Picasso a Pisa: le opere più belle della mostra

E’ passato poco più di un mese dall’inaugurazione della mostra di Picasso a Pisa a Palazzo Blu, e sono migliaia i visitatori che hanno ammirato le opere del genio del Novecento seguendo il percorso che segue l’evoluzione artistica di Picasso, dal suo periodo blu alla fase conclusiva della sua vita dedicata all’immagine erotica della donna.

Ecco le opere più belle della mostra di Picasso a Pisa.

Nu aux bras levés

Si tratta di un raro disegno sullo studio preparatorio per la figura centrale del famosissimo quadro Les Demoiselles d’Avignon.

picasso opere pisa

Pasto frugale

celebre incisione del periodo blu del pittore che rappresenta una realtà di povertà e miseria.

picasso opere pisa

L’intera raccolta della Suite Vollard

raccolta di 100 fogli realizzati con la tecnica dell’incisione attorno al tema della minotauromachia, alla quale Picasso dedicò ben 8 anni per il gallerista Ambroise Vollard.

Sogno e menzogna di Franco

raccolta di schizzi in cui Picasso tratta il tragico tema della guerra e ripropone la mitica immagine presente al centro del famosissimo Guernica.

Chant des morts

raccolta di 125 poesie scritte dal poeta e amico di Picasso, Pierre Reverdy, che trattano il tema tragico della guerra civile in Spagna. Picasso si è limitato a decorare con una calligrafia rossa, di sangue, le tavole sulle quali sono riportate le parole scritte in nero del poeta.

Il Fauno

proveniente dal Museo Picasso di Antibes

picasso opere

E ancora: la serie dei tori, le nature morte e i ritratti di Jacqueline.

La mostra di Picasso a Pisa è stata prolungata fino al 5 febbraio 2012.

TI È PIACIUTO QUESTO POST?

Se hai dubbi o curiosità puoi lasciarmi un commento qui sotto o puoi lasciarmi un messaggio sul mio profilo Instagram o sulla mia pagina Facebook. Ti risponderò al più presto!

Francesca Turchihttps://www.travelstales.it/
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.
Travel Blogger, Social Media Strategist, Web Content Writer & much more since 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.