Cosa mangiare in Spagna: guida ai piatti tipici spagnoli

State organizzando un viaggio in Spagna e vi state domandando quali sono i piatti tipici spagnoli?

In questo articolo vi suggerisco tutti i piatti spagnoli che ho assaggiato personalmente durante i miei viaggi tra Barcellona, Madrid, Valencia, Siviglia, la Cantabria e i Paesi Baschi in modo che possiate partire con le idee chiare su cosa mangiare in Spagna.

Prima di tutto ricordatevi che gli orari dei pasti in Spagna sono molto posticipati rispetto ai nostri: si pranza tra le 14 e le 15 e si cena tra le 21 e le 22. Invece, per la colazione, gli orari sono in linea con il resto d’Europa.

Pronti a scoprire i migliori cibi tipici spagnoli? Ecco 15 specialità della cucina spagnola che vi consiglio di assaggiare assolutamente durante il vostro prossimo viaggio in Spagna.

Piatti tipici spagnoli: tutte le specialità da mangiare in Spagna

Piatti tipici spagnoli: Paella

Partiamo con quello che probabilmente è considerato il piatto più famoso della Spagna: la paella, un primo piatto a base di riso condito con zafferano, pollo, coniglio, fagiolini piattoni e garrofó (fagiolo di Lima). Esistono tante versioni diverse e solitamente non manca mai in nessuna città della Spagna, ma attenzione: la vera paella è un piatto tipico della città di Valencia.

paella valenciana
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Jamón

Oltre alla paella, uno dei cibi spagnoli per eccellenza è il prosciutto. Si può scegliere tra il Jamón ibérico, il famoso prosciutto crudo spagnolo, e il Jamón Serrano, il prosciutto più pregiato di tutta la Spagna ottenuto dagli arti posteriori del maiale di razza bianca e riconosciuto come specialità tradizionale garantita (STG). Un posto super consigliato dove mangiare il jamón, con vari punti vendita soprattutto a Madrid, è El Museo del Jamón.

jamon serrano
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Tapas

Le tapas (al singolare tapa) sono uno dei piatti tipici spagnoli più famosi, considerati una vera e propria istituzione in tutta la Spagna. Questi stuzzichini solitamente vengono serviti come piccole porzioni per accompagnare una bevanda. Molte delle specialità che troverete in questa guida possono essere considerate delle tapas.

tapas valencia
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Patatas Bravas

Un altro piatto tipico spagnolo sono le patatas bravas, ossia patate arrosto con salsa piccante che possono essere servite come pietanza o come tapas.

patatas bravas uno dei piatti tipici spagnoli
Credit depositphotos.com: Photo by Buenafoto

Piatti tipici spagnoli: Gambas al ajillo

I gambas al ajillo, letteralmente gamberi cucinati con aglio e peperoncino, sono un’altra specialità davvero deliziosa e dal gusto intenso. Amo questo antipasto a tal punto che, ogni volta che torno in Spagna, non manco mai di ordinarlo.

Gambas al ajillo
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Huevo relleno

Tra i piatti tipici della cucina spagnola troviamo anche l’huevo relleno. Come suggerisce il nome, è un uovo sodo ripieno. Esistono numerose varianti tra cui quelle con il ripieno di tonno, palamita, guacamole, peperoni, gamberi, con maionese o salsa di pomodoro.

huevo relleno
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Croquetas

Tra le specialità da provare assolutamente durante un viaggio in Spagna segnalo anche le croquetas, le crocchette spagnole da aperitivo a base di besciamella e prosciutto crudo, ovviamente impanate e fritte.

Croquetas uno dei piatti tipici spagnoli
Credit depositphotos.com: Photo by Paulovilela

Piatti tipici spagnoli: Tortilla española

Considerato uno dei piatti spagnoli più famosi, la tortilla di patate è la pietanza spagnola per eccellenza. La ricetta, a base di uova e patate, può prevedere o meno l’aggiunta della cipolla.

Tortilla di patate uno dei piatti tipici spagnoli
Credit depositphotos.com: Photo by vasiliybudarin

Piatti tipici spagnoli: Ensaladilla rusa

L’insalata russa è un antipasto molto comune nella cucina spagnola. Rispetto alla ricetta che conosciamo anche noi italiani, al composto di maionese e verdure viene aggiunto anche il tonno.

Ensaladilla rusa uno dei piatti tipici spagnoli
Credit depositphotos.com: Photo by etorres69

Piatti tipici spagnoli: Gazpacho

Tipico dell’Andalusia, il gazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude. Tra gli ingredienti solitamente si trovano pomodoro, cipolla, cetrioli, peperoni e aglio, il tutto condito con un filo d’olio di oliva e aceto. È uno dei piatti estivi spagnoli più tradizionali e un’autentica esplosione di freschezza.

gazpacho spagnolo uno dei piatti tipici spagnoli
Credit depositphotos.com: Photo by AndreySt

Piatti tipici spagnoli: Albóndigas

Le albóndigas sono delle polpette di carne di vitello e di maiale che si possono ordinare sia come secondo piatto sia come tapa.

albondigas
Photo © Francesca Turchi

Piatti tipici spagnoli: Churros y Chocolate

Passiamo alle specialità dolci. Se vi state domandando cosa si mangia a colazione in Spagna la risposta è churros con cioccolata calda: delle frittelle di pastella fritta dalla forma allungata spolverate di zucchero che solitamente vengono inzuppate nella cioccolata, sia a colazione sia a merenda. I churros sono considerati uno dei dolci più famosi della cucina spagnola.

churros
Photo credits: iStock

Piatti tipici spagnoli: Horchata y Caña

L’horchata (o horxata) è la bevanda tipica di Valencia a base di latte, acqua, zucchero e chufa. Un vero e proprio must è ordinarla in estate, in quanto molto rinfrescante, accompagnandola con una caña un panino dolce dalla forma allungata ripieno di cioccolata o crema e ricoperto di zucchero a velo.