New York in 5 giorni. Oltre alla ottima New York cheesecake (costo medio per una slice: $5) a colazione è possibile scegliere tra innumerevoli piatti tipicamente americani come pancake con sciroppo d’acero, uova strapazzate, uova alla Benedict, bacon e salsicce, brownies e molti altri dolci, dalla Velvet Cake alla Carrot Cake.

Dove mangiare hot dog a New York

L’hot dog, il classico panino con il würstel, è uno dei simboli indiscussi di New York.

Mangiare hot dog a New York nei trucks per strada

Mangiare un hot dog comprato per strada a New York in uno dei tanti carretti (i cosiddetti trucks) è senza dubbio una delle esperienze culinarie più autentiche da fare a Manhattan. Non è tra le più sane (ed igieniche, ammettiamolo!) ma erano anni che mi ripromettevo di farlo se e quando avessi visitato la Grande Mela. E così è stato. Il mio primo hot dog a New York? L’ho mangiato in un food truck davanti a Bryant Park (costo: $4).

dove mangiare a new york

TIPS: l’hot dog per eccellenza a New York, e indubbiamente il più famoso, è quello di Nathan’s Famous a Coney Island [1310 Surf Avenue, New York]. Era il 1871 quando il macellaio tedesco Charles Feltman iniziò a vendere hot dogs proprio a Coney Island. Io non ho avuto modo di provarlo, sarà per la prossima volta!

Mangiare hot dog a New York durante una partita NBA

Una delle esperienze più americane che ho vissuto a New York è stato assistere a una partita NBA. Un grande spettacolo nello spettacolo durante il quale, tra “manone” e inno americano nel palazzetto del Madison Square Garden, si può assaporare e comprendere appieno lo spirito statunitense. Ovviamente durante una partita di basket NBA non si può non mangiare un hot dog con ketchup e senape a volontà, pop corn e Coca cola.

dove mangiare a new york
Io e Leonardo (e gli hot dog) al Madison Square Garden

Dove mangiare pizza a New York: Front Street Pizza

Sembra quasi un’offesa per noi italiani parlare di pizza a New York, ma è così. A New York si mangia la migliore pizza di tutti gli Stati Uniti, o almeno così dicono. Un indirizzo che vi consiglio, se volete mangiare una buona pizza al taglio in un ambiente “da film”, è Front Street Pizza situato nel quartiere Dumbo a Brooklyn.

dove mangiare a new york
Photo © Francesca Turchi

Dove fare il brunch a New York: Sarabeth’s

Il Brunch americano è una delle abitudini che più amo ottemperare quando torno in America. Fare il brunch a New York significa consumare un pasto unico che faccia da via di mezzo tra la colazione e il pranzo. Un locale che ho adorato per il brunch a New York è Sarabeth’s, un locale/catena con ben 5 sedi a Manhattan. Io sono stata in quello nell’Upper West Side [423 Amsterdam Ave] che offre un ambiente delizioso e un menù davvero ricco per il brunch con una sezione dedicata alle uova e alle omelette e acqua illimitata. Il mio piatto preferito è Goldie Lox: uova strapazzate con salmone e crema di formaggio accompagnate da muffin alla zucca.

dove mangiare a new york
Salmon eggs con pumpkins muffin da Sarabeth’s – Photo © Francesca Turchi

Mangiare al Chelsea Market di New York

Una tappa obbligatoria durante un viaggio a New York è il Chelsea Market, mercato locale coperto ricco di chioschi e ristorantini. Una sosta qui, specialmente a ora di pranzo, è ideale al termine di una passeggiata lungo la vicina High Line, l’antica ferrovia sopraelevata i cui binari sono stati convertiti in un giardino panoramico in mezzo ai grattacieli.

dove mangiare a new york

Se decidete di fermarvi a mangiare in uno dei tanti food shop del Chelsea Market di New York non avrete che l’imbarazzo della scelta. Ce n’è per tutti i gusti: Ippudo per gli appassionati di ramen, Absolute Bagel per i bagel, Loabster Place per le aragoste, etc.
Ma vi avverto che personalmente l’ho trovato piuttosto caro rispetto ad altri mercati locali americani (come ad es. il Reading Terminal Market a Philadelphia o il Grand Central Market a Los Angeles). Attenti quindi al portafogli!

