cosa mangiare a new york

Cibo americano: i piatti tipici degli Stati Uniti che ho assaggiato in viaggio

State organizzando un viaggio negli USA e vi state domandando quali sono i piatti tipici americani da assaggiare assolutamente?

Cosa mangiare negli Stati Uniti durante un viaggio?
Se siete curiosi di saperne cosa si mangia in America, quali sono i piatti della cucina americana e quale cibo tipico ho mangiato durante i miei viaggi negli Stati Uniti, di seguito trovate la TOP 15 dei piatti tipici americani da provare durante un viaggio negli USA.

1. Pancake

Esiste qualcosa che descriva meglio gli USA di fare colazione in un diner? Caffè americano, succo d’arancia, uova, bacon, salsiccia ma soprattutto i pancakes, il simbolo della colazione americana.

I pancakes sono piccoli dischi realizzati con un impasto simile a quello delle crepes ma risultano molto più soffici, da ricoprire rigorosamente con sciroppo d’acero o una noce di burro.

colazione americana
Photo © Francesca Turchi

Ricordo ancora i miei primi pancakes da IHOP a San Francisco (i migliori mai assaggiati) anche se devo ammettere che i pumpkin pancakes (pancakes alla zucca) mangiati a Philadelphia durante il periodo di Halloween erano spaziali.

pumpkin pancakes
Photo © Francesca Turchi

2. Eggs Benedict

Le uova alla Benedict sono un altro piatto tipico americano da consumare a colazione o durante un brunch. Le Eggs Benedict sono un piatto molto ricco e gustoso composto da un English muffin diviso a metà con uova in camicia e salsa olandese.

Eggs Benedict
Photo © Francesca Turchi

Io le adoro, specialmente nella versione Avocado Toast Benedict: è la mia colazione American Style preferita in assoluto!

Avocado Toast Benedict
Photo © Francesca Turchi

3. Cheesecake

La regina dei dolci tipici americani è la cheesecake, specialmente nella versione tipica di New York che prevede la cottura in forno con un ripieno di formaggio spalmabile. La miglior New York cheesecake l’ho mangiata a NYC (per più di una volta) da Andrew’s sulla 7th.

new york cheesecake
Photo © Francesca Turchi

4. Pastrami Sandwich

Dici New York e non puoi non pensare alla famosa scena orgasmica del film Harry ti presento Sally ambientata nel famoso Katz’s Deli di NYC. Qui è possibile mangiare i migliori sandwich con pastrami di New York, eredità della cucina ebraica dell’est Europa. Ovviamente non potevo non assaggiarlo e in questo articolo vi racconto di più.

katz delicatessen
Photo © Francesca Turchi

Il pastrami sandwich si può trovare quasi ovunque in America. Il mio primissimo pastrami ad esempio l’ho mangiato a Monterey in California.

pastrami sandwich
Photo © Francesca Turchi

5. Philly Cheesesteak

L’icona dello street food di Philadelphia è il Philly cheesesteak, un panino imbottito con carne, formaggio, cipolle, funghi, bacon, insalata, pomodoro, salse e chi più ne ha più ne metta. Da provare assolutamente! Io l’ho mangiato all’interno del Reading Terminal Market.

philly cheesesteak
Photo © Francesca Turchi

6. Hot Dog

Il cibo americano per eccellenza. Il re del cibo di strada da mangiare rigorosamente in uno dei tanti camioncini agli angoli delle strade. Ovviamente sto parlando dell’hot dog, il sandwich farcito con wurstel, crauti e salse varie come ketchup e senape. Come da cliché, ho assaggiato il mio primo hot dog a New York presso un food track. Va detto però che niente completa una partita di NBA o di baseball in America come un hot dog: assicuratevi di comprarne uno prima dell’inizio dello spettacolo.

hotdog new york
Photo © Francesca Turchi

7. Hamburger

Mangiare un hamburger in America è una delle cose da fare assolutamente durante un viaggio negli USA. È un classico della cucina americana e si trova praticamente ovunque. Sono davvero tante le versioni di hamburger da gustare in base allo Stato americano in cui ci si trova: col bacon croccante, con il formaggio cheddar fuso, con salse varie e/o con patate fritte.

hamburger
Photo © Francesca Turchi

8. Bagel

Tipici della cucina ebraica, i bagel sono un prodotto molto popolare anche nel Nord America, specialmente nelle città con una grande popolazione di ebrei. Si tratta di un panino dalla classica forma ad anello, cotto al forno dopo una breve bollitura in acqua bollente. I bagel possono essere farciti con crema di formaggio e salmone (questa è la versione tradizionale della ricetta ebraica americana nota come “lox and a schmear“), prosciutto cotto, uova e moltissime altre varianti. Possono essere al naturale o “spolverati” con semi di papavero, cumino o sesamo. Sono ideali sia a colazione sia per un pranzo veloce e leggero.

bagel
Photo © Francesca Turchi

9. Clam Chowder

Un altro piatto tipico della cucina americana è la famosa clam chowder, una gustosissima zuppa di pesce a base di vongole, bacon e patate. È un cibo americano tipico della costa atlantica, dal Maine alla Florida passando per il New England ma è molto popolare anche a San Francisco. Io ho avuto il piacere di assaggiarla proprio lungo la costa californiana in un ristorante vicino al Fisherman’s Wharf nella versione bread bowl, servito dentro ad una pagnotta di pane.