Dove mangiare hamburger a New York: Sweetwater

Gli hamburger sono la vera istituzione per la città di New York, e uno dei pasti più comuni. Un locale che ho letteralmente adorato, sia per la cucina sia per l’ambiente, è Sweetwater a Bushwick [105 N 6th St, Brooklyn NY].
Qui i turisti non arrivano. Eravamo gli unici non-newyorkesi a cena quella sera, la sera del mio 35° compleanno.

L’ambiente del Sweetwater è caldo, confortevole, in legno e con le luci soffuse. Il menù offre sia burger che insalate e altri piatti. Personalmente ho ordinato un lamb-burger con tzatziki servito con English muffin e insalata di lenticchie rosse ($13) e a fine cena ho spento una candelina sulla cheesecake più grande che una neo 35enne potesse desiderare!

dove mangiare a new york
Burger con tzatziki, English muffin e lenticchie rosse da Sweetwater – Photo © Francesca Turchi

Quella sera ho avuto anche il piacere di conoscere uno dei proprietari del Sweetwater, Patrick Del Punta, un italiano che vive a New York da diversi anni. Mentre parlavamo abbiamo scoperto per altro che il suo cognome è di origini pisane, come me. Le belle coincidenze di quando si viaggia!

TIPS: altri due ristoranti che mi erano stati consigliati su dove mangiare a Brooklyn, che vi segnalo sebbene non li abbia provati personalmente, sono il BBQ Fette Sau [354 Metropolitan Ave, Brooklyn NY] specializzato in BBQ e Mable’s [44 Berry St, Brooklyn NY] che oltre ad offrire BBQ e sandwich offre piatti vegetariani e musica country dal vivo.

Dove mangiare a New York ascoltando musica Jazz

Nel quartiere di Soho si trova uno dei bar più storici di Manhattan dal 1817.
Ear Inn [326 Spring St, New York] è un locale piccolino e poco frequentato dai turisti dove è possibile cenare ascoltando musica Jazz stile New Orleans band ogni domenica sera. La cucina è famosa per i suoi burger e altri piatti a km zero.
Ho adorato questo locale e ve lo stra-consiglio se volete trascorrere una sera diversa e amate la musica jazz.

dove mangiare a new york
Photo © Francesca Turchi

Devo ringraziare Paola, la Local Host CityUnscripted che ci ha suggerito di cenare da Ear Inn e ci ha portato a fare aperitivo su un rooftop bar, sui tetti di Manhattan (leggi sotto). CityUnscripted offre esperienze personalizzate diverse dai classici tour perché sono organizzate da Local Hosts, ossia persone del posto (anche italiane) che non sono guide turistiche ma che vivono da anni in città e adorano mostrarne il meglio ai viaggiatori.

Se anche voi siete interessati a incontrare un Local Host a New York scrivetemi e vi dirò come fare e chi contattare.

Fare aperitivo su un rooftop a New York

I rooftop sono i famosi tetti di Manhattan dove fare un aperitivo con la testa tra le stelle! Di rooftop a New York se ne trovano tantissimi, ognuno con la sua peculiarità.

dove mangiare a new york
Igloo al 230 FIFTH ROOFTOP BAR NYC – Photo © Francesca Turchi

Come anticipavo sopra, ringrazio CityUnscripted per avermi consigliato il 230 FIFTH ROOFTOP BAR NYC [230 Fifth Ave, New York]. Ho adorato questo rooftop a New York con vista sull’Empire State Building: un bar panoramico che si affaccia su Midtown e che nei mesi invernali (da Novembre a Maggio) offre anche la possibilità di fare aperitivo negli igloo bar e cenare fuori in terrazza riscaldati dalle stufe a fungo.

Dove mangiare pastrami a New York: Katz Delicatessen

Katz Delicatessen [205 East Houston Street, New York] è forse uno dei posti più famosi dove mangiare a New York. Chiunque abbia visto almeno una volta il film “Harry, ti presento Sally” lo conosce senz’altro. Il suo piatto forte è il pastrami, il migliore della città. Sfortunatamente, sebbene fosse nella mia lista dei posti dove mangiare a New York, non sono riuscita ad andare. È assolutamente necessario prenotare: sarà per la prossima volta!

Spero che questi miei personali consigli su cosa e dove mangiare a New York possano esservi utili durante il vostro viaggio nella Grande Mela. Se siete già stati a New York e conoscete qualche posto consigliato dove mangiare, lasciate un commento qui sotto.

Booking.com
Cosa e dove mangiare a New York ultima modifica: 2019-01-07T08:06:34+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

NEWSLETTER

Iscriviti e ricevi una mail quando c'è qualcosa di nuovo!

* indicates required

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.