Clam Chowder

10. New York-style pizza

Sapevate che la pizza è un tipico piatto newyorchese?
Proprio così, ma scordatevi la tradizionale margherita o la classica pizza napoletana. La New-York-Style pizza è un’altra cosa: più condita e molto sottile ma dopotutto sempre pizza è. Ogni volta che torno a NYC mi piace fare tappa da Front Street Pizza, nel quartiere Dumbo a Brooklyn a due passi dal famoso scorcio di C’era una volta in America, e ordinare una pepperoni pizza (con salame piccante e non con peperoni come il nome lascerebbe intendere).

New York style pizza
Photo © Francesca Turchi

11. Peanut butter sandwich

Altra quintessenza del cibo americano è il panino al burro di arachidi. Il “burro di noccioline” non manca mai nelle famiglie americane ma lo si trova spesso anche nelle colazioni a buffet negli hotel. Io l’ho mangiato un paio di volte durante i miei viaggi in America ma non lo amo particolarmente, lo ammetto.

Però sarei curiosa di assaggiare il PB&J (peanut butter and jelly sandwich), un sandwich preparato con due fette di pancarrè, burro di arachidi e marmellata di mirtilli.

12. Lobster roll

Il panino all’aragosta è un’altra specialità tipica americana (per l’esattezza del Maine) che viene servita sia come piatto sia come street food. Io ho assaggiato il mio primo lobster roll in un ristorante di Philadelphia.

lobster roll
Photo © Francesca Turchi

13. Crab cake

Tra i piatti tipici americani che ho mangiato durante i miei viaggi negli Stati Uniti vi voglio citare anche le polpette di granchio. Questa specialità originaria del Maryland, ma diffusa nelle zone costiere di tutta l’America, si chiama Crab Cake ed è una specie di grossa palla fritta ripiena di polpa di granchio. Davvero deliziosa e molto gustosa.

Crab cake
Photo © Francesca Turchi

14. Ostriche Rockefeller

Tra i piatti tipici degli Stati Uniti, in particolare della zona di New Orleans in Louisiana, ci sono le famose ostriche Rockefeller. Si tratta di un piatto composto da ostriche cotte con una salsa verde di verdure. Devono il loro nome a John D. Rockefeller per la sua “ricchezza”: la salsa infatti è molto ricca essendo composta da ben sette verdure diverse tra cui gli spinaci, ma gli altri ingredienti sono segreti.

Rockefeller Oyster
Photo © Francesca Turchi

La ricetta originale è stata ideata nel 1889 da Antoine Alciatore del Antoine’s Restaurant di New Orleans. Io le ho assaggiate in uno dei migliori ristoranti di ostriche della East Coast, l’Oyster House a Philadelphia.

15. Donut

Dulcis in fundo, senza dubbio rientrano tra i cibi tipici per eccellenza della cucina statunitense le doughnuts (o donut) ossia le iconiche ciambelle americane fritte e glassate. Questo spuntino dolce originario degli Stati Uniti d’America è diffuso in molti Paesi del mondo e può essere preparato in vari modi, forme e topping.

donuts
Io mentre mangio il Donut più ciccione ever! – Photo by Master Consulting FL

Ovviamente vi consiglio di assaggiare i veri American donuts durante un viaggio negli USA. Si trovano praticamente ovunque e si possono acquistare nei supermercati, nelle caffetterie, alle bancarelle e nei punti vendita della celebre catena Dunkin’ Donuts.

Piatti tipici americani che vorrei assaggiare

Oltre a quelli già assaggiati, esistono altri piatti americani che vorrei provare durante i miei prossimi viaggi negli USA. Mi piacerebbe assaggiare:

  • la Chicago-style deep-dish pizza
  • il BLT sandwich
  • il club sandwich
  • le barbecue ribs, le costolette di maiale BBQ
  • il chimichanga in Arizona
  • gli spaghetti Meatballs
  • il mac ‘n’ cheese, pasta (macaroni) al formaggio
  • il Thanksgiving turkey, il tacchino ripieno all’americana da mangiare rigorosamente a casa di un amico statunitense il giorno del Ringraziamento
  • lo s’more, due biscotti farciti con cioccolato e marshmallow
  • la key lime pie, la torta di limetta
  • SPAM, la famosa carne in scatola americana (che rientra anche nella mia lista dei cibi più strani al mondo)

Spero che questa lista di piatti tipici americani vi sia piaciuta.
Voi avete mai assaggiato qualche specialità statunitense? Se sì, quale cibo americano tipico e in quale città degli Stati Uniti? Fatemi sapere nei commenti.

15 piatti americani che ho mangiato negli USA ultima modifica: 2020-02-26T07:09:31+02:00 da Francesca Turchi
Ti è piaciuto questo post? Condividilo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